Jump to content

Roberto_AP

Utenti registrati
  • Content Count

    5
  • Joined

  • Last visited

About Roberto_AP

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Applicare l'Emolliente Most in questa fase è dunque sconsigliato?
  2. Buongiorno. Per quanto riguarda la Dermaffine PSO saprebbe dirmi se è una crema valida? O è meglio la crema emolliente della Most? Giusto per rendere più morbida la cute quando si secca. Grazie mille
  3. Buongiorno. Ho seguito il vostro consiglio: lavo la mano solo la sera prima di cena, per tutte le altre operazioni uso sempre un guanto. Con l'unguento PEG le ferite si sono chiuse. In generale, il palmo della mano è ora liscio, quasi come se fosse normale. È rimasta solo la chiazza rossa. Anche il prurito è notevolmente diminuito. C'è un modo per curarla? Allego foto. Grazie mille.
  4. Buongiorno. Oggi ho effettuato una visita dermatologica, mi è stata diagnosticata la psoriasi e mi sono state prescritte le seguenti due creme: •Enstilar schiuma, da applicare in occlusiva per due mesi e poi solo sabato e domenica per sei mesi. •Dermaffine PSO, da applicare la mattina. Sapreste dirmi qualcosa su questi due prodotti? Sono consigliati o rischio di provocare ulteriori danni? Grazie mille.
  5. Buonasera a tutti. Mi chiamo Roberto, e dopo lunghe ricerche sono approdato su questo forum molto interessante e che spero possa essermi di aiuto. Sono qui a riportare la situazione della mia mano destra, ormai fuori controllo. Tutto ha avuto inizio a novembre 2020, con una macchia di bollicine rosse pruriginose comparsa a metà dell'avambraccio. Con il tempo ha iniziato ad espandersi, e le bollicine si sono riempite di liquido sieroso. Nel frattempo, si è formata un'ulteriore macchia, identica alla prima ma molto più piccola, sotto il polso. Mi sono rivolto al dermatologo, che l'ha descritta come dermatite atopica e mi ha prescritto una crema al cortisone; dopo le prime applicazioni le macchie sono svanite. Credevo che fosse tutto passato, ma le macchie si sono ripresentate, ma stavolta coperte da uno strato di pelle secca che mi procurava molto più prurito. Ho applicato nuovamente le creme, ma il fenomeno si è ripresentato. Alla terza applicazione mi sono arreso, e ho lasciato che facesse il suo corso: dopo qualche mese sono sparite da sole. È poi arrivato il peggio. Una nuova macchiolina si è formata nel palmo della mano, sotto il mignolo, e in breve tempo si è espansa quasi fino al pollice, nonché tra le dita delle mani. Ho cambiato dermatologo, e questi mi ha prescritto Aureocort tutte le sere e Betamansone solo una volta a settimana. Nell'immediato risultati straordinari, poi solito effetto rebound. Ho lasciato perdere, sperando che facesse il suo corso anche questa volta, eppure è da prima dell'estate 2021 che questa maledetta patologia non mi abbandona. La cosa snervante è il fatto che la mano, da allora, sia diventata incredibilmente secca, piena di squame e di tagli sulla pelle, anche quando le bollicine sottocutanee "spariscono" lasciando solo la pelle rossa. Purtroppo una settimana fa, preso dalla disperazione per una forte crisi di prurito, ho applicato per due sere il Betamansone, e la cute sembrava nuovamente essere tornata alla normalità, liscia e senza tagli. Inutile dire che, una volta sospeso, la situazione sia andata fuori controllo, giungendo ad oggi con la foto che trovate in allegato. Il lavaggio delle mani, che ho da poco letto essere proibito, non fa che seccarla ancora di più. Preciso che non sono riuscito a reperire il Permanganato di Potassio, in quanto le farmacie della mia città aventi un laboratorio galenico non lo producono.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.