Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Buongiorno, riscrivo perché nonostante siano passate diverse settimane purtroppo la Da sul viso non è ancora regredita. Ha avuto gg in cui stava meglio e altri in cui è peggiorata. Il problema più grande è il prurito sia alle palpebre che sulla testa che non permette il riposo notturno. Uso sempre una punta di Peg Unguento La sera (solo sulle guance nella zona arrossata) e da qualche settimana ho aumentato i lavaggi con Permanganato di potassio (2/3 volte al gg). cosa posso fare? Per il prurito? grazie mille, sono molto abbattuta
  3. Grazie dottore le posso chiedere un altro parere su un altro?
  4. Today
  5. Buongiorno, sto continuando con la cura ma il sudore mi sta davvero mettendo a dura prova. In attesa della vostra risposta ho continuato ad usare peg solo la sera ma sto utilizzando più spesso il telino con permanganato per eliminare il sudore che mi accentua il prurito. Spero di non aver sbagliato. Nel frattempo ho ordinato argillina sole perché in questi giorni farò delle escursioni e volevo chiedere due cose: 1. Nelle zone ancora colpite da DA metto prima Peg e poi argillina o meglio mettere argillina direttamente a contatto con la pelle? 2. A fine escursione la pelle nelle zone dove ho applicato argillina va detersa con la soluzione di permanganato? Altra domanda: ho smarrito il mio liplap, in attesa che mi arrivi il nuovo ordine posso usare una punta di unguento emolliente estremo? Mi é rimasta un filo di DA nel contorno labbra inferiore ma in questi ultimi due giorni senza liplap mi si stanno formando delle crepe che bruciano. Grazie
  6. Yesterday
  7. ritiene che in un caso grave di ipertricosi usare potenze di 14 invece che insistere con 15 16 17 (il dolore aumenta esponenzialmente del 30% all'incremento quindi a 17=120 ben oltre il limite assoluto di sopportazione*) possa lo stesso generare danni a lungo termine? dipende molto dal macchinario il clarity è una PAGLIACCIATA provata sulla mia pelle e a mio parere non arriva assolutamente al bulbo il cynosure elite si ma poi abbiamo visto come è andata a finire.. se arrivi al bulbo sfasci tutto, ce ne sarebbero pure altri e lo saprà anche ce la deka mi pare poi boh ma sicuro non fanno nulla al massimo simulano una ceretta che dura 4 5 mesi poi ti tocca spendere altri 1000 1600 euro con tutti i rischi.. anzi come ho detto a me li ha paradossalmente potenziati. *cosa che anche a 15-16 alla lunga è in grado di generare altre patologie ovvero: colon irritabile, moderata fibromialgia e stanchezza cronica ne sono certo perchè questo dolore nervoso ACUTO E LANCINANTE che subivo per ore e ore nei trattamenti - secondo loro tutto normale - mi ha aggravato questo stato di stanchezza preesistente e non ho mai avuto colon irritabile mi è sopraggiunto con queste sedute e con lo stress che mi si accumulava.. CERTO AL 100% proprio sicurissimo. Qualcosa sicuro anche dal punto di vista psichiatrico (ovvio) tipo ansia somatizzata e depressione oltremodo cronicizzata dato che venivo pure preso in giro da diversi medici li dentro non commento che è meglio ormai un po dappertutto ci vorrebbe un serio sistema di VIDEOSORVEGLIANZA MINISTERIALE i casi di criminalità e non di malasanità sono troppi veda "Beatrice Vuole Giustizia" ecco qui minimo ho danni che superano i 50.000 euro e chi mi paga? Davvero non ho parole.
  8. e immagino che per provare questo danno bisogni effettuare una biopsia prima e dopo 10 sedute e vedere la differenza ovviamente non abbiamo cavie da testare quindi rimane una considerazione di sorta nella quale ci si crede perchè abbiamo visto quali sono i risvolti dermatologici.. la mia pelle fa schifo dal punto di vista delle performance sembra quella di un 60 enne.. e ne ho 33.. non penso sia per via del fototipo 4. davvero non ho parole.
  9. ah ok grazie della precisazione. mah secondo me se non sono ben filtrati qualche uva ti arriva.. specie con le luci pulsate.. è sempre parte dello spettro elettromagnetico in uno spazio ridotto ad alta intensità.. nulla di "sano" vuole che le cellule non vengano attaccate poi dall'esperienza ricordo un puzzo di bruciato che tutte le volte doveva aprire la finestra e nei mesi invernali prendevo pure freddo.. quindi insomma in un caso grave di ipertricosi lei cosa farebbe? ormai immagino lascerebbe stare e "cest la vie" o come si scrive.. tanto il laser a potenze che non generano danni non funziona anzi come le ho detto il pelo viene stimolato a crescere ancora piu forte (c'è una voce su wikipedia che lo indica) almeno così ho notato. macchinario clarity lutronic (un cesso colossale). quindi che si fa? niente??? è davvero il peggior inestetismo che ci possa essere secondo me se la gioca bene col le smagliature quelle a solco, profonde..
  10. Va bene, grazie per tutte le informazioni Dottore. Da quanto mi ha spiegato ne deduco che comunque non abbia l’aspetto di un neo a rischio quindi sono tranquilla. Grazie per questo utile servizio e mi scusi se in precedenza mi ero fatta prendere da eccessiva ansia. Cordiali saluti.
  11. adesso devi chiederlo al dermatologo che ha l'opportunità di eseguire l'esam dermatoscopico.
  12. Molto bene. Mi permetto di farle un’ultima domanda: secondo lei di che tipo di neo si tratta? Potrebbe essere un neo di unna dato anche che è un po’ sollevato rispetto alla cute?
  13. Gentile , può essere una cisti infundibolare in via di ascessualizzazione che occorre trattare con Antibiotico sistemico e/o locale . Un caro saluto Prof. M. Monti
  14. Gentile, si sono piccole emorragie puntiformi ma l'unghia è in buona salute quindi nessuna preoccupazione. Un caro saluto Prof. M. Monti
  15. Perfetto grazie mille Dottore. Il dermatologo a inizio marzo mi aveva indicato di tornare a distanza anche di 12 mesi per il solito controllo salvo esigenze precedenti che mi conferma anche lei che non ci siano. Puó andar bene secondo lei?
  16. tutto normale attendi con tranquillità la visita dermatologica.
  17. Gentile, è un neo dermico di Unna quindi a carattere benigno e anche se si gonfia non causa problemi. Un caro saluto Prof. M. Monti
  18. meglio che tu non sia confuso e segua le indicazioni, lavati con sola acqua ed esponiti al sole.
  19. procedi comunque perchè la crisi d'astinenza sarà inevitabilmente lunga ma soparttutto procurati il permangnato, che per te è indispensabile.
  20. e' meglio se continui con il Micropeeling adattando il numero di gocce e la frequenza d'applicazione in modo da non avere irritazioni ma dare una cantinuità di trattamento. Un caro saluto Prof. M. Monti
  21. le macchie poi se ne vanno da sole ma ci vogliono diversi mesi.
  22. Gentile, i capillari possono essere coagulati e chiusi con laser o altro trattamento termico ma nel contempo si creano danni alle strutture dermiche della pelle danni che divnetano permanenti e che portano alla riapertura dei vasi sanguigni. In partica si assite ad un primo migliramento seguito da un secondario peggioramento. Del resto gli altri trattamenti termici danno lo stesso risultato. Non ci sono quindi trattamenti suggeribili se non quelli di non far peggiorare la dilatazione vascolare con l'esposizione al sole eccessiva e chidere selettivamente i vasi sanguigni maggiormente dialtati con LASER, Infrarossi, Dietrrmocoagulazione o altro. Un caro slauto Prof. M. Monti
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.