Jump to content

Pallinas74

Utenti registrati
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

About Pallinas74

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buonasera dott. Monti. La situazione acne di mio figlio va meglio dopo un mese di mare. In questi giorni però è comparsa una macchia strana che non è riferibile ad acne e non da neanche prurito. Cosa può essere e come la possiamo trattare? Grazie mille
  2. Dott Monti due curiosità. Ho 46 anni e volevo sapere cosa mi consiglia per proteggere tutto il corpo dal sole durante le vacanze estive (ho sempre usato dei solari di farmacia ma mi sembra di capire che non siamo molto sani) Negli ultimi anni mi compaiono Inoltre sempre più spesso sulle gambe macchie bianche che non si abbronzano più e volevo sapere se è un processo irreversibile. Le chiederei inoltre cosa consiglia X l’invecchiamento del collo: si possono fare dei peeling? È opportuno applicare qualche prodotto particolare? Grazie mille. Allego foto delle macchie bianche
  3. Buonasera dott Monti, la situazione va un pochino meglio proseguendo ormai da circa 3 mesi e mezzo con il micropeeling combinato. Volevo chiederle un parere: mio figlio andrà al mare la prossima settimana e ci resterà più o meno quasi due mesi. Come ci comportiamo con la terapia? Sospendiamo Airol vista la foto sensibilizzazione che può generare il prodotto e continuiamo solo con glicosal o consiglia altro? Per l’esposizione usiamo argillina sole? Le allego anche una situazione attuale? I segni rossi secondo lei andranno via da soli col tempo oppure no? Come le sembra la situazione? Grazie mille X tutto e per il servizio che offrite.
  4. Si può usare airol due volte la settimana? O applicare di giorno la crema 2S?
  5. Situazione oggi. Sotto pelle la dimensione della cisti è molto grande
  6. È possibile utilizzare Airol 2 volte la settimana? Ma
  7. Grazie dottore. La cisti molto grossa sottocutanea si riassorbirà con il Micropeeling combinato oppure è necessario fare anche delle infiltrazioni o applicare la crema 2S? Il ragazzo si lamenta che è dolorante se la sfiora. Grazie X la pazienza. Sono molto turbata dal vedere il suo viso così deturpato
  8. Buongiorno Dottore, dopo un iniziale miglioramento a seguito del trattamento di micropeeling combinato devo purtroppo registrare un peggioramento a quasi due mesi di terapia. La zona più colpita ed infiammata presente in fotografia è leggermente meno arrossata ma, per contro, sull'altra parte del viso che non aveva quasi nulla sono comparse cisti grosse sottocutanee che poi portano a buttare fuori diverso pus. Sulla fronte e sul naso non sono presenti brufoli. Il momento di "quarantena" che impone di stare a casa e non consente al ragazzo di fare le 3 sedute di allenamento cui era abituato sicuramente incide nell'aumentare stress e frustrazione. Proprio per questo motivo volevo chiederle se è possibile supportare il micropeeling con qualche integratore o come mitigare il momento di stress stando chiusi in casa. E inoltre se per ridurre le cisti sottopelle è sufficiente continuare con il micropeeling combinato (1 sera airol + 6 glicosal) oppure inserire qualche altro prodotto. Grazie per tutto. Allego foto della situazione attuale
  9. Buonasera professore a 12 gg dall’utilizzo del trattamento del Micropeeling combinato è normale che siano comparsi piccoli brufolini con la punta gialla e permangano grosse cisti sotto la lesione? Allego foto
  10. Buongiorno dott. Monti, ho letto sulle due pagine che per prevenire l’invecchiamento della pelle suggerisce di non utilizzare creme specifiche ma preferire il trattamento serale con glicosal lozione e non apporre alcuna crema. Sto seguendo questo protocollo ma volevo chiederle se al mattino, prima di mettersi un po’ di trucco , consiglia una crema idratante da utilizzare come base. Grazie mille
  11. Ancora una domanda. Rispetto alla situazione presente nella foto che per comodità riallego, pensa che con i dovuti tempi il Micropeeling possa far passare il segno rosso che permane da mesi? Meglio Micropeeling semplice che stiamo seguendo da qualche giorno o combinato ? grazie x tutto
  12. Grazie per la risposta. Abbiamo iniziato la sua terapia (soluzione lavante + glicosal) da tre sere. A suo avviso può risolvere una situazione come quella che allego? (Lo sfogo rosso è ormai presente da diversi mesi anche se ora non ci sono più visti sotto pelle). Grazie
  13. Mio figlio di 14 anni soffre di acne moderata da circa 6 mesi. Il primo dermatologo consultato mi ha prescritto l’epiduo per un mese ma la situazione è peggiorata, il secondo ha prescritto gli antibiotici che mi sono rifiutata di far assumere e la crema acnatac (peggiorativa anche quest’ultima) ; un nutrizionista consultato per verificare eventuali intolleranze oltre ad avermi fatto eliminare glutine e latticini, mi ha prescritto una cura costosissima a base di funghi (micoterapia). La situazione non è migliorata e permane uno sfogo rosso abbastanza pronunciato che non si riduce oltre a continue comparse di nuovi brufoletti. Dopo aver letto del micropeeling sul vostro sito sono andata dal terzo dermatologo che prescrive questo tipo di cura nella mia città. Mi aspettavo mi prescrivesse i prodotti da voi menzionati (es. base lavante eudermica o glicosal lozione ecc) ma invece la prescrizione è stata: - detersione mattina e sera con Mousse Acnestil di Rilastil - applicazione di crema Keralise di Galenia la sera -applicazione di crema Aknicare fast al mattino sono inoltre stati prescritti due integratori (myo ac e sebogard oral) Il tutto per due mesi Sono a richiedervi gentilmente conferma circa la bontà della cura prescritta perché non vorrei nuovamente perdere due mesi senza avere alcun risultato grazie mille
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.