Jump to content

Xyna

Utenti registrati
  • Content Count

    36
  • Joined

  • Last visited

About Xyna

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Xyna

    Residuo di melasma

    Buongiorno dott. Monti. Da più di quattro anni seguo il protocollo per il melasma secondo le vostre direttive prima con Glicosal e Airol poi solo con Glicosal perché la mia pelle era diventata secchissima e presentava piccolissime squamette specialmente ai lati del naso. Il mio melasma va molto meglio anche se ancora torna non appena vede il sole specialmente in estate. Invece le macchie più sfumate riconducibili ad altre cause sono più resistenti ma un po' meno evidenti rispetto a prima. Da mesi continuo a passare Glicosal evitando tutta la parte centrale del viso per la secchezza estrema della mia pelle. Quindi durante la routine serale non applico niente in quelle zone dopo averle deterse con la base lavante. Devo continuare così con Glicosal o devo cambiare prodotto? E in caso dovessi passare ad un altro, devo cominciare subito o finita l'estate? Grazie di tutto.
  2. Buonasera dottore. A maggio saranno tre anni di micropeeling combinato. Da dicembre ho dei disturbi su cui sto indagando ma sicuramente c'entra il fegato perché le transaminasi e altri valori che riguardano lo stesso sono leggermente fuori norma. Per questo motivo mi è stato detto di evitare quando possibile i farmaci ed eliminare gli integratori di cui facevo uso (tutti sotto controllo medico). Volevo sapere se le lozioni che uso possono darmi problemi e quindi è meglio che io li sospenda oppure se posso tranquillamente continuare ad usarli. Grazie anticipatamente.
  3. Buongiorno dottor Monti, Da quasi due anni e mezzo mi sono sottoposta al micropeeling combinato per cercare di eliminare il melasma sulla fronte e una macchia molto sfumata ma molto evidente più o meno sulla stessa zona e soprattutto sul mento. Da qualche mese, su suo consiglio, ho applicato Airol solo sul mento una volta a settimana (5 gocce) e Glicosal sul resto del viso (6 gocce) perché la mia pelle era diventata molto secca e simile a carta vetrata. Il melasma è migliorato o comunque riesco a tenere sotto controllo la situazione nel senso che le chiazze a carta geografica sulla fronte non diventano scure come prima di iniziare il trattamento. Però al momento sul lato destro della fronte si vedono di più ed è anche più evidente la sfumatura scura sulla stessa area. La sfumatura sul mento è quella che più mi infastidisce anche perché è più evidente e modifica notevolmente le mie espressioni facciali in più è la zona del viso più segnata e non so se può dipendere da Airol. Proseguo così o devo cambiare qualcosa? Grazie.
  4. Xyna

    Ponfo

    Buonasera dottor Monti, Sono passati mesi e in effetti la lesione si è schiarita, sembra meno infiammata e sembrava che regredisse per sparire a fine estate ma ancora c'è e non so di cosa si tratti. Forse mi avrebbe fatto bene più mare? Ma ho avuto dei problemi quindi purtroppo sono stata impossibilitata. Su suo consiglio, mesi fa non ho applicato il cortisone ma adesso cosa posso fare? Non vorrei sottovalutare il problema. Se ricomincio con acqua e bicarbonato sul batuffolo di cotone? O acqua bollita con un po' di sale e lasciata raffreddare per vedere se così sparisce del tutto? Grazie.
  5. Dopo più di dieci giorni ancora avverto il prurito ma sta lentamente scemando. Quello che temo è che la seconda dose mi provochi una reazione anche più severa.
  6. Buongiorno dottor Monti. Nonostante io abbia contratto il Covid 19 con polmonite e interessamento dei polmoni al 25% e un long covid che è perdurato oltre gennaio scorso con difficoltà a respirare e grande astenia, mi hanno assegnato due dosi di vaccino Moderna perché mi sono ammalata a metà marzo 2020 quindi sono passati più di sei mesi. A parte due giorni di febbre alta, mal di testa, fiato corto e nausea, il mio braccio si è infiammato tantissimo quindi dopo cinque giorni è ancora dolorante, gonfio, rosso e molto pruriginoso. Cosa posso fare per risolvere il problema? Inoltre ritiene che sia il caso che io mi sottoponga alla seconda dose quando ho notato che le difficoltà a respirare sono tornate e che il vaccino dove mi è stato inoculato ha causato una reazione così forte? Grazie anticipatamente.
  7. La cheratosi mi è stata rimossa con quel metodo ma cosa bisogna fare quindi dopo che viene tolta?
  8. Buongiorno professor Monti. Da circa un mese mi è stata asportata una cheratosi seborroica guarita molto bene però ho ancora i segni dei cerotti che ho applicato sulla ferita e mi danno prurito nonostante sia passato così tanto tempo. Ho applicato Crema Lenitiva ma ancora il problema persiste. Come posso fare affinché tutto torni alla normalità e come posso evitare il problema quando dovrò asportare altre cheratosi?
  9. Xyna

    Ponfo

    Buongiorno dottor Monti. Dal 18 di giugno ad oggi non ho applicato il cortisone ma ho bagnato con acqua e bicarbonato. La macchia è cambiata di aspetto. Non sembra cresciuta ma al centro si è come asciugata. Cosa significa? Grazie anticipatamente.
  10. Xyna

    Ponfo

    Posso pulire la zona con acqua e bicarbonato tamponando delicatamente con un fazzoletto di cotone o meglio di no?
  11. Xyna

    Ponfo

    Mi ha prescritto il Gentalyn Beta perché l'ha trovata infiammata. Non so cosa dire... Posso aspettare un po' ad applicarlo ma mi sembra che si stia leggermente allargando. È già diversa dalla foto che le avevo mandato. Lei cosa pensa che sia?
  12. Xyna

    Ponfo

    Finalmente è arrivato il giorno della visita dermatologica. Il medico dice che si tratta di una cheratosi. Intanto dovrò trattarla con il Gentalyn Beta poi mi vuole rivedere in autunno e valutare se è necessario effettuare un esame istologico. Fa sempre paura questo esame però...
  13. Xyna

    Ponfo

    Ho seguito il suo consiglio ed ho già preso un appuntamento con un dermatologo ma cos'è un papulonodulo e soprattutto perché viene?
  14. Xyna

    Ponfo

    Gentile Professor Monti, Durante i mesi freddi mi sono accorta di avere una piccola macchia rosata e piana non lontana dall'areola. Misurava circa 7 mm. Mi è capitato altre volte ma cercando di non usare sulla parte saponi e applicando la crema Lictena, di solito le macchie si riducono e poi piano piano spariscono. Effettivamente si era ridotta ad un piccolo cerchietto di circa 3 mm ma è aumentata di spessore ed è un pochino pruriginosa. È quasi traslucida ed ha una colorazione rosata ma che tende leggermente al giallo. Negli ultimi giorni mi sembra che si sia sensibilmente allargata. Di cosa si può trattare? Allego delle foto. Grazie.
  15. Gentile dottor Monti, da tempo ho una cheratosi sotto un'ascella che avrei fatto asportare a settembre. Purtroppo mi si sta staccando almeno in parte a causa di un piccolo trauma. Cosa devo fare? Allego una fotografia. Grazie di tutto.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.