Jump to content

Martina95

Utenti registrati
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

  1. Buongiorno, da circa 10 giorni mi si è ripresentata la disidrosi sulle mani (avuta per la prima volta da gennaio a novembre 2023, nelle stesse zone delle dita e del palmo ma con bollicine acquose mentre ora sono più pustole sierose). L’anno scorso ho applicato cortisone come indicazione di medico e dermatologa, da questa ricomparsa non l’ho mai utilizzato. Tramite passaparola ho avuto il nome di questo sito e inizierò trattamento con i prodotti indicati. Ho un dubbio, purtroppo, dove lavoro, ho a che fare con materiale polveroso e sporco, per cui uso sempre guanti in nitrile ma noto che tendono a inumidire molto la pelle. Visto che le indicazioni sarebbero di non bagnare le zone affette, questa condensa va bene? Ho provato a utilizzare guanti di cotone ma le vescicole si appiccicano al tessuto e poi nel toglierli, viene via anche la pelle. Qual’è la soluzione migliore? Vi ringrazio anticipatamente. Purtroppo da ieri la situazione è come in foto, con continua secrezione.. oggi al lavoro ho danneggiato le croste togliendo i guanti di cotone.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.