Jump to content

Mp94

Utenti registrati
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

About Mp94

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buongiorno, da ormai due settimane al pene ho una specie di balanopostite che non guarisce, varia in base ai giorni, ogni tanto è più severa e ogni tanto tende a regredire senza peró mai sparire del tutto. Inoltre come si vede dalle foto ci sono due piccole formazioni sull'asta del pene simili a brufoli che ormai ho da 2/3 mesi senza capire cosa siano, di cosa potrebbe trattarsi? Non ho dolore ne prurito solo arrossamento al glande e asta, glande con macchie rosse e che si screpola. La mia compagna una settimana fa ha fatto un tampone vaginale per delle perdite con il seguente risultato: Ricerca miceti positiva: saccharomyces cervisiae, ricerca Gardnerella vag. Positiva in media carica, flora lactobacillare assente. Potrebbe essere correlato a ció? Come mi devo comportare? Grazie.
  2. Da circa una settimana è comparta sul braccio questa macchia violacea, non da prurito ne dolore. Non ho subito nessun trauma nella zona interessata. Per ora le dimensioni sembrano restare invariate. Necessita accertamenti?
  3. Da ieri ho notato questa sorta di massa al centro nello scroto, morbida al tatto, mobile (sembrerebbe sotto pelle e non attaccata a uno dei due testicoli), non da prurito ne dolore ma mi preoccupa, di cosa potrebbe trattardi,
  4. Va bene anche la crema Most 2S? Che l'ho già a casa
  5. Da circa un mese ho una porzione della pelle dell'asta del pene screpolata, ruvida e dura al tatto. Non da prurito ne dolore, cosa potrebbe essere e cosa devo fare? Cerco di evitare eccessivi lavaggi e con detergenti intimi delicati ma non migliora la situazione
  6. Provvederó a farle eseguire una visita dal vivo allora. Ma per i molluschi contagiosi c'è la possibilità di recidive?
  7. Mi è stato diagnosticato ieri mollusco contagioso, 2 papule sulla base del pene e altre 4 formazioni sul pube, rimosse dal dermatologo, dopo circa 4 mesi senza capire cosa fosse, assomigliavano a brufoli ma non regredivano. La domanda è: potrebbe averli anche la mia ragazza con la quale sto a stretto contatto? Lei dice di non lamentare alcun problema, sul pube riscontra delle formazioni che peró correla alla pregressa ceretta, potrebbe trattarsi di altro? Allego foto. Potrebbero comparire altre recidive? Dovrei attuare delle misure ad esempio creme o altro per prevenzione?
  8. Sono ormai 5 mesi che ho queste due formazioni sull'asta del pene senza riuscire a capire cosa possano essere e come curarle. Ho provato ad applicare crema 2S come consigliato in precedenza senza risultato. Oltre a queste formazioni ciclicamente ogni 2 o 3 giorni la pelle su una determinata area dell'asta del pene si screpola e si desquama. Cosa potrebbe essere? È necessario un approfondimento dermatologico dal vivo? Grazie.
  9. Da circa un mese o poco più ho notato questa zona di pelle del pene arrossata e screpolata, cosa potrebbe essere? È così solo in questa zona limitata
  10. Mp94

    Condilomi?

    Ho anche notato che la parte di pelle sottostante risulta più arrossata e "rugosa" quale potrebbe essere la causa ed eventualmente quale trattamento dovrei attuare?
  11. Da qualche tempo (circa un mese o due) sulla base dell'asta del pene ho notato queste due formazioni simili a un brufolo, rossastre con l'interno tendente al bianco, asintomatica che non regredisce nel tempo. Potrebbe trattarsi di condilomi o problemi infettivi?
  12. Da circa 2 mesi ho notato la comparsa di queste macchie rosse sulle gambe a livello delle anche, bilateralmente. Appaiono piatte e asintomatiche, qualche giorno sembrano più marcate mentre altri giorni sembrano vedersi leggermente meno. Di cosa potrebbe trattarsi?
  13. Grazie per la risposta. Necessita di approfondimenti? Potrebbe evolvere in futuro diventando potenzialmente pericoloso?
  14. Circa 3 anni fa per la prima volta notai la comparsa di questa macchia tendente al violaceo sul pene. Ciclicamente appare per qualche giorno per poi scomparire quasi del tutto, si vede comunque una minima differenza di colore sul glande in prossimità di essa. Spesso quando appare è accompagnata anche da altre macchie rosse e rossore generale che poi regredisce in un paio di giorni, altre volte compare solo questa. La macchia è sempre delle stesse dimensioni e colore, non da dolore ne altri fastidi. Di cosa potrebbe trattarsi?
  15. Da circa una settimana ho notato questa situazione a livello dei glutei, i primi due giorni bruciava molto e dava prurito, soprattutto camminando. Ora è totalmente asintomatico. Di cosa si tratta e come devo comportarmi per risolvere il problema? Allego foto. Grazie.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.