Jump to content

gmant

Utenti registrati
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

About gmant

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buongiorno, Sono una ragazza di 24 anni con pelle mista (grassa sul naso, molto secca altrove). Ho iniziato su vostro consiglio il trattamento di micropeeling combinato (con Airol una sola volta a settimana, talvolta anche una ogni due se sento la pelle particolarmente secca; preceduto da lavaggio con base lavante eudermica ogni sera) da 3 mesi. Leggendo su internet che l’acido glicolico (e ancora peggio la tretinoina) sono prodotti fotosensibilizzanti, volevo chiedervi se devo evitare l’esposizione al sole. (Non prendo sole quotidianamente: ma ora, con l’arrivo della primavera, mi piace trascorrere i weekend a studiare in terrazzo al sole al posto di stare in casa). Ho delle brutte cicatrici rossastre residuo di un acne di qualche mese fa che temo possano scurirsi ulteriormente. Inoltre, volevo chiedervi se è normale che continui ad avere molti punti neri, che appaiono molto “unti”. Temo infatti che l’eccessivo “seccare” la mia pelle la stimoli all’iper produzione di unto. Vi ringrazio molto per la vostra disponibilità e per il vostro aiuto, Giovanna
  2. Gentile Professor Monti, La ringrazio molto per la celere risposta e per la cortesia, e le mando i miei piu` cordiali saluti.
  3. Buongiorno, sono una ragazza, anni 23, normopeso, nessuna comorbidità. Durante l'adolescenza (menarca: 11 anni) ho avuto la pelle un po' grassa (con comedoni), ma non ho mai sofferto d'acne né di condizioni mediche particolari. Lo scorso anno è stato per me molto stancante, e ho iniziato a sviluppare dei brufoli in zona mentoniera, che apparivano singolarmente e si riassorbivano, lasciando dei brutti segni rossi. La situazione però é degenerata lo scorso settembre: in un periodo in realta` non stressante (anzi, mi ero molto riposata rispetto all'anno precedente), ho sviluppato una fastidiosa acne mentoniera (con cisti purulente e dolorose/dolorabili al tatto). Ho fatto una visita dermatologica e mi è stato prescritto un trattamento topico con tretinoina in aggiunta ad un trattamento con minociclina 50mg/die per os. Il trattamento con minociclina ha nettamente migliorato la situazione: mi è capitato di aver interrotto il farmaco per 4 giorni (per mia negligenza) e quel poco periodo è bastato per farmi sviluppare molti nuovi brufoli (che ora non si limitano al mento, ma colpiscono anche le guance e, per ora soltanto uno, la fronte). Ho anche notato un aumento della sudorazione ascellare e la comparsa di un odore del sudore molto forte, che non ho mai avuto se non all'inizio dell'adolescenza, ed un aumento dei "baffetti" (dovrei preoccuparmi per una possibile causa ormonale? o rivolgermi ad un ginecologo?). Vi scrivo poichè il trattamento con tretinoina invece mi sta causando molta secchezza cutanea (con lieve desquamazione e sensazione di pelle che tira, ma soprattutto senzazione di avere un phon seccante puntato in faccia in qualsiasi momento io entri in un locale riscaldato); pensavo di associare una crema idratante, ma ho letto sul vostro sito che sconsigliate ai pazienti con acne di usare creme. Mi chiedevo se potessi usare delle creme che consigliate per la seborrea (crema lenitiva a base di Ossido di Zinco e Magnesio Silicato), o se potessi usare in alternativa di una crema dei sieri con acido ialuronico e senza alcol. Inoltre, volevo chiedervi se una volta terminato il trattamento prescritto dal dermatologo potessi iniziare ad usare il protocollo da voi proposto per il trattamento dell'acne (se ad esempio fosse possibile lasciar intercorrere una sola settimana di pausa tra la sospensione della tretinoina e l'uso di detergenti a base di acido glicolico) e se, quando starò seguendo il vostro trattamento 1) sarà possibile espormi al sole (cosa al momento impeditami dall'uso di tretinoina) 2) che cosa potrò usare in caso mi si verifichino gli stessi sintomi di fastidio da pelle secca. Come ultima domanda volevo chiedervi se si puo` guarire dall'acne, o se con questa condizione di pelle esteticamente brutta, ma soprattutto dolorante e intoccabile (niente trucchi, niente creme) dovrò conviverci per una decina di anni. Vi ringrazio molto, Cordialmente
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.