Jump to content

Alenia76

Utenti registrati
  • Content Count

    37
  • Joined

About Alenia76

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buonasera dottore, una mia conoscente di 96 anni ha sviluppato delle escrescenze sulle dita delle mani, piuttosto dolorose. Il dermatologo che l'ha visitata ha detto che si tratta di tumori che vanno tolti, ma il medico all' ospedale le ha detto che eliminarli è rischioso. Adesso non sa più cosa fare, lei cosa ne pensa? Allego foto e la ringrazio anticipatamente.
  2. Buonasera gentile dottore, mio cognato ha notato questa chiazza di alopecia che si era già presentata in passato. Si chiede il motivo e teme che i capelli non ricresceranno questa volta. Chiede anche se può/deve usare qualcosa per il cuoio capelluto. Ha 47 anni. Grazie come sempre per la disponibilità.
  3. Buonasera gentile dottore, avrei una domanda per l'annoso problema del cuoio capelluto ingestibile. Da quando non sfrego più la testa va sicuramente meglio, tuttavia non ho eliminato del tutto né il prurito né la forforina. Alterno shampoo Dermictiol a un altro senza sls né siliconi, ne uso poco senza far schiumare. Il prurito compare soprattutto quando il cuoio è più pulito, la forfora invece è sempre presente, è secca o grassa a seconda dello stato della cute. Ho pensato di applicare prima dello shampoo una punta di Unguento che faccia da scudo al detergente e ristabilisca un po' di idratazione, visto che mi sono trovata molto bene sul viso. È fattibile o rischio guai peggiori? Grazie per la risposta.
  4. Buonasera, sento di dovervi esprimere i miei ringraziamenti. Ho utilizzato i prodotti Most, seguendo le indicazioni del dottor Monti, dapprima a singhiozzo, confesso per scetticismo e insicurezza, poi dalla scorsa estate ininterrottamente, eliminando gradualmente tutti i cosmetici che utilizzavo abitualmente. Ho scelto l'estate per iniziare Glicosal (solo 6 gocce 3 volte a settimana) ed ho fatto bene, perché la pelle è meno secca e regge meglio la prima fase che è la più dura. Consiglio a chi si avvicina per la prima volta alla lozione di iniziare con il caldo. Ho introdotto poi Base Lavante e Unguento emolliente, più Crema Lenitiva sulle zone arrossate. Niente più fondotinta, solo Argillina. Ebbene, la mia pelle è sempre stata un disastro: secca, unta nella zona a T, sensibile e arrossata, ciclicamente impura, con qualche macchietta. Dopo aver utilizzato decine e decine di prodotti diversi, più o meno naturali, posso finalmente dire con certezza a 44 anni (e 20 alle spalle di cosmesi), di aver trovato la pace! ( e incrocio le dita!) La mia pelle non è mai stata meglio, sembra aver trovato il suo equilibrio. Non è più troppo secca, né troppo unta, né troppo arrossata. È diventata quasi normale, pur restando una pelle costituzionalmente delicata. È al meglio delle sue potenzialità. È liscia, luminosa, idratata, non tira, non si arrossa più troppo, persino i punti neri sul naso, che credevo invincibili, sono praticamente spariti! È pulita, fresca, sembra la pelle di una ragazzina! Ogni giorno qualcuno me lo fa notare e ogni giorno ho la conferma di aver intrapreso il giusto percorso. È tutto questo, vi assicuro, l'ho ottenuto con poco. È più quello che ho dovuto togliere che quello che ho dovuto aggiungere. Less is more. Al mattino il più delle volte lavo il viso con sola acqua tiepida, come suggerito dal dottor Monti e, chi l'avrebbe mai detto..mi trovo benissimo! Utilizzando l'Unguento, la pelle resta idratata per giorni e non é più porosa come una volta: la protegge come un guanto e la rende compatta, tant' è che si asciuga in un attimo e la non appare più macerata., perché l'acqua non penetra. Glicosal la rende luminosa e pulita, Base Lavante la lascia idratata, anche se ne va utilizzata pochissima. Ormai uso solo questo detergente, anche per il corpo. Argillina, poi, è come una carezza: non si sente sul volto, è leggerissima e uniforma l'incarnato in modo assolutamente naturale. E poi vogliamo parlare della pace interiore di chi non deve più impazzire alla ricerca di sempre nuovi prodotti che rimpiazzino i precedenti, che per l'ennesima volta non funzionano, anzi aggravano la situazione?! Questa pace non ha prezzo! È diventato tutto molto più semplice e lineare, la beauty routine è adesso veramente un momento di relax. Non potrei essere più soddisfatta e ringrazio il dottor Monti per la disponibilità e la pazienza avute nel seguirmi. Ho solo ancora 2 "vizi" ai quali per il momento non rinuncio: un filo di correttore sulle occhiaie e un tocco di fard sulle guance. ( ho scelto i prodotti più basic che sia riuscita a trovare). In speranzosa attesa che arrivino quelli Most... Un caro saluto a tutto lo staff Dermaclub, grazie di cuore!
  5. Buonasera, mio padre stamattina si è svegliato con la palpebra dell' occhio sinistro gonfia e arrossata. Prova un lieve dolore sopra la zona e vicino al sopracciglio. Di cosa si può trattare? Allego una foto. La ringrazio anticipatamente. Distinti saluti
  6. Una volta a settimana uso Unguento emolliente tranne sul naso che tende alla lucidità, quindi in questa zona mi trovo meglio con crema lenitiva, così come intorno alla bocca, dove C'è rossore quando fa freddo. Pensavo che usandola tutti i giorni in questo periodo tenesse sotto controllo i rossori..Quindi devo limitarne l'uso ai casi necessari? Pensavo che Glicocrema andasse bene sulla palpebra inferiore dove passo tranquillamente anche il Glicosal come da vostre istruzioni...
  7. Dottore, volevo dirle che dopo una estate passata a spalmare Crema 2 S sulle unghie, la situazione è molto migliorata e l'unghia più malmessa è in buona parte ricresciuta, nonostante le previsioni iniziali. Per il momento manca ancora il pezzo più a destra dove il dito è più sollevato, ma anche così l'unghia è decente. Sono sempre un po' gialline, continuo con la crema, la metto 2/3 volte a settimana. Grazie ancora di cuore.
  8. Buonasera, avrei qualche domanda sull' uso di alcuni prodotti Most. 1) Utilizzo normalmente Glicosal su tutto il volto, potrei sostituirlo ogni tanto sulle parti più secche con Glicocrema? 2) Con i primi freddi il viso è più arrossato, posso usare crema lenitiva tutti i giorni oppure, essendo sempre una crema, meglio solo quando è proprio necessario? 3) In alcuni punti del viso e del corpo la mia pelle è tipo pelle d'oca, interno ginocchia, anche e sotto gli occhi, con Glicocrema risolvo? 4) Per la doccia è sufficiente passare Base Lavante oppure è necessario, per esfoliare, strofinare anche una spugna con grattino? Se non gratto trovo spesso cellule morte Mille grazie, con stima
  9. A proposito..queste masse si sono formate subito dopo intralipoterapia con acido desossilico e poi il medico ha tentato di appianarle con laser ad effetto liftante, ma senza risultati considerevoli. Le incavature sul fronte cosce invece da cosa sono causate? Nessun familiare ha mai avuto questo problema...nemmeno per queste esiste soluzione? Le auguro una buona serata
  10. Io veramente non riesco a capacitarmi di come si possano eseguire interventi che causano simili danni...come mai i medici estetici vengono autorizzati a farli assicurandoci i risultati e senza menzionare per nulla i possibili effetti collaterali? Sono veramente frustrata, ho speso soldi ed ora mi ritrovo con una situazione forse peggiore di prima..certo le culotte sono diminuite (comunque non scomparse) ma a questo punto probabilmente è stato merito di dieta e ginnastica, non lo saprò mai. Per ora devo convivere con l'adipe che ha preso questa strana forma..si è praticamente accumulato in alcuni punti e sembra che la cellulite sia più grave di quella che c'è realmente.. Possibile non esista nessun rimedio, dottore? I massaggi servono a nulla? Oppure dovrei rivolgermi ad un chirurgo?
  11. Buonasera dottore, avrei alcune domande... In seguito a dei trattamenti contro la culotte de cheval, (intralipoterapia e laserlipolisi non chirurgica)mi si sono formate, proprio sotto il gluteo, dei piccoli avvallamenti o scalini al tatto ancora doloranti, nonostante sia passato molto tempo. Non sono proprio un bel vedere, mi hanno detto che è possibile la loro formazione dopo questi trattamenti, ma nessuno sa dirmi se si possono eliminare..si chiamano lipodistrofie credo, c'è speranza che vadano via con il tempo? Inoltre ho notato nella parte anteriore e superiore delle cosce la presenza di segni, come incavature, (per intenderci come se mi fossi appoggiata a qualcosa e fosse rimasto il segno) ..sono apparsi diverso tempo fa all' improvviso e non riesco a giustificarne la presenza. In questa zona non ho mai eseguito trattamenti. Grazie come sempre per la disponibilità, la seguo sempre.
  12. Salve, la permanente mossa ai capelli ( o meglio un leggero sostegno) può danneggiare irrimediabilmente i capelli? Se no, con quale frequenza massima annuale consiglia di farla? Grazie e buona serata
  13. Avevo lo stesso problema ed ho risolto applicando il consiglio di non frizionare lo shampoo in testa! E chi l'avrebbe mai detto, visto che dicono tutti il contrario... A dire il vero non avevo questo problema anni fa, probabilmente dopo tante frizioni con shampoo, il cuoio capelluto si sensibilizza... Dermictiol shampoo è buono, ma lo trovo un po' poco lavante, lo alterno a shampoo più lavanti. Non frizionare più lo shampoo in testa ed usarne poco (un solo passaggio) mi permette di utilizzare anche shampoo del supermercato (privi di siliconi e petrolati e molti tensioattivi aggressivi) senza soffrire il prurito. Di conseguenza anche la forfora prodotta dal prurito è diminuita. Spero possa essere utile questa mia esperienza alla discussione.
  14. Mia madre la ringrazia perché seguendo i suoi consigli è perfettamente guarita, sia all' 'inguine che all' ascella dove si era estesa la dermatite. Grazie anche da parte mia!
  15. Salve gentilissimo dottor Monti, le scrivo per avere un suo parere sul laser utilizzato in chirurgia refrattiva (lasik). So che non è il suo settore, ma avendo letto più volte della sua contrarietà all' utilizzo in dermatologia, mi chiedevo se potesse essere sconsigliato anche in oculistica. Leggo molti pareri discordanti in rete, tanta gente ha avuto buoni risultati, ma mi sembra che altrettanti si lamentino degli effetti collaterali che causa questo tipo di chirurgia, nonché del fatto che prima o poi il difetto visivo si ripresenta. Secondo la sua esperienza e le sue conoscenze, conviene sottoporsi a questo intervento? Io sono molto miope e dopo 30 anni di dipendenza da occhiali pesanti vorrei tanto potermene liberare... La ringrazio se vorrà darmi il suo parere! A presto.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.