Jump to content

Davinci

Utenti registrati
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

About Davinci

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Salve dott, a mia madre stanno comparendo tanti chiazze rosse su tutto il corpo (gambe, volto, collo, ecc.) che prudono un po'. Cosa possono essere?
  2. Salve prof, diciamo che è ok, almeno all'apparenza, però ho il grosso problema che il pene continua a diventarmi rosso e a darmi bruciori perennemente. Ho provato da applicare il peg per 20 giorni, ma non ho risolto tanto, anzi mi diventa più rosso e dolente e non so se sono ricadute di herpes senza vescicole. Esiste un'altra crema o lavaggi per sfiammare e addolcire la cute oppure esami? Non so più che fare. Inoltre, come puo vedere da foto, la parte dove compare la lesione erpetica diventa violacea rispetto al restante colore della corona del glande. La ringrazio per il tempo speso a darmi consigli.
  3. Salve prof, sto applicando peg prima di andare a letto, ma ho ancora continui bruciori sulla lesione della corona del glande e anche dolori al basso vetre e forse un po' i linfondi gonfi. Inoltre, qualche giorno fa mi sono recato da un dermatologo, e spiegando che ho avuto questa lesione post rapporto 10 anni fa, dove prima era sul giallino al suo interno e poi dopo un po' è tornato come in foto, lui sosteneva che visto il tempo così lungo della permanenza della lesione e visto il continuo bruciore, tutto lascia pensare ad un herpes genitale. Quindi prof, vista la sua esperienza e professionalità, lei cosa ne pensa? È corretta questa presunta diagnosi? Una lesione gialla con bruciore è sintomi di herpes? Sono in preda al panico e non voglio contagiare la mia nuova compagna.
  4. Salve prof, a seguito di un rapporto vaginale occasionale non protetto avvenuto 10 anni fa, ho accusato forti bruciori su tutto il pene (glande e prepuzio) a distanza di 3 giorni dopo dal rapporto. Tale rapporto con bruciore mi ha causato una lesione sulla corona del glande che aveva l'aspetto di una ragade sottopelle dove al suo interno sembrava essere sul giallino-bianco. Le allego delle mie foto di adesso e una immagine presa da internet relativa a herpes genitale che penso rispecchi un po' la lesione antecedente. Lei pensa che io sia stato infettato da herpes visto la somiglianza della lesione?
  5. Salve prof Monti, qualche giorno fa mi è stata diagnosticata una presunta herpes genitale sulla corona del glande. Ad oggi sto applicando most peg vedendo qualche post su questo forum. Ad oggi, visto che la parte della corona del glande risulta infiammata (tendente al fucsia) con la comparsa di micro bollicine rosse, vorrei avere una diagnosi certa e ho pensato di utilizzare i tamponi per ricerca herpes e balanoprepuziale. Lei cosa ne pensa? Posso eseguire i tamponi anche se il giorno prima ho applicato il peg o mi tocca aspettare qualche giorno? Allego qualche foto.
  6. Salve prof Monti, anche questa è papillomatosi? È una cosa normale ? posso stare sereno?
  7. Salve prof Monti, a seguito di una presunta afta sulla lingua (cerchiata in rosso), ho notato delle strane escrescenze sulla parte finale e laterali della mia lingua (cerchiate in verde e giallo). È infezione da HPV? Occorre una vista presso uno specialista? Sono molto preoccupato.
  8. Cercherò di pensare ad altro, ma quando hai dei bruciori o fastidi da mesi è difficile. Ho anche provato ad applicare most peg unguento a velo super sottile, però mi brucia un po'. Che faccio prof, sospendo o posso continuare col peg senza problemi?
  9. Salve prof, cosa dovrei fare? Sono davvero capillari, ghiandole oppure e malattia infettiva? Sono mesi che va avanti sta storia, con patologie e cure diverse ad ogni nuovo controllo senza un miglioramento. Davvero inizio a preoccuparmi.
  10. Salve prof. Monti, vorrei una sua opinione in merito. Ieri sono stato dal dermatologo e vedendo questi rilievi lui sosteneva che fossero dei capillari infiammati. Successivamente mi ha detto di applicare anestin fluido. Lei cosa ne pensa? Sono ghiandole o capillari? ed è meglio applicare most peg, anestin fluido o altro? Da tener conto che sono ormai 5 mesi che ho questi rilievi con bruciori fastidiosi. La ringrazio in anticipo prof, e rimango in attesa di una sua opinione.
  11. Salve prof. Monti, ho fatto numerose visite dermatologiche ma non ho posto mai attenzione a queste papule intorno alla corona del glande che risultano essere molto DURE e RUVIDE come se fossero piccole pietre. Sono papule perlacee? È normale che siano dure e ruvide come piccole pietre e creano attrito al passaggio del dito?
  12. Salve prof. Monti, ho notato anche alcune erosioni ustioni sul frenulo e prepuzio. Mi devo allarmare?
  13. Salve prof. Monti, sono preoccupato in quanto successivamente alla comparsa della bolla sull'asta del pene, c'è stata una ipopigmantazione con prurito proprio su quella zona. Inoltre, soffrendo di herpes al labbro, mi sembra che la bolla erpetica sul labbro sia identica alla bolla che mi è compare sull'asta del pene. Lei cosa ne pensa? Sono molto preoccupato di aver contratto herpes ai genitali.
  14. Salve prof. Monti, premesso che non ho ancora iniziato ad usare il most peg e base lavante, ma vorrei sapere se il bruciore e dolore su questa piccola ragade sottopelle post rapporto possa prima o poi attenuarsi e se il peg può essere la soluzione finale. Tale lesione mi provoca sensazione di rottura glande e bruciore. Inoltre, essendo comparsa sulla corona del glande e quindi tra le papule perlacee, la zona sembra un po' ruvida e non facile da riparare. Grazie.
  15. Salve prof. Monti, a distanza di quasi 3 mesi dall'uso di Decoderm sul glande e prepuzio, è possibile che questi rilievi con infiammazione sono ancora presenti? Inizio a preoccuparmi che possa essere altro. Le allego un po' di foto in merito. Grazie.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.