Jump to content

DermaClub Staff

Moderatori
  • Content Count

    5662
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    253

Everything posted by DermaClub Staff

  1. Gentile, in chi è predisposto alla Dermatite Atopica, lo stress genera dermatite. Se applichi creme peggiori la dermatite e se applichi cortisone ( Gentalyn Beta) provochi dei danni seri alla pelle. Ora hai anche la Dermatite Palpebrale che fa sempre parte della Dermatite Atopica. Vedi sul sito come si deve fare per uscire da questi attacchi di dermatite. Un caro saluto Prof. M. Monti
  2. Gentile, sembrano emorragie ungueali e quindi dovrai osservare che le macchio o si riassorbano o che migrino verso l'esterno con la crescita dell' unghia. Un caro saluto Prof. M. Monti
  3. Gentile, sono piccole emorragie ungueali che con il tempo andranno a riassorbirsi o a migrare verso l'esterno con la crescita dell'unghia. Nulla di patologico. Un caro saluto Prof. M. Monti
  4. ora sei sulla strada giusta per la guarigione e devi continuare così finchè permane rossore, una volta regredito anche questo potrai utilizzare l' Unguento Emolliente Estremo per reidratare la pelle.
  5. E' facile che si tratti d'influenza anche se questi sintomi sono presenti anche nella sindrome da astinenza di cortisone
  6. Gentile, l' Acne Tardiva è di solito causata da episodi di stress e per farla regredire e tornare ad avere la pelle normale il consiglio è eseguire il Micropeeling con Glicosal lozione come spiegato sul sito. Durante tutto il trattamento occorre evitare di utilizzare creme volto e cosmetici in crema perchè con questi si inibisce il Micropeeling stesso. Puoi però utilizzare quelli consigliati sul sito perchè studiati apposta per non penetrare nella pelle e quindi non inibire il trattamento. Un aro saluto Prof. M. Monti
  7. La biopsia va bene e serve per escludere che si tratti di Linfoma Cutaneo e penso sarà negativa. La cura è lunga perchè dopo il danno da cortisone la pelle fa fatica a riprendersi. Avanti così.
  8. Gentile, di solito si tratta di Dermatite Atopica dell'area mammaria. Il trattamento consiste nel non bagnare o lavare la parte dermatitica ed applicare la sera una punta di MOST Crema Leniva fino a risoluzione. Un caro saluto Prof. M. Monti
  9. la valutazione si fa dopo una settimana dall'applicazione della crema.
  10. Gentile, l'aspetto è da Cheratosi Seborroica e non da Neo quindi non ci sono pericoli o urgenza di farlo valutare dal dermatologo, cosa però consigliate in occasione di una prossima visita. Un caro saluto Prof. M. Monti
  11. Gentile, se per dermatite intendi Dermatite Seborroica il consiglio è di applicare MOST Crema 2 S alla sera mettendo pochissimo prodotto con molto massaggio. Non devi invece applicare altre creme. Il vero problema della DS è l'uso di creme al cortisone che fa perpetuare la dermatite, indebolisce la pelle e fa si che gli altri trattamenti non funzionino. Se non hai usato cortisone e applichi Crema 2 S la DS se ne va. Un caro saluto Prof. M. Monti
  12. era meglio l'applicazione serale ma ora non ripetere l'applicazione perchè la pelle si infiamma e poi non è più possibile valutare se il prurito sta andando via o meno. Si la regressione del prurito è lenta ma deve avvenire giorno per giorno.
  13. direi poche speranze perchè dopo il parto l'organismo femminile è in crisi. Sull'addome puoi applicare MOST Crema Lenitiva alla sera.
  14. Gentile, la supplementazione orale con Vit A è riservata a particolari casi patologici perchè in condizioni non patologiche si rischia subito l'ipervitaminosi A che è ben peggiore della ipovitaminosi ( praticamente assente in Italia) . La stessa Vit A applicata sulla pelle non funziona. Se poi applichi Tretinoina sulla pelle è bene che tu non assume Vit A . Un caro saluto Prof. M. Monti
  15. l'aspetto visto nelle immagini non è tipico per Mollusco Contagioso ma neanche per puntura d'insetto e tanto meno per puntura da cimice del letto. Il suggerimento di trattare le lesioni con ac salicilico in collodio è sempre valida perchè non crea danni e potrebbe risolvere il problema.
  16. serve la ricetta . scarica il faxsimile dal sito ( è presente nella sezione Terapia Topica ) e falla compilare dal tuo medico curante.
  17. Gentile, hai ragione a diffidare dall'uso di una tetraciclina, antibiotico con effetti collaterali da non sottovalutare, per una probabile cisti dove l'antibiotico ha scarsa o nulla capacità di penetrazione, così come del Gel. Se si tratta di una cisti infundibolare ( chiamata impropriamente cisti sebacea) occorre agire con infiltrazione endocicstica con cortisone ed antibiotico perchè dall'esterno non è possibile fare terapia. Un caro saluto Prof. M. Monti
  18. Gentile, le creme hanno in effetti problemi di invecchiamento sopratutto per via dell'ossidazione dei lipidi che le compongono mentre le lozioni in base alcolica sono molto più stabili nel tempo e anche Airol in lozione può essere utilizzata nell'arco di sei mesi dopo l'apertura della confezione senza un particolare decadimento dell'attività del prodotto. Glicosal lozione non ha particolari problemi d'invecchiamento ma è sempre consigliabile utilizzarla entro i sei mesi dopo l'apertura della confezione. Un caro saluto Prof. M. Monti
  19. se la lesione iniziale è stata classificata come mollusco contagioso la cura non è l'antibiotico ma l'ac salicilico concentrato in collodio elastico da applicare su ogni lesione comparsa la sera una volta alla settimana fino a scomparsa. Vedi sul sito come si esegue il trattamento per mollusco contagioso. https://www.dermaclub.it/disordini-della-pelle/molluschi-contagiosi-individuarli-subito-e-meglio/
  20. E' crema alla permetrina e si fa una applicazione la sera su tutto il corpo tranne volto e testa utilizzando tutto un tubo da 30 g , dopo accurato massaggio si indossa un pigiama e si va a letto. La mattina seguente ci si lava accuratamente e si cambia vestiti, lenzuola del letto e pigiama che vanno lavati in lavatrice normalmente. Se il prurito non recede nella settimana successiva, si può eseguire una seconda applicazione come la prima trascorsi 7 giorni.
  21. I prodotti in immagine sono da scartare tutti. Il suggerimento è di iniziare i lavaggi a secco con soluzione di Permanganato di Potassio ( vedi sul sito in Terapia Topica) e applicare dopo il lavaggio una punta di Crema Lenitiva MOST con lungo massaggio, poi vediamo come va.
  22. Gentile, peccato per il cortisone ce è dannoso per la DA e per l'antistaminico che è del tutto inutile. Spero che tu abbia fatto un uso limitato del cortisone altrimenti dovrai fare i conti con il Rebound e la crisi d'astinenza. Leggi l'articolo relativo alla DA sul sito. Per ora limitati ai lavaggi a secco con soluzione di Permanganato di Potassio ed ad applicar e una punta di PEG Unguento sulle chiazze arrossate alla sera. Certo che potrai allattare. Un caro saluto Prof. M. Monti
  23. dimmi come si chiama la crema che ti ha dato il farmacista, così controllo.
  24. Si ha una corneolisi post tossicità cutanea e Bentelan è controindicato , l'antistaminico non serve; dove desquama ma non è rosso può applicare la sera una punta di Unguento Emolliente Estremo MOST, non deve lavarsi altrimenti aumenta il prurito. Io visito anche a Roma all'ospedale Salvator Mundi.
  25. Gentile, si tratta di parziale onicolisi causata dal conflitto tra primo e secondo dito che avviene quando si cammina, la soluzione è divaricare lo spazio tra primo e secondo dito, cosa più facile da dire che da fare perchè i divaricatori sono mal tollerati. Un caro saluto Prof. M. Monti
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.