Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'asta'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • LEGGERE PRIMA DI POSTARE
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 21 results

  1. Buonasera dottore, da qualche settimana sto cercando senza successo di far guarire una specie di erosione della pelle localizzato all'inizio dell'asta del pene. Non lo trattato con nessun tipo di farmaco o crema e aggiungo che non ho avuto alcun tipo di rapporto sessuale. Ho notato che se lascio stare la pelle comincia a seccarsi però non ho mai rinunciato a lavare la zona per motivi igenici. Infatti, l'unico tentativo di terapia che ho fatto è usare l'acqua fredda e sembrava che la ferita fosse in via di rimarginazione nei giorni successivi: il rossore era ancora presente seppure in maniera minore. L'unico sintomo che ho è il prurito. Se penso alle cause potrebbe essere nella masturbazione, anche se in quella zona mi pare improbabile, oppure in un errata depilazione. Rifletterò se informare il mio medico oppure andare dal dermatologo per una visita se le cose peggioreranno però apprezzerei la vostra opinione da professionista. Distinti saluti.
  2. Salve, Un paio di mesi fa ho avuto una leggera balanite, curata con Peg unguento, lavaggi una volta al giorno sola acqua. Le immagini del glande mostrano le macchioline che erano rosse e ora si sono scurite e stanno svanendo. Ho però notato delle papule o leggeri rilievi sull'asta del pene, solo sulla parte inferiore, che raramente mi causano prurito. Le immagini del pene per intero sono per contesto. Un'altra cosa che segnalo per contesto è che ho notato sullo scroto dei capillari esplosi. Altra cosa che ho osservato è che l'area inguinale è spesso sudata quindi ho cambiato gli slip per dei boxer larghi e in casa e di notte cerco di non usare mutande. Grazie per la cortese attenzione.
  3. Buongiorno, non mi da alcun fastidio, sono tante piccole bollicine rosse , sembrano sottocutanee, la pelle si è anche un po screpolata , la foto è al giorno dopo della comparsa , cosa può essere ? grazie in anticipo saluti
  4. Buongiorno, alla comparsa di un piccolo foruncolo che io "intelligentemente" ho marturiato a più non posso , l'ho fatto diventare un vulcano. All'apice delle sue dimensioni ( quando ancora non aveva un buco d'uscita ) l'ho schiacciato talmente forte che è scoppiato verso l'interno aumentando ancor di più le sue dimensioni. Dopo un anno dalla comparsa , dopo svariate schiacciate ripetute mi sono provocato delle "cicatrici da traumatizzazione" dal quale dopo un attesa di qualche giorno usciva il materiale della cisti, sempre marturiandole si sono quasi completamente chiuse, quindi mi sono ritrovato con un bozzo e due cicatrici tonde molto antiestetiche. Al che, ho scritto qui e chi mi ha risposto mi ha detto che erano delle cicatrici da traumatizzazione e mi ha indicato la MOST 2s. L'ho usata tutti i giorni per due settimane ( prima alternavo ictammolo e gentalyn ) e devo dire che la bolla è regredita parecchio ma tutt'oggi dopo un anno e sei mesi e dopo 6 mesi dalla MOST ancora la bolla sottocutanea c'è, io di tanto in tanto provo a schiacciare e mi esce davvero poco poco materiale . Mi sono rovinato la pelle dell'asta del pene e sto vivendo un disagio che ahimè ho creato da solo con le mie mani. Chiedo quindi, c'è un modo per normalizzare la pelle e avere un'asta non dico liscia ma almeno "guardabile" ? Premetto che nella foto si vedono anche cicatrici passate, ormai ho capito che la mia pelle non mi permette di depilarmi che subito mi compaiono questi foruncoli che io faccio diventare vulcani.
  5. Salve buonasera. Volevo chiedere, vedendo la foto, cosa pensate che possa essere questa "macchia" comparsa sul pene!? Un po' brucia e soprattutto se brucio. Ma non capisco come sia venuta fuori o comparsa. Premetto che non faccio sesso o pratiche sessuali di qualsiasi tipo da mesi sicuramente, e anche prima sempre fatte in protezione. A vederla sembra quasi una ferita, ma c'é anche del giallognolo (non so come spiegare) come incrostato. E ieri sinceramente scoperchiando anche dalla cappella avevo tipo anche della pelle morta intorno all'asta (non dove è la ferita che si vede, comunque) Cosa potrebbe essere secondo voi? Grazie infinite e buona serata.
  6. Gentilissimo dottore, sono un ragazzo di 25 anni. Da un paio di giorni mi è comparsa sull’asta del pene una piccola sporgenza (della grandezza di una punta di spillo), non dolente né pruriginosa, in leggero rilievo, bianca al centro e poco arrossata intorno. Sembrerebbe leggermente lucida quando esposta alla luce. Sono preoccupato perché ho paura che possa essere una infezione - ho una vita sessuale attiva ma adotto sempre le dovute precauzioni in caso di penetrazione. Di cosa potrebbe trattarsi e cosa posso fare intanto? Grazie
  7. Salve dottore, quattro giorni fa ho avuto un rapporto con mia moglie, 3 giorni fa e cominciato un dolore sul asta del pene, inizialmente pensavo che era un normale dolore da strofinamento o qualcosa del genere, poi e cominciato a gonfiarsi e a sembrare tipi un brufolo e adesso e diventato piu grande ma non c'è nessuna punta bianca, crede che dovrei provare a schiacciare o senza fare niente guarirà dasolo?
  8. Ale B

    Condiloma?

    Buonasera dott. Monti, e da qualche mese che ho questa bollicina sull’asta del pene. Vorrei sapere se per lei potrebbe essere un condiloma. Misura all’incirca tre millimetri di lunghezza. Grazie
  9. Buongiorno, da qualche giorno mi è comparsa lesione a livello dell’asta del pene. Vale la pena fare test specifici o visita dermatologica? non ho nessun sintomo nè dolore. Grazie
  10. Salve, da quasi 10 anni ho una piccola macchia chiara sul glande, ma non mi ha mai dato fastidio sebbene esteticamente un po' si nota, quest'anno invece mi sono accorto di averne delle altre sulla pelle dell'asta vicine tra loro sono più o meno 7 o 8. Color marrone chiaro, non ho nessun prurito e dolore, sono piatte più che nei sembrano macchie, però mi sono un po' preoccupato ultimamente, sicuramente prenoterò un esame dermatoscopico. Mi piacerebbe avere nel frattempo un vostro parere, sicuramente non è facile tramite una fotografia. Volevo chiederle se a primo impatto sembrano macchie preoccupanti? In generale macchie così sul pene dovrebbero essere tolte chirurgicamente? Grazie per la vostra attenzione.
  11. Buonasera dottore, qualche giorno fa mi è apparsa una pallina bianca sull'asta del pene, ma non è la prima volta e non mi sono preoccupato molto. Solo che inconsciamente l'ho un po' infastidita toccandola ed ora è diventata molto grossa. Secondo lei come dovrei fare, e cosa dovrebbe essere? Grazie mille per l'aiuto e buona giornata
  12. Buonasera, stamattina ho notato queste due specie di brufoli sulla parte inferiore dell'asta. Uno di questi (cerchiato in rosso nella foto) è un po' ferito perché l'ho leggermente lesionato toccandolo. Due anni fa ho avuto condilomi da HPV, è stato un trauma per me, quindi ora sono angosciato che si ripresentino. Mi potrebbe dare un'opinione sulla natura di queste escrescenze? La ringrazio.
  13. Buonasera dottore, ieri mi è comparso questo bozzo sull'asta del pene. come posso risolvere?
  14. Buonasera, scrivo perché due giorni fa mi si è formata una escrescenza sull’asta del pene. Sarà si e no 2millimetri e non mi reca problemi come prurito, bruciore o altro...non so però cosa possa essere. Un condiloma piatto? Una micosi? Altro? Il mio medico (andrologo) mi ha detto che al 99% è una micosi ma volevo qualche rassicurazione in più. Grazie
  15. Ciao a tutti, Da un po' noto delle "macchie" bianche nel pene. Però non sono semplici macchie perché al tocco risultano rialzate (ruvide). Non sono neanche punti neri secondo me, se "stringo" sento come ci fosse qualcosa nel "sottopelle" come un piccolo punto. Per ora non mi creano nessun fastidio. Spero abbiate già visto qualcosa del genere, e mi sappiate aiutare Mi scuso per il linguaggio impreciso. Grazie in anticipo
  16. Buongiorno, Da qualche tempo, circa 2 settimane, è spuntata sull'asta del pene una sorta di "macchia" rotondeggiante di colore rosaceo e leggermente in rilievo. Attualmente sembra più "secca" e piatta. Questa non provoca né dolore, né prurito, né gonfiore o pulsazione. Non rilascia liquidi. Volevo chiedere di che cosa potrebbe trattarsi, se posso applicare qualcosa, o se è il caso di preoccuparmi e andare dal medico di base. Ringrazio per la vostra opinione. Saluti
  17. Salve, da 3/4 giorni ho una bolla (che inizialmente pensavo fosse un brufoletto e che quindi ho schiacciato) sull'asta del pene, ma ora la bolla sembra una pustola o non so cosa. Inoltre sull'altro lato mi sono comparse quelle che sembrano ulcere ma non ho trovato riscontri su internet. Cosa potrebbe essere? Dovrei farmi vedere da un medico?
  18. Buongiorno, Vorrei avere un vostro parere sulle escrescenze visibili in immagine, sia illuminate artificialmente che da luce naturale: non danno alcun tipo di fastidio, nessun prurito o bruciore e sono sostanzialmente irrilevabili al tatto. La dimensione di ognuna è di circa un nn, un mm e mezzo e il colore è indistinguibile da quello della cute circostante. Grazie Fabio
  19. Ciao,mio figlio ha un grande prurito al pene cosa potrebbe essere? E ha l'apertura del pene dove esce l'urina gonfia la sua corona del glande è pieno di puntini ed è viola che cosa devo fare ?
  20. Salve dottore, recentemente mi sono accorto di questo stano rigonfiamento, mi devo preoccupare?
  21. buonasera è da due giorni che sentivo un fastidio come un prurito sull'asta del pene. Oggi mi sono accorto di avere un gonfiore. Sembra come una puntura di insetto anche se mi sembra difficilie in quel punto. È arroossato e leggermente indurito , dall'ingrandimento è come se ci fosse un piccola lesione ma non ancora evidente. Ora che ci ho fatto caso è diventato piu sensibile, non fa male.ma è come sentire un brufolo sulla pelle del viso. se può essere utile non sono a casa mia e sto dormendo in un ambiente di vacanza, e sempre due giorni fa sul viso mi era comparsa una bollicina simile che poi e regredita. O solo applicato una crema lenitiva Weleda a base di calendula e zinco. Sul.glande e nelle altre zone intorno al pene mi sembra non ci sia nulla per il momento. O avuto fino a qualche giorno fa rapporti sessuali non protetti con partner abituale. (la macchia a sinistra è un neo 'storico') Mi consigliate qualche terapia? Si può capire cosa sia stato e capire di piu? vi ringrazio per la risposta e la disponibilità P.C.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.