Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Allego immagine relativa all'attuale situazione.
  3. Today
  4. buonasera, scusate ma non riesco a reperire da nessuna parte il permanganato di potassio, nè farmacie, nè parafarmacie, nè negozi di chimica, nulla, sembra introvabile, Dottore non c'e' un altro disinfettante simile da poter usare al posto di questo? grazie in anticipo. cordiali saluti
  5. Buongiorno gentilissimo prof. Monti, volevo aggiornarvi sulla situazione e chiederle alcuni consigli. Come da voi indicato abbiamo sospevo, ovvero per nulla iniziato con creme (antibiotiche, al cortisone ed emollienti) e farmaci vari prescritti dai medici che avevamo consultato e sospeso il lavaggio con acqua e prodotti vari. Da mercoledì abbiamo cominciato con applicazione di PEG Unguento però non siamo riusciti a reperire il pergamenato di potassio, abbiamo contattato moltissimi farmacisti tra Napoli e provincia (mia sorella è una rappresentate di prodotti farmaceutici e abbiamo sfruttato anche le sue conoscenze) la risposta è stata unanime e cioè che questo preparato non si trova sul mercato per il momento è mancante. Considerata la situazione volevo chiuederle come mi consiglia di procedere, tenga presente che la bimba porta ancora il pannolino e siamo comunque costretti a lavarla al cambio pannolino, anche se per ora lo stiamo facendo solo dove è strettamente necessario. Vorrei chiederle se possiamo usare la Base Lavante Eudermica per poterla lavare un po in generale e se in alcune aree del corpo molto secche possiamo applicare un po di crema lenitiva. Le allego anche una foto della situazione attuale. La ringrazio infinitamente per la sua disponibilità.
  6. Buongiorno Professore, finalmente ho fatto la visita dermatologica e le sue diagnosi sono state tutte confermate. Ho solamente un neo da tenere sotto controllo ma che è lo stesso da oltre 20 anni quindi spero resti sempre dove è. Appena posso allegherò una foto per confrontarmi con lei anche su questo neo, unico neo atipico che attualmente ho secondo il dermatologo. Intanto la ringrazio tanto per tutto anche per i preziosi consigli sul sole. Seguirò alla lettera i suoi consigli sperando di essere ancora in tempo a rimediare gli errori sinora fatti. La ringrazio e le auguro un buon fine settimana.
  7. Buongiorno Dottore, In estate la mia pelle andava bene, non applicavo quasi nulla se non argillina sole e un filo di unguento estremo non sempre. Con l'arrivo del freddo la situazione è peggiorata, sono tornati questi sfoghi ( uguali a quelli delle precedenti foto) sembrano dei morsetti di zanzara non come brufoli, prudono molto e sento la pelle tirare oltre al rossore constante. Sto usando lenitiva la sera e unguento estremo al mattino e cerco di non bagnare il viso, a volte uso base Lavante eudermica. Cosa posso fare? Grazie mille
  8. Grazie mille dottore, ricambio i saluti! M. Grande
  9. Yesterday
  10. Quando ho tolto la pellicina (qualche giorno fa) non ricordo francamente che abbia sanguinato. Però suppongo che essendo passato qualche giorno, anche in caso di positività, la superficie rosa non sia da considerarsi a rischio, giusto? subito dopo il contatto ho lavato con acqua, acqua ossigenata sulla ferita e poi acqua e sapone. Posso star tranquillo? Grazie
  11. E hai risolto ? Perché a me il dermatologo venereologo mi ha prescritto lo zinco ma niente con il peg unguento si schiariscono però poi ritornano se sospendo e come diagnosi dermatite irritativa però è parecchio che sto in queste condizioni
  12. Ciao, se ti posso dire la mia esperienza per un problema simile al tuo, l'urologo mi prescrisse OLIO VEA.
  13. Mi ero preoccupato fosse un fungo o una DS o qualcosa di più grave. La cosa che mi ha preoccupato è proprio la “rotondezza” della macchia. Dal momento che mi dice che non è niente di grave mi ha fatto tirare un sospiro di sollievo.
  14. no, questi non sono segni di malattia.
  15. Gentile, è rimosso lo strato corneo ma l'integrità della pelle è rimasta quindi nessun pericolo per HIV. Un caro saluto Prof. M. Monti
  16. Gentile, è una lesione pigmentata molto piccola e non ci sono segni di evoluzione. Un caro saluto Prof. M. Monti
  17. si le calze graduate aiutano molto a mantenere sgonfie le gambe soprattutto se non c'è abbastanza movimento
  18. Gentile, è una dermatite desquamante forse causata da eccesso di lavaggio o utilizzo di detergenti aggressivi. Lavati con la sola acqua e applica sulla chiazza un punta di Crema 2 S la sera. Un caro saluto Prof. M. Monti
  19. Buongiorno, sono Luca e ho 22 anni, da circa una settimana mi sono accorto di avere sull’asta del pene una macchia bianca screpolata. Sono un po’ impaurito e non so davvero cosa sia, cercando su internet foto simili non ho trovato niente, quindi mi rivolgo qua per avere qualche informazione. La macchia si trova a metà pene circa sul lato. Non ho prurito ne fastidio di qualsiasi tipo. Ringrazio in anticipo
  20. Lucy84

    Psoriasi Pustulosa

    Buonasera mi scusi tanto per il disturbo. Avrei bisogno di un' informazione. Ho fatto l'ecodoppler per via che la sera ho le gambe pesanti e che bruciano. La dottoressa mi ha segnato le calze a compressione graduata. Il mio è anche un problema di liquidi. Secondo voi funzionano? Io lavoro 10 ore e faccio un lavoro sedentario. Non so più cosa fare sinceramente. Secondo lei le calze aiutano realmente nella circolazione? Grazie
  21. Buongiorno dottore mi scusi il disturbo, volevo una consulenza su questo neo. È sospetto? Devo farmi controllare?
  22. Gentile Professore, vorrei chiederle gentilmente se vi sia un rischio di contrarre l’HIV (nel remoto caso in cui il partner fosse positivo) per contatto tra liquido spermatico e questa parte del dito, dove qualche giorno fa è stata rimossa una pellicina. La ringrazio
  23. Gentile , sono segni di sofferenza della matrice ungueale parcellare dovute sia all'invecchiamento cellulare sia ad eventuali traumatismi, non ci sono cure ma si possono eliminare con la fresatura della lamina ( poi si riformano ) . Un caro saluto Prof. M. Monti
  24. Ho le unghie delle mani con delle righe verticali, anche se non accentuate. Non è una cosa recente, le avevo da qualche anno.Dato che ora ho 57 anni c'è qualche cura oppure devono restare così per invecchiamento?
  25. Ma a furia di toccarla si può infiammare....la tocco sempre
  26. Leggo tante cose brutte su Internet....spero sia davvero una cherstosi seborroica...anche se ho 36 anni ...anche perché ne ho una sul cuoio capelluto che è cheratosi...leggermente piu chiara....questa sul dorso è scura....cmq grazie mille e mi scusi
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.