Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pene'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • CHIUSURA FORUM AGOSTO
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 95 results

  1. Salve chiedo un parere in merito alla presenza di questo neo (o macchia) al centro del glande (non fate caso a i bordi laterali, dovuti alla pulizia con la carta igienica). C'è l'ho da un paio di anni. Mi sono fatto vedere da più dermatologi, a detta loro, anche tramite la videodermatoscopia, non preoccupante. Uno dei dermatologi mi ha detto che è più simile a un neo piuttosto che a una macchia o lentiggine. In ogni caso mi hanno detto che non è preoccupante ma di tenerlo controllato. Purtroppo sono entrato nel circolo della paura e controllandolo più volte mi pare ingrandito (parliamo di un neo piccolo pochi millimetri già in partenza quindi può essere che stia ingigantendo io il problema o che sia rimasto delle stesse dimensioni). Vi posto alcune foto chiedendovi un parere su cosa possa essere e quantomeno se possa stare tranquillo. Se può essere utile, due anni fa ho rimosso un neo melanocitico atipico al fianco destro, tutto ok all'esame istologico. Fatemi sapere grazie.
  2. Buonasera dottore, qualche giorno fa mi è apparsa una pallina bianca sull'asta del pene, ma non è la prima volta e non mi sono preoccupato molto. Solo che inconsciamente l'ho un po' infastidita toccandola ed ora è diventata molto grossa. Secondo lei come dovrei fare, e cosa dovrebbe essere? Grazie mille per l'aiuto e buona giornata
  3. Salve Dottore da più di un anno mi ritrovo questa formazione viola all interno del meato esterno, di colore viola e indolore, attaccata alla parete sinistra, guardando su internet mi sembra un emangioma, che ne pensa?
  4. 7 mesi fa ho ricevuto un rapporto orale e due giorni dopo ho notato la comparsa di un arrossamento sparso sul pene e sul prepuzio. L’intensità del rossore varia di giorno in giorno, e ogni tanto ho anche prurito. Col passare del tempo l’arrossamento si è concentrato sulla parte centrale del glande e con due piccole vescichette dietro, mentre nel prepuzio è rimasto invariato. Ormai è da mesi che utilizzo detergenti intimi neutri e sotto consiglio di dermatologi diversi, prima ho effettuato una cura a base di balanil gel che ha ridotto un po’ il rossore ma una volta conclusa la terapia è ricomparso come prima, poi ho effettuato una cura a base di travacort ma le condizioni del glande sono peggiorate (secchezza e fragilità della cute). Secondo un altro dermatologo si tratterebbe di psoriasi inversa (che io escudo visto che probabilmente questa situazione è stata causata dal rapporto) e mi ha prescritto vitamina D ( a distanza di due mesi la situazione è sempre la stessa). Se sapreste indicarmi di cosa si potrebbe trattare ed eventuali terapie ve ne sarei grato. Allego foto.
  5. Buonasera da ieri mi sono comparsi questi puntini sul glande , durante la minzione non ho bruciore e neanche in condizioni a riposo non ho prurito e/o bruciore. Ho il vizio di farmi la doccia bollente e non vorrei che in quella zona non sia il massimo lavare con acqua troppo calda . La mia ragazza non ha avuto problemi dopo i nostri rapporti sessuali. Cosa può essere?
  6. Salve a tutti, da un po di tempo mi sono ritrovato queste sorta di bollicine nella punta del pene , premetto che sono sorte in un periodo in cui non ho avuto rapporti sessuali, sono totalmente indolori e non danno alcun fastidio, ma non capisco cosa siano.
  7. Salve, da 3/4 giorni sono comparse queste lesioni sull’asta del pene. È la prima volta che mi compaiono e non so come comportarmi. Grazie in anticipo.
  8. Buonasera, stamattina ho notato queste due specie di brufoli sulla parte inferiore dell'asta. Uno di questi (cerchiato in rosso nella foto) è un po' ferito perché l'ho leggermente lesionato toccandolo. Due anni fa ho avuto condilomi da HPV, è stato un trauma per me, quindi ora sono angosciato che si ripresentino. Mi potrebbe dare un'opinione sulla natura di queste escrescenze? La ringrazio.
  9. Buongiorno, Da un po' di tempo ho problemi al pene (secchezza del glande che ogni tot è più accentuata del solito). Usavo il sapone chilly super delicato (ph7) e avendolo finito ho preso il saugella uomo. La situazione sembra essere migliorata il problema è quando ho un'erezione. A riposo il pene + glande si presentano perfetti, in erezione la pelle sembra molto spessa, liscia, lucida e se provo a passare il dito inizia ad essere un mix tra rugosità e rigidità. Questa situazione permane anche quando il pene torna a riposo per circa una ventina di minuti. Il sapone in questo caso sta agendo nel modo giusto? Devo tornare al mio vecchio sapone o provo a continuare e vedere se la situazione migliora? Grazie per la disponibilità
  10. Salve a tutti, Vorrei chiedere un consiglio: oggi lavandomi ho riscontrato queste macchiette sull'asta e vorrei sapere se devo preoccuparmi. Ho sempre avuto rapporti sessuali corretti e una corretta igiene
  11. Salve, volevo chiedere cosa fossero questi puntini bianchi che mi spuntano alla base dellla cappella. Premetto che non mi causano fastido ne prurito e che sfregando un con un po’ d’acqua, regrediscono senza lasciare alcun segno, per poi ritornare qualche giorno dopo.È una cosa normale, o devo preoccuparmi?
  12. Buongiorno, innanzitutto grazie per il vostro lavoro! Ho 15 anni, da un paio di mesi ho notato queste “righe” sul pene, non so cosa siano ma non hanno un bell’aspetto e mi fanno preoccupare. La pelle è brutta. Cosa dovrei fare per migliorare la situazione? Grazie mille
  13. Salve, Vi scrivo per esporre il mio problema è cercare una soluzione. 1 mese fai notai un gonfiore del prepuzio con difficoltà nello scorrimento della pelle. Dopodiché è cominciato un rossore generale sul tronco del pene con bruciore sul prepuzio. La mia dermatologa mi ha detto di fare un tampone (visto che un anno e mezzo fa mi ha curato una Balanite). Dopo aver effettuato il tampone, in attesa della visita, mi ha prescritto travocort pomata, che attenuava il prurito e bruciore a tratti del prepuzio e dei testicoli ed evitata il restringimento del prepuzio. È seguita desquamazione della pelle dell'asta del pene e prepuzio. In sede di visita la Dermatologa ha trovato il pene infiammato (rosso fuoco) ed ha ipotizzato una pseuriasi inversa (una diagnosi diversa da quella di un anno e mezzo fa). Consultato anche il risultato del tampone (carica positiva escherichia coli), mi ha dato cura antibiotica per 7 giorni e una schiuma (Enstilar) da applicare per un mese. Terminati i 7 giorni di antibiotico il problema persisteva e la schiuma (applicata la sera fino al decimo giorno) mi provocava un forte bruciore nell applicazione al momento dell applicazione e il rossore non diminuiva. Avvisata la mia dermatologa, mi ha detto di sospendere l'Enstillar per adesso e applicare mattina e sera pomata Micostop per 6 giorni. Da due giorni sto applicando la pomata e sembra che il rossore stia leggermente rientrando, come il prepuzio (che tende sempre a stringersi) sia leggermente più elastico. Preciso che una settimana prima del tampone ho fatto 2 applicazioni di travocor, non vorrei che il tampone fosse falsato. Posto di seguito le foto delle mie condizioni attuali e spero in un Vostro aiuto. Grazie.
  14. Buongiorno, sono un ragazzo di 21 anni. Tralasciando le papule che so già di avere, è da un po' di tempo che si è presentata questa macchia(?) bianca proprio sotto la base del glande. Non provoca dolore ma solo a volte un prurito saltuario, ma nemmeno spesso. Mi domandavo cosa fosse.
  15. Da qualche tempo (circa un mese o due) sulla base dell'asta del pene ho notato queste due formazioni simili a un brufolo, rossastre con l'interno tendente al bianco, asintomatica che non regredisce nel tempo. Potrebbe trattarsi di condilomi o problemi infettivi?
  16. Salve, sono un ragazzo di 28 anni e da circa un anno e mezzo mi sono sbucate sul pene queste macchie bianche che inizialmente erano più piccole e poi con il tempo si sono ingrossate. Sapete dirmi di cosa si tratta e se cè una cura? Grazie infinite
  17. Buonasera a tutti, da due settimane ho questa macchia sulla pelle del pene. È una macchia tonda, chiara e la pelle in quel punto sembra essere screpolata. Avevo visto qui sul forum delle macchie simili quindi ho provato a mettere la crema 2S però la macchia non è scomparsa. Ora la pelle è sicuramente più idratata perché al tatto la macchia è lisca e non presenta più screpolature. Mi sono un po’ spaventato perché non so com’è comparsa e inizialmente avevo paura fosse dovuta a una MTS. Facendo degli esami del sangue però non è comparso nulla di anomalo. Vorrei prenotare appuntamento con un dermatologo ma intanto chiedo qui per avere qualche informazione. La macchia è una sola e non ce ne sono altre da nessun’altra parte. Non da prurito o fastidio. Ringrazio in anticipo.
  18. Buonasera dottore , ho questo problema da un po di tempo(circa 2 anni ormai) ,penso sia balanite o balanopostite..conferma?
  19. Buonasera mi sono comparsi da alcuni mesi sulla parte destra del pene, strane macchie simili a piccoli brufolini/bolle non mi fanno male. grazie per la disponibilità Saluti
  20. Circa 3 anni fa per la prima volta notai la comparsa di questa macchia tendente al violaceo sul pene. Ciclicamente appare per qualche giorno per poi scomparire quasi del tutto, si vede comunque una minima differenza di colore sul glande in prossimità di essa. Spesso quando appare è accompagnata anche da altre macchie rosse e rossore generale che poi regredisce in un paio di giorni, altre volte compare solo questa. La macchia è sempre delle stesse dimensioni e colore, non da dolore ne altri fastidi. Di cosa potrebbe trattarsi?
  21. Buongiorno, quasi due anni fa notai queste macchie leggermente rilevate sul prepuzio. Nel corso del tempo non mi pare siano cambiate. Sono del colore delle pelle intorno, tranne se la pelle viene estesa, e in quel caso sembrano dei piccoli brufoli. La dimensione della "macchia più grande" è circa 1-2 mm. Vorrei capire se sia necessario farle visitare ad uno specialista. Vi ringrazio
  22. Salve, ho questa malformazione che è dura e non so cosa sia. Pensavo se qualcuno sa cosa ho e potrebbe aiutarmi. Prima o poi farò una visita ma vorrei sapere se è grave
  23. Buona sera, Sono 5 giorni che si è presentata questa situazione. Al tatto e leggermente dura nn da prurito ma se leggermente premuta da un po' di fastidio devo preoccuparmi?
  24. Salve, da 8 mesi ho notato una piccola sporgenza sull'asta del pene. Ultimamente credo si sia allungata leggermente. Non mi da nessun fastidio. Secondo lei è un sintomo infettivo? La ringrazio anticipatamente.
  25. Buonasera, da pochi mesi presento questo piccolo puntino bianco nella parte interna del prepuzio. È indolore; di cosa potrebbe trattarsi? Cordialmente.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.