Jump to content

Libero19

Utenti registrati
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

About Libero19

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Grazie Dottore farò come mi consiglia. Per quanto riguarda i lavaggi del viso mi potrebbe confermare se farli ed eventualmente con cosa? Grazie
  2. Allego un ulteriore foto nella quale si dovrebbe vedere nel dettaglio lo stato della pelle che è molto secca e da questa mattina nuovamente arrossata (fino a ieri l arrossamento non era presente). Grazie
  3. Inoltre vorrei sapere da lei se si può trattare di una dermatite seborroica o un altra forma di dermatite o addirittura di una psiorasi, anche se non è non ho mai sofferto. Grazie ancora.
  4. Buongiorno Dottore, Le scrivo per aggiornarla sulla situazione. In questa settimana non ho avuto modo di espormi al sole se non davvero per 10 minuti ed ho evitato di mettere creme/cremine e di bagnare la parte lesa onde evitare complicazioni. La situazione è che la pelle ha continuato a formare queste crosticine che seccandosi hanno dato alla pelle un aspetto meno arrossato ma durante la notte forse per attrito con il cuscino alcune si sono distaccate rivelando al di sotto una pelle ancora arrossata. A volete ho un forte prurito nelle zone interessate. Le inoltro una foto. Cosa ne pensa? Come mi devo comportare? Continuo a non bagnare?Ho ordinato le creme ma arriveranno prossima settimana. Grazie davvero per l aiuto
  5. Grazie per la risposta, Si ho messo una crema protezione 50 perché il dermatologo mi ha consigliato di non espormi mai al sole senza crema solare. C'è una crema solare che mi consiglia al fine di evitare il ripetersi della problematica? Invece per la detersione del viso che consigli mi può dare? Grazie ancora di tutto.
  6. Buongiorno Prof. Monti, Le scrivo perché sono molti mesi che seguo il suo forum e mi ha davvero aiutato molto nel risolvere alcune problematiche dermatologiche che ho avuto da un anno a questa parte...ma procedo con ordine... Sono un uomo di 34 anni che fino ai 33 non ha mai avuto problemi di pelle. A marzo dell anno scorso hanno fatto la loro prima comparsa sulla guancia sinistra dei brufoletti strani...il dermatologo mi diagnosticò un acne rosacea (disturbo di cui mia nonna soffriva) e mi prescrisse una cura a base di metronidazolo topico...In estrema sintesi la cura non fu molto efficace e la rosacea si manifestò anche sul naso con pustole e arrossamenti vari. Il dermatologo mi prescrisse allora una cura a base di ivermectina che migliorò la situazione ma la stabilizzazione la ebbi solo quando, leggendo il suo forum, iniziai ad usare la Crema 2S attraverso la quale ho curato la rosacea sulla guancia e soprattutto sul naso. Ad oggi le scrivo perché, dopo un pomeriggio di camminata al sole, mi è comparso uno sfogo sulla guancia destra che non so come designare, se come una ricaduta di rosacea oppure una dermatite (atopica/seborroica o dovuta alla esposizione solare?)... La pelle al tatto si rivela secca, arrossata, desquamata in alcuni punti e ho un leggero prurito (non è costante ma la notte si fa leggermente più intenso). Lo stesso tipo di irritazione è presente, in forma molto minore, anche sotto l occhio sinistro. Per completezza del quadro faccio presente anche che nell'ultimo mese,causa mascherina, ho avuto anche un episodio di dermatite periorale (o almeno credo) che però ho già trattato efficacemente grazie ai suoi consigli qui nel forum (crema 2S la sera con molto massaggio, non lavare la parte interessata ed esposizione al sole per rinforzare la pelle non appena la fase acuta è passata). In conclusione vorrei se possibile un suo parere su cosa possa essere questo sfogo e su come posso agire per ristabilizzare la pelle e cosa soprattutto non devo fare per peggiorare la situazione (ad esempio a casa ho dell olio puro di cocco che non so se applicare o meno sulla parte interessata per idratare la pelle e lenire l'infiammazione). La ringrazio come sempre per la sua disponibilità e cortesia. Le allego delle foto, spero le siano utili per la sua diagnosi. Grazie.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.