Jump to content

Micromina

Utenti registrati
  • Content Count

    2
  • Joined

  • Last visited

  1. Dopo un intervento a inizio dicembre di mastoplastica ricostruttiva con protesi e lipofilling, tuttora la ferita in un seno non si è chiusa (al solco mammario, si è formata da sola), in quanto continua a fuoriuscire lipo e siero, e questo impedisce di suturare. E' stato applicato 4 volte la medicazione PICO e due volte vac therapy per una settimana ciascuna, ma tuttora fuoriesce siero. Non si è infettata per via della terapia antibiotica impostata quasi subito (ciproxine *2 *500mg) ma non si vede una soluzione. Soffro di patologie autoimmuni e fino a tre settimane prima dell'intervento facevo un farmaco biologico ogni due settimane, sospeso tuttora su raccomandazione della reumatologa. Può essere il sistema immunitario fragile la causa di questa infiammazione? E' giusto l'approccio dei medici di "attendere" che la ferita si asciughi prima di procedere alla sutura? Quanto tempo ci può volere? C'è qualche altra cosa che si potrebbe fare per accelerare questo processo? Grazie
  2. Buongiorno, dopo anni a usare sieri, creme idratanti e altri prodotti di skin care a casa (microcorrente, led, radiofrequenza), mi sono imbattuta nel vostro sito e ho deciso di provare il vostro protocollo. Ho 48 anni, ex pelle mista ma non particolarmente problematica da giovane (qualche brufolo su mento, fronte, naso ma non una vera e propria acne), mentre guance, occhi e collo secchi. Al momento mi vedo parecchie rughe di espressione sulla fronte e naso labiale, e delle discromie leggere al mento, qualche ruga anche sulle gote se sorrido, ossia da giovane avevo "i buchini" se sorridevo, ora sono diventate linee.. Tutto sommato comunque non mi lamento, fa parte del diventare "grandi", anche se ovviamente mi piacerebbe ritardare il più possibile l'invecchiamento. Detto questo, ho iniziato da 4 giorni l'uso di glicosal seguendo il protocollo presentato ossia con il prodotto per struccarsi, glicosal gocce, unguento estremo, argillina sole e color. Trucco solo in più gli occhi, poco ombretto e matita, mascara, sistemo un po' le sopracciglia con ombretto. L'effetto iniziale mi piace, ho un bel colorito, sulle guance un rossore "sano", pelle più tesa e pulita, insomma soddisfatta. Il problema è però che, in un crescendo giorno dopo giorno, riesco sempre meno a sopportare la secchezza che mi viene dopo l'applicazione del glicosal, al punto di sentire la pelle tirare, bruciare da svegliarmi di notte per mettere l'unguento. La prima sera, ok, tutto a posto. La seconda mi sono svegliata presto e sono andata subito a mettere l'unguento, la terza e quarta già a metà notte sono scesa a metterlo... cosa posso fare? non è adatto a me? devo farlo gradualmente? serve tenere l'unguento magari un po' anche prima? E' adatto questo trattamento per le mie aspettative e la mia condizione, ossia il mio tipo di pelle? grazie mille per ogni suggerimento
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.