Jump to content

Tita

Utenti registrati
  • Content Count

    11
  • Joined

  • Last visited

About Tita

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Gent.ssimo Prof. Monti, ho trascorso mesi con una pelle del viso rinata grazie all'azione del micropeeling e ai vari accorgimenti correlati. Come le avevo anticipato, avrei interrotto la pillola anticoncezionale (e l'ho interrotta ormai circa 2 mesi fa) al termine della cura per la mia disbiosi, ho iniziato a reintrodurre alcuni alimenti che avevo smesso di mangiare per la cura stessa. Sto continuando con il micropeeling combinato e ovviamente non uso alcun cosmetico, solo raramente argillina sole quando vado al mare (molto raramente e nelle prime o tarde ore della giornata) Avevo davvero quasi dimenticato del tutto il mio incubo acne quando invece, questa mattina, mi sveglio come in un incubo con una ventina di brufoli, nella ritrovo nella situazione che le mostro in foto (i comedoni sono presenti su entrambi i lati del volto) Cosa mi è successo? mi sembra di essere tornata indietro ai tempi del mio incubo....
  2. Buonasera Dott., Sono una ragazza di 31. Premetto che non faccio diete (sono sempre stata piuttosto magra), non faccio lampade uv e non mi espongo al sole in maniera esagerata, ma solo nelle prime ore del mattino o nelle ultime del pomeriggio. Da qualche mese, oltre alle rughe sulla pancia su cui ho capito che non posso farci nulla, sto iniziando a verificare la comparsa di rughe in punti piuttosto anomali del corpo considerando la mia comunque giovane età, ovvero nell'avambraccio (a 3 cm di distanza dalla naturale piega del gomito) e sulla parte superiore del petto. Dal vivo sono molto evidenti, più che nelle foto. Siccome anche quelle sull'addome erano incominciate così, vorrei capire la causa di ciò perché sa, non vorrei ritrovarmi il corpo pieno di rughe nel giro di pochi anni. Credo di alimentarmi molto bene, mangio molta verdura e frutta e sono abituata a bere moltissima acqua durante il giorno...
  3. Grazie Dott. per la sua risposta. Sui glutei invece, mi sono apparse queste smagliature (veda foto) e vorrei sapere se sono ancora in tempo per curarle o no Purtroppo non ricordo di aver notato striature rosse nei mesi scorsi, solo ora che inizio ad abbronzarmi poco a poco, iniziano a vedersi. Cosa posso fare? Grazie ancora
  4. Buonasera Dott. Monti, da diverse settimane ho queste ferite sull'addome, sono smagliature? Prima che diventino bianche, c'è qualcosa che posso fare come ad esempio applicare airol o glicosal per permettere la rigenerazione della pelle? E nel caso la risposta fosse affermativa, come quando e quanto devo applicarlo? Posso espormi al sole al mattino/tardo pomeriggio? Allego foto e la ringrazio anticipatamente per la cordiale risposta. Tita
  5. Innanzitutto, GRAZIE DI CUORE dott. Monti! Ancora non ho risolto 100% i miei inestetismi ma la situazione è davvero molto migliorata. Dopodomani sono a solo un mese esatto dal micropeeling semplice* e vorrei condividere la mia esperienza. Premetto che non sono mai stata una ragazza abituata a usare creme e trucco (questo solo saltuariamente) e solo negli ultimi mesi avevo preso l'abituidine di utilizzare una crema esfoliante di un noto marchio e a truccarmi con più frequenza a seguito delle infinite e strazianti critiche di alcune persone molto vicine a me. Dal 7 maggio ho iniziato a effettuare il micropeeling semplice con Glicosal 10 gocce, solo sulle zone affette, lavandomi il viso solo alla sera con la base lavante eudermica. Per il sole, ho utilizzato Argillina Sole base neutra, che ho accantonato subito non appena la mia pelle si è colorata (abitualmente non mi espongo mai al sole nelle ore centrali della giornata e non è mai stata mia abitudine, per questo, utilizzare creme solari). Ad oggi, l'aspetto del mio viso è quello nelle foto in allegato a questo post. NB: poco prima di iniziare il micropeeling, mi è stata diagnosticata una disbiosi importante a seguito di intolleranze alimentari, che ho iniziato a curare con pre e probiotici e con una dieta antinfiammatoria particolare proprio il 7 giugno (e che durerà fino alla fine di agosto). Contemporaneamente ho iniziato ad espormi al sole, il più possibile, il quale ha sempre avuto un buon effetto sulla mia pelle. Questo inoltre, sarà l'ultimo mese di assunzione dell'anticoncezionale (che non mi ha affatto regolarizzato il ciclo e mi ha causato solo una grande tensione al seno). Seppur una parte di me mi porta a pensare che il miglioramento è dovuto alla sinergia di questi 4 fattori, dall'altra credo che invece lo stress sia stata la causa sia della mia acne che della mia disbiosi e che l'anticoncezionale non stia in realtà influendo su questo miglioramento (anche se sotto sotto la paura di un peggioramento da sospensione c'è...) Ho due domande: - occasionalmente, ed in periodi di (purtroppo) inevitabile stress, mi compaiono dei piccoli foruncoli/brufoli bianchi; la cosa che mi preoccupa è che compaiono nella parte alta tra le guance vicino al naso, zona dove non ho mai sofferto di acne. Come mai stanno "camminando"? Devo estendere il micropeeling a tutto il viso? C'è il rischio che continuino a salire? *- Lei mi aveva consigliato di iniziare sin da subito con il micropeeling combinato, ma io rientrerò in Italia solo tra qualche giorno e nel paese in cui mi trovo, la treitonina può essere venduta solo previa prescrizione di uno specialista. Potrò comunque iniziare? Che funzione avrà Airol rispetto al Glicosal? Mi aiuterà anche a migliorare le macchie ostinate che dopo anni ancora non sono andate via? La ringrazio nuovamente di cuore, Dott.! Lei forse non può rendersene conto, ma psicologicamente sta operando un grande MIRACOLO nella mia vita. Finalmente, dopo quasi 20 anni, non ho più paura di farmi vedere dagli altri, sto acquisendo più autostima e faccio meno fatica a stringere amicizie soprattutto ora che mi sto trasferendo sola all'estero <3
  6. Buongiorno Dott., come da suo consiglio ho iniziato con il Micropeeling semplice per ora, perché vivo in Spagna e sto incontrando difficoltà nel reperire Airol. Conosce un equivalente spagnolo? Grazie T.
  7. Gentile Dottore, iniziando il micropeeling combinato, e considerando che ho la parte bassa del viso piena di macchie e cicatrici, posso prendere ugualmente il sole per 2-3 ore al giorno evitando le ore più forti? Generalmente non uso creme solari, ma ho sempre preso il sole in maniera naturale e nelle ore più "dolci"...
  8. La ringrazio Professore. Posso chiederLe di linkarmi la pagina in cui trovo informazioni riguardo al micropeeling combinato? Ho provato a cercare nel forum ma trovo solo domande di persone già in trattamento. Grazie, Saluti
  9. Buonasera dottore, Ho quasi 31 anni e soffro di acne da quando ne ho 13, sempre e solo sul mento. Nei primi anni la mia famiglia non ne ha dato peso in quanto siccome avevo anche le ovaie leggermente micropolicistiche, si pensava che la cosa si sarebbe risolta con la crescita. Fino ai 25 anni però la situazione non è mai regredita, a parte in qualche breve periodo della mia vita in cui ho assunto anticoncezionali e nel periodo estivo in cui la mia pelle diventava magicamente bellissima. A 25 anni mi sono iscritta all'università e lì la situazione è peggiorata, e ho pensato si trattasse solo di stress.. Invece dopo la laurea, i brufoli hanno letteralmente iniziato a invadermi il mento e con il passare degli anni si sono spostati anche nella zona laterale delle labbra (al alto dei baffi, per intenderci) e sulla parte inferiore delle guance. Inoltre, a differenza di qualche anno fa, sono molto grossi e pieni di un pus verde. Tendono poi ha comparire sempre a "gruppi", uno vicinissimo all'altro, la pelle sotto si arrossisce tantissimo e a volte mi prude. Non mi trucco se non in occasioni rarissime o quando devo vedere i genitori del mio ragazzo che purtroppo tendono a farmelo pesare. Non uso detergenti, solo da qualche giorno ho iniziato ad usare un detergente delicato per pelle impure e sensibili della roche poisay insieme ad una crema idratante non comedogena seboequilibrante (questo perché alterno giorni in cui la pelle si secca tantissimo a giorni in cui è molto unta). Ho iniziato da quasi due mesi la pillola anticoncezionale per ovviare a questo problema ma non sto vedendo alcun miglioramento a differenza delle scorse volte, nemmeno piccolo. Sto soffrendo davvero tanto, psicologicamente sono distrutta, non ho voglia di vedere amici, parenti e mi vergogno anche a farmi avvicinare dal mio ragazzo. Penso di essere l'unica ragazza felice dell'obbligo della mascherina perché altrimenti mi vergogno sempre tantissimo di andare in giro e farmi vedere così perché mi sento come se avessi una malattia infettiva, mi sento sporca... Ps: ho ancora le ovaie micropolicistiche ma secondo i vari ginecologi che ho visitato, non lo sono a tal punto da creare un simile disagio. Prossima settimana, comunque, farò dei test allergici per capire se sono allergica a qualche alimento. Le allego qualche foto di periodi diversi tra loro
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.