Jump to content

sofia25

Utenti registrati
  • Content Count

    13
  • Joined

  • Last visited

About sofia25

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buonasera dottore, Da quando ho smesso di applicare peg unguento ho avuto un peggioramento nella zona periorale: molto irritata e screpolata. Mentre sul mento sono 4 giorni che applico crema S2 della most ma la situazione mi sembra statica. Cosa posso continuare? Grazie mille!
  2. Buonasera dottore, sono sei giorni che applico la sera PEG unguento nella zona periorale e vedo un notevole miglioramento, per quanto devo continuare? Gli occhi invece non migliorano, posso applicare qualcosa anche lì? Inoltre mi è venuto uno sfogo di (penso) brufoli su tutta la zona del mento così da un giorno all’altro, è dovuto a qualcosa? E posso applicare qualcosa sopra per farlo andare via? Grazie mille!
  3. Salve dottore, Volevo aggiornarla sulla situazione: sono tre settimane che sto andando avanti ad applicare crema S2 sulla zona periorale ma il rossore e bruciore persistono. Per quanto riguarda la zona palpebrale sto andando avanti senza bagnare e senza applicare nessuna crema però ho ancora delle specie di crosticine sotto gli occhi. Come posso procedere? Il bagno al mare è sconsigliato? Grazie mille
  4. Salve dottore, forse deve essersi cancellato il messaggio per sbaglio, ma tempo fa le avevo scritto che inoltre alle varie cure che ho fatto, da quattro mesi ho iniziato il trattamento Dupilumab. Nel giro di tre mesi ho notato un miglioramento della pelle in generale tranne per quanto riguarda zona palpebrale e periorale che invece erano peggiorate. Volevo sapere cosa ne pensasse di questo farmaco, ho letto che una volta smesso porta dei peggioramenti, sarà così? Inoltre stamani in ospedale per la solita visita di controllo mi hanno consigliato di applicare intorno agli occhi Osmin Top Unguento Beta, ma visto che ultimamente mi fido solo di lei volevo un suo parere anche su questo. Non vorrei peggiorare nuovamente la situazione con le varie creme che mi prescrivono.
  5. Buonasera dottore, volevo aggiornarla sulla situazione: per quanto riguarda la zona periorale sono circa 6/7 giorni che sto applicando la sera la crema S2, la pelle si sta pian piano desquamando ma il rossore persiste, anche se noto un leggero miglioramento. Invece al di sotto degli occhi si sono creati degli strati di pelle secca, un po’ scuri e al tatto ruvidi, non so bene come spiegarglielo, spero si capisca dalle immagini. Inoltre anche le labbra mi si seccano e squamano in continuazione, momentaneamente sto utilizzando lip balm ICTYANE, va bene o devo cambiarlo? Poi come posso procedere sia per la zona periorale che per gli occhi? La ringrazio
  6. Va bene, allora tra qualche giorno le mando le foto per vedere se c’è stato un miglioramento. Grazie mille!
  7. Okay perfetto, invece per quanto riguarda la crema 2S da applicare la sera, la mattina devo risciacquarla?
  8. Va bene proverò, grazie mille! Per stare al sole devo mettere la protezione solare sulle zone arrossate? O è sconsigliato prenderlo?
  9. Salve dottore, questa è la situazione dopo due settimane senza bagnare le zone irritate e senza mettere alcun tipo di crema. Contorno occhi e palpebre, nonostante siano molto secche, le vedo migliorate, mentre la zona periorale continua ad essere irritata e arrossata anche se un piccolo miglioramento c’è stato. Come posso procedere adesso? Grazie mille.
  10. Va bene grazie mille, allora ci risentiamo tra due settimane!
  11. E un’altra domanda, posso prendere un po’ di sole? Grazie
  12. Buongiorno, si ho provato veramente di tutto. Inizialmente, anno scorso, quando si era presentata mi erano state prescritte creme come Osmin Top e Ceramol Beta da mettere intorno agli occhi, ma peggiorarono solo la situazione. Dopodiché mi era stato prescritto un ciclo di cortisone, il Deflan, da scalare piano piano ma anche questo ha migliorato la situazione solo in un primo momento, per poi peggiorare in un secondo. Ho fatto sia le analisi del sangue sia il test per le allergie ma entrambe erano nella norma. Sugli occhi mi dissero poi di mettere il luxazone per qualche giorno ed anche sulle altre chiazze rosse che avevo in viso, mentre per il resto mi dissero di mettere una crema idratante. Anche in questo caso la situazione non era assolutamente migliorata così andai da un altro dermatologo che mi disse che la causa di tutto era lo stress. Mi levò qualsiasi crema e mi diede solo una crema idrante da mettere la sera. Per un mese ho provato a non applicare niente sulla pelle ma la situazione non migliorava e dovendo iniziare l’università avevo bisogno di stare meglio. Così mi prescrissero un altro ciclo di cortisone abbinato a una crema al cortisone (Advantan) da mettere anche quella a scalare piano piano. Anche in questo caso, migliorò la situazione solo inizialmente e peggiorò in seguito. Mi è stato poi prescritto Protopic 0,1 che ho messo per un mesetto e riusciva a tenerla un pochino sotto controllo ma anche quello una volta arrivato il momento di scalarlo ha peggiorato le condizioni della pelle. Infatti per necessità di uscire, ho rimesso una crema al cortisone per qualche giorno e poi scalandola piano piano (anche qua effetto benefico solo in un primo momento) Sono stata pure dalla ginecologa chiedendo se potesse esserci una correlazione tra ciclo irregolare e peggioramento della pelle e mi ha consigliato di prendere la pillola anticoncezionale che prendo ormai da 3/4 mesi. Dall’inizio della quarantena mi hanno detto di provare a mettere solo una crema idratante sul viso per farlo “sfogare” dopo tutto il cortisone che ho preso in questo anno. Le guance sembrano leggermente stare meglio mentre il contorno occhi, palpebre e zona periorale continua a peggiorare ogni giorno di più. In questo momento io metto solamente una crema idratante mattina e sera su tutto il viso tralasciando la zona occhi e le condizioni sono quelle nelle foto che le avevo allegato ieri. Noto anche la comparsa di molti brufoli (fronte e guancia) potrebbe essere a causa dell’assunzione della pillola? Posso metterci qualcosa per farli andare via? O meglio non irritare la pelle con altre creme? Cosa posso fare per gli occhi e la zona periorale? Grazie mille.
  13. Salve dottore, sono una ragazza di 19 anni che da più di anno combatte contro la dermatite. Si è presentata inizialmente nella zona palpebrale e periorale per poi estendersi in tutto il viso. Dopo un anno di varie cure, non è ancora passata... in particolare continua a manifestarsi nella zona periorale e intorno agli occhi. Settimana scorsa il medico mi ha detto di mettere per due giorni una crema al cortisone sulle zone intorno agli occhi ma ovviamente ha peggiorato solo le cose e da lì non sto più applicando niente sulle zone interessate ma continuo a peggiorare. Cosa posso fare per migliorare la situazione e far andare via le chiazze rosse che sono anche un po’ dolorose? Sulla zona periorale invece metto solo un po’ di crema idratante ma anche lì nessun miglioramento, mi consiglia qualcosa? E posso prendere il sole o è sconsigliato? Le allego le foto, Grazie mille.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.