Jump to content

alex85

Utenti registrati
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

  1. Ok grazie...il dolore sembra calmarsi e a volte aumenta...spero che l'unghia riesca crescere sopra la pelle senza essere ostacolata...credo che il problema e la causa sia questa... Ho una grande crosta sul lato dell'unghia.. Ma prima o poi sto gonfiore andrà via? Quanto ci va?
  2. Ook.sabato ho comprato crema 2s. Che faccio la uso la sera in alternativa mattina con gel o solo gel mattina e sera? Sconsiglia la crema?
  3. Man mano che applico il gel si forma sempre piu uno strato plastico sulla cute...non da problemi? Mi consiglia di applicare anche most crema 2s? Nel tampone cutaneo che feci mi sono stati rivelati questi funghi... Aspergillus fumigatus.. Buona giornata riscriverò in settimana.
  4. Buon giorno dottore, ho seguito il suo consiglio e dopo 3 giorni di most gel e non lavaggi.il dito mi fa meno male..e riesco a camminare bene... tenuto le scarpe da lavoro tutto il giorno con il sudore e un po di macerazione mi da un po fastidio e dolorino nel gonfiore.. ho notato che si e creata una crosticina sul bordo unghia tra la cuticola che non c'è...credo sia un po di pus e lo strato di gel seccato...quando lo pulisco con citrosil 'benzalconio cloruro' (il disintyl non l'ho trovato)ho anche il bialcolmed spero vada bene...mi consiglia di rimuovere la crosta? O lasciarla attaccata? In oltre il gel lo applico tutto attorno all'unghia o solo sul gonfiore? Prendo flogase per bocca" prescritto dalla dermatologa" per migliorare la micro circolazione alle gambe. Grazie dottore per la sua gentilezza. Le mando le foto della situazione attuale...sono disponibile per altri consigli...
  5. buona sera..grazie del consiglio,ho ritirato il most..da sta sera lo applico..volevo chiederle secondo lei cosa potrebbe essere patereccio,retronichia o altro? dovrò operarmi? posso lavare il dito solo per sciaquarlo dopo una giornata di lavoro?
  6. buon giorno..da gennaio mi tiro dietro questo problema che mi crea non pochi dolori...cosa potrebbe essere? il mio podologo dopo avermi tagliato gran parte dell unghia quasi metà non e riuscito a curarlo con rifocin e betadine.poi ho provato varie creme come gentamicina,zoripot,gentalin beta.e crema nizoral. da 2 settimane il dermatologo mi ha detto che si tratta di patereccio, mi ha dato questa terapia la mattina eosin-t ,poi tornato a casa dal lavoro, lavaggi di 20 min in acqua calda con acido borico e la sera fucimixbeta in occlusione con pellicola per alimenti..la mattina mi alzo con il dito macerato e dolorante...lavorare 8 ore dentro la scarpa e una condanna.. premetto che ho un lavoro che mi obbliga ad utilizzare scarpe antinfortunistiche..e sicuro non mi aiutano,in oltre noto che la parte sopra dove dovrebbe crescere l'unghia e sempre più alta di quest'ultima..e fa da muro e credo sia un problema..e poi c'è quel granuloma sotto..forse da operare..non lo so.. ogni consiglio e d'oro per me in questo momento.foto di gennaio,quando ho iniziato a sentire dolori e fastidi qui il podologo mi aveva tagliato parte dell'unghia ricrescita foto dell'11 maggio queste ultime sono di adesso..come posso risolvere dottore...?? la ringrazio davvero
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.