Jump to content

Alf

Utenti registrati
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

About Alf

Recent Profile Visitors

482 profile views
  1. Buonasera Dottore, da diverso tempo mi succede alternativamente a entrambe le orecchie che dietro si creino delle crosticine. togliendole a volte esce anche un po’ di sangue o leggero liquido trasparente. Poi passa un giorno o due e si rigenera una crosticina stretta e lunga per tutto il tratto dietro l’orecchio come può vedere dalla foto che le allego ho appena tolto la “pellicina”. La chiamo così perché è sottile lo strato di pelle che viene via in un pezzo unico. Cosa potrebbe essere e cosa potrei mettere per rimarginare la ferita?
  2. Buonasera Dottore, esito dell’ultima visita: Chiazza pitiriasiformica superficie crespata zigomatica con aspetto psoriasidifforme. Cura: Enstilar schiuma poca su chiazza alla sera per 10 giorni. Dovrebbe essere corstisone, secondo lei va bene posso iniziarla o ci sono alternative al cortisone per la diagnosi indicata?
  3. Buonasera, due giorni fa ha iniziato come un pizzicore e leggermente zona arrossata. Ora dopo 2 giorni si è gonfiato prude e brucia se gratto la zona. Non sono stato punto perché in quella zona batte il cinturino in silicone dell’orologio. Cosa potrebbe essere? Cosa posso metterci sopra?
  4. Buonasera, con solo 2 applicazioni di Most2s la crosticina è venuta via velocemente. La zona rimane molto arrossata. La pelle sotto la crosticina sembra già opaca e pronta a riformare la crosta. Dall’ ultimo esame dermatoscopico mi era stato semplicemente detto pelle danneggiata dal sole. Per me vuol dire tutto e niente… L’unica cosa che vorrei escludere è qualcosa di serio, fisserò un nuovo appuntamento con altro Dermatologo. Le escluderebbe qualcosa di “maligno”?
  5. Ok proverò con Most 2s. Dall’immagine non riesce a capire cosa potrebbe essere?
  6. Buonasera Dott. Monti, sono stato di recente da un Dermatologo per lui semplicemente danni da sole e mi ha prescritto una crema idratante. Ora non è che il mio desiderio è di avere per forza qualcosa, ma in poco tempo la crosticina presente in zona zigomo è diventata più estesa più dura al tatto e per il momento non si è più staccata. Probabilmente per la maggior idratazione dovuta alla crema idratante “Amada” crema notte. La macchia/crosta è perennemente rossastra come se fosse infiammata. Secondo lei potrebbe essere sempre cheratosi seborroica o attinica? Potrei provare a trattare la crosta con Most 2S?
  7. Buongiorno Dottore, da più di 5 anni ho due macchie piccole una sullo zigomo una più in basso. Nella foto le ho cerchiate di rosso. Nel tempo sono diventate sempre più definite e si forma una crosticina sopra che poi si stacca o la stacco io e sotto la cute è rossa viva. Ho fatto delle visite ultimamente e c’è chi dice che potrebbe essere una Cheratosi Attinica però di aspettare per capire meglio. io ho 47 anni carnagione chiara e seborroica. Piccoli segni di dermatite seborroica ai lati del naso e nei baffi che tengo sotto controllo con la crema Most 2s. Lei conferma Cheratosi Attiniche o possono essere Seborroiche. Esistono cure cosmetiche o solo chirurgiche ? saluti
  8. Buongiorno Dottore, da qualche settimana mi sono usciti queste macchie inizialmente solo sui gomiti, con i giorni si sono estese, ora qualcuna anche alle mani e da oggi hanno cominciato a comparirmi anche sulle gambe. Io assumo da circa un mese questo medicinali per diversi problemi infiammatori allo stomaco/intestìno. Esomepranzolo 40mg, intesticort 3mg Potrebbe essere una reazione all’uso di farmaci o altro? Prudono molto ci metto delle garze bagnate per alleviare. Cosa potrei usare? Grazie in anticipo per qualsiasi consiglio. Ho fatto sia esami per Celiachia che per Lupus e sono negativo.
  9. Buona sera Dottore, le scrivo perché mia moglie ormai da qualche mese presenta su un braccio una sorta di reazione alla pelle. Si presenta con un improvviso rash di prurito (e lei non resiste a non grattarsi) per trovarsi poi tanti puntini rossi in rilievo che continuano a crearle prurito. Non ha desquamazione ne croste (a parte quelle create del grattarsi). Il rossore è molto più intenso di quello che può vedere dalle foto perché avevo già applicato la crema Lenitiva Most che avevo già in casa per mio uso personale. Due domande? Cosa potrebbe essere? Questa reazione viene mediamente una volta alla settimana. Passa si calma la pelle anche se non torna liscia come prima e poi si scatena il rash nuovamente. Seconda domanda va bene la crema Lenitiva Most o può usare altro di più specifico? grazie in anticipo
  10. Buongiorno Dottore vorrei un consulto. Ho più di 40 anni e in passato ho sofferto di Dermatite Seborroica lieve qualche segno ai lati del naso e qualche macchiolina lieve qua e là in viso. La mia pelle è stata indicata come pelle Seborroica per cui la ritrovo facilmente lucida e arrossata e guardandola da vicino sembra proprio di vedere puntini bianchi di sebo zona guance zigomi. Però zona fronte e tempie la ritrovo spesso secca una sorta di pellicine piccolissime che si esfogliano spero di aver reso l’idea. Attualmente non ho gravi problemi ma le chiedo come potrei migliorare l’aspetto della mia pelle senza aggredirla o arrossarla ulteriormente. Pelle Seborroica è stata diagnosticata da un Dermatologo che mi aveva dato la Crema Most 2S sa usare solo ne piccoli punti che si evidenziava sporadicamente qualche situazione di rossore intenso ma comunque limitata a piccole macchioline. Ma nulla per l’aspetto generale della pelle che rimane come le dicevo unta nella parte naso mento guance per diventare secca tempie fronte. la rigrazio in anticipo per la consulenza
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.