Jump to content

Pulici76

Utenti registrati
  • Content Count

    2
  • Joined

  • Last visited

  1. Buonasera, Mi scuso sin da subito se esiste già un topic e/o se questa non è la sezione giusta ma confesso di avere le idee poco chiare e solo un po' di preoccupazione. Tempo or sono, direi forse più di un anno fa, mi è venuto fuori, sulla coscia destra in prossimità del ginocchio, parte esterna, quello che mi sembrava essere un semplice brufolo ma che, se ricordo bene, mi dava un pochino di prurito. Onestamente ricordo poco i dettagli esatti dell'apparizione perché sulle prima ho dato molto poco peso alla cosa ma il "brufolo", credo in seguito anche al mio grattare (sebbene mai insistente), non è mai sparito (o rientrato) diventando invece più grosso. Ingrossandosi qualunque tipo di prurito è sparito e nel timore di peggiorare la situazione ho cercato di toccarlo il meno possibile. L'assenza di dolore o prurito mi ha portato nei mesi a "dimenticarmi della cosa" ma ora confesso di volerci vedere chiaro. In seguito ad altri tipi di problemi, poi rivelatisi esser dovuti a citomegalovirus e/o a mononucleosi ho svolto diversi esami di vario genere, senza trovare mai valori troppo sballati di origine misteriosa, cosa che mi fa evitare timori eccessivi connessi a questa situazione. Vorrei però evitare di trascurare qualunque cosa possa essere in fieri, motivo per il quale ho deciso di contattarvi. Allego, come dovuto, 3 foto del punto esatto da me descritto, qualora non fossero sufficientemente chiare sono pronto a scattare di nuove. Grazie mille per la cortese e utile attenzione
  2. Salve, Ho 40 anni e da ormai qualche settimane ho le mani in brutto stato, con problemi che rimangono stabili o addirittura peggiorano, causandomi dolore e impedimenti di vario genere, soprattutto al freddo e a contatto con acqua e/o agenti vari. Un'amica medico, che mi ha anche caldamente consigliato questo sito, sospetta (non essendo il suo campo di specializzazione) possa essere dermatite atopica. Il problema è molto più grave alle mani ma devo dire che anche altre zone del corpo "classiche" quali il retro ginocchio, le cosce e le scapole mi danno prurito e si presentano più secchi del solito. Creme all'aloe vera danno solo temporaneo e lievissimo sollievo, la pasta all'acqua sembra peggiorare la situazione e l'ho usata solo una volta. In passato ho avuto problemi di funghi sul torso (quelli che bloccano l'abbronzatura lasciando il corpo bianco) e a un alluce. Sono sotto osservazione per problemi al fegato e ho contratto, qualche tempo fa, il citomegalovirus. Può darsi che nessuna di queste informazioni siano rilevanti ma mi sono sentito in dovere di condividerle, per scrupolo, nel caso lo fossero. Vi ringrazio già da ora per il tempo che vorrete gentilmente dedicarmi e vi allego quattro foto delle mani, due delle mani nel totale e due dei punti peggiori, le nocche, dove sono presenti vistose e dolorose abrasioni.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.