Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'alluce'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • LEGGERE PRIMA DI POSTARE
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 30 results

  1. Buongiorno a tutti. In merito al rigonfiamento in foto di 20 giorni fa', Il medico mi ha fatto fare 6 giorni di antibiotico per bocca Augmentin 2 volte al di, e 15 giorni di gocce Rifocin mattina e sera sopra il gonfiore, di cui i primi 6 giorni abbinato ad un pediluvio con acqua e sale prima della medicazione. Essendoci rimasto ancora del gonfiore e arrossamento come nell'altra foto, mi ha prescritto Xioglican crema da mettere la sera prima di coricarmi per almeno 7/10 giorni. La mia domanda è questa: come mai nonostante gli antibiotici persiste ancora un po' di gonfiore/arrossamento con qualche fastidio, e se questo Xioglican che metto da 2 giorni potrebbe essere risolutivo. Grazie per la gentilissima attenzione.
  2. Buongiorno, mi sono recata dalla dermatologa per questo problema all'unghia dell'alluce. Non è stato fatto niente se non fissare un'altra appuntamento per fine novembre (oltre 2 mesi). Nel frattempo la situazione peggiora e nessuno mi sa indicare cosa fare o a chi rivolgermi. Fortunatamente non fa male e non sento dei cattivi odori provenire dall'unghia. Qualcuno può aiutarmi! Almeno per arginare il problema se possibile! Grazie di cuore a tutti, la.situazione inizia a preoccuparmi anche perché sono incinta!
  3. Buongiorno dottore jo mio figlio di 15 anni messo come in foro che allego sta facendo cura con fucimixbeta ma non passa dopo due settimane. La carne è scivolata sopra e fa fatica a camminare secondo lei è la cura giusta o devo cambiarla? Grazie
  4. Buonasera, ad Agosto ho sbattuto l’alluce procurandomi un’avulsione dell’unghia che mi è stata reinserita nuovamente in pronto soccorso come si vede dalle immagini. Dopo la rimozione dei punti ha iniziato a sollevarsi, fino a togliersi definitivamente dopo circa 2 mesi dal trauma. Adesso mi ritrovo l’alluce con il letto ungueale completamente scoperto e molto sensibile. Come dovrei comportarmi? Sembrerebbe che l’unghia stia ricrescendo, ma temo che il letto ungueale così scoperto si deformi e non permetta una crescita adeguata
  5. Buon giorno Dottore, da circa cinque anni che ho questo tipo di problema. Ho avuto un trauma all'unghia dell'alluce del piede destro con conseguente annerimento, rottura e caduta della stessa. Quindi dopo poco, mi si è contagiata anche l'altra unghia dell'altro piede, sempre alluce. Non ho mai fatto nessun tipo di cura, credendo passasse da sola, solo 2-3 mesi di antimicotico Fungus prescritto dal mio medico di base. Poi ho sospeso. Intanto però, ho indossato scarpe strette. Mi fanno male ogni tanto, praticamente dove c'è la pelle ogni tanto si fa rossa. Allego foto, sperando in una sua gentilissima risposta. Saluti.
  6. Buongiorno, ho 27 anni e da qualche settimana ho notato le seguenti macchie al lato di entrambi gli alluci. Premetto che ho l’alluce valgo e in modo più grave nell’alluce sinistro, che è quello che presenta la macchia più grande al momento e che spesso va a battere contro il secondo dito del piede. Dico anche che ho sempre quasi tenuto le unghie dei piedi con il semipermanente e che di rado le ho lasciate “respirare” a dovere. Tuttavia, mi sembra strano che queste macchie mi siano comparse proprio ora in estate quando ho utilizzato le scarpe chiuse molto meno del solito. Si tratta di onicomicosi o di trauma? grazie mille!
  7. Buongiorno, espongo brevemente il mio problema: durante l'estate scorsa ho messo lo smalto semipermanente ai piedi da un'estetista, quando è stato rimosso (sempre dall'estetista) erano presenti ad entrambi gli alluci degli ematomi visibili sotto l'unghia. Passati diversi mesi, l'unghia del piede destro sta ricrescendo pare senza problemi, anche se molto lentamente, mentre l'alluce sinistro presenta infiammazione a livello della lamina ungueale, con fuoriuscita di materiale purulento, senza dolore. Sentito un dermatologo ho provato terapia topica con acido fusidico e lavaggi con euclorina per una settimana e poi terapia sistemica con Augmentin. In entrambi i casi non ho avuto nessun miglioramento. Allego foto e chiedo consiglio sul da farsi, ringrazio anticipatamente.
  8. Buonasera, da qualche tempo mi è apparsa questa macchia sull'alluce destro. Che cosa potrebbe essere? Grazie.
  9. buon giorno..da gennaio mi tiro dietro questo problema che mi crea non pochi dolori...cosa potrebbe essere? il mio podologo dopo avermi tagliato gran parte dell unghia quasi metà non e riuscito a curarlo con rifocin e betadine.poi ho provato varie creme come gentamicina,zoripot,gentalin beta.e crema nizoral. da 2 settimane il dermatologo mi ha detto che si tratta di patereccio, mi ha dato questa terapia la mattina eosin-t ,poi tornato a casa dal lavoro, lavaggi di 20 min in acqua calda con acido borico e la sera fucimixbeta in occlusione con pellicola per alimenti..la mattina mi alzo con il dito macerato e dolorante...lavorare 8 ore dentro la scarpa e una condanna.. premetto che ho un lavoro che mi obbliga ad utilizzare scarpe antinfortunistiche..e sicuro non mi aiutano,in oltre noto che la parte sopra dove dovrebbe crescere l'unghia e sempre più alta di quest'ultima..e fa da muro e credo sia un problema..e poi c'è quel granuloma sotto..forse da operare..non lo so.. ogni consiglio e d'oro per me in questo momento.foto di gennaio,quando ho iniziato a sentire dolori e fastidi qui il podologo mi aveva tagliato parte dell'unghia ricrescita foto dell'11 maggio queste ultime sono di adesso..come posso risolvere dottore...?? la ringrazio davvero
  10. Salve, ho questa macchia sotto allunghiamo da mesi. Non so cosa possa essere. Forse sarà dovuto alle scarpe strette oppure avrò preso qualche botta e non me ne sono accorta. Cosa potrei fare????
  11. Salve, scrivo in quanto da circa 2 mesi ho riscontrato, di punto in bianco, un problema all'unghia dell'alluce destro. Inizialmente pensavo fosse una micosi, per cui ho iniziato ad applicare onilaq 1 volta a settimana. Non riscontrando un minimo di miglioramento (non cresceva nemmeno l'unghia), oggi sono andata in visita da un podologo, che mi ha confermato che sicuramente ci sarà stata un infezione batterica (anche se io non ho avuto arrossamenti/pus o qualsiasi altra cosa) e che questo abbia causato l'onicolisi. Ciò che a me risultava giallo della micosi, in realtà è tipo l'aria che si è creata tra la pelle e l'unghia. In pratica, l'unica chance che mi ha dato è quello di asportare l'unghia da un chirurgo, mi ha tagliato una buona parte dell'unghia gialla e mi ha consigliato di smettere l'onilaq in quanto non è presente una infezione funginea. Gentilmente, vorrei sapere se ci fosse un'altra alternativa. L'idea di togliere tutta l'unghia in vista dell'estate non è proprio piacevole. Grazie mille
  12. Salve, Come si può vedere dall’immagine alla base dell’unghia dell’alluce destro c’è un netto cambio di pigmentazione, a seguito di una visita dermatologica la dottoressa disse che non fosse nulla di preoccupante è mi prescrisse una crema esfoliante da utilizzare a giorni alterni (premetto che non mi duole o crea fastidi il cambio di pigmentazione) però convivo con questa situazione da almeno qualche mese e vorrei sapere se c’è rimedio, mentre poi si è irritato il lato esterno destro sempre dell’ alluce sinistro con relativa fuoriuscita di pus e formazione di sangue sotto l’unghia,come potrei risolvere queste due anomalie? Grazie in anticipo
  13. Buona sera Dottore, da circa un mese ho notato questa macchia sull’ unghia dell’alluce. Inizialmente credevo fosse trauma da scarpe, invece mi è stato detto che si tratta di Onicomicosi. Tuttavia, non ho nessun disturbo e/o dolore. Potrebbe aiutarmi a capire di che si tratta? Grazie.
  14. Buongiorno, sono più di due anni che il mio alluce non cresce più. Ho subito un trauma e fino a poco fa era di colore scuro. C'é la possibilità che l'unghia non sia morta del tutto? Se si, come posso aiutarla a crescere? Al momento sono in gravidanza quindi se mi consiglia una crema le chiedo anche se posso usarla ora o devo aspettare. Grazie mille.
  15. Qualche tempo fa a causa di un urto mi si è spezzata, quasi al centro, l’unghia dell’alluce. Non ricordo se subito sia comparsa l’escrescenza che ora, con il passare del tempo, è arrivata al bordo del dito. Di cosa si tratta e come si può intervenire? grazie mille
  16. Buongiorno, Mio figlio è nato con le unghie degli alluci infossate rispetto alla pelle delle falangi. Ora sono passati 4 mesi ma le unghie non riescono a crescere correttamente e la pelle è rossa. Occorre fare qualcosa? Grazie
  17. Salve.Avrei bisogno di un consulto.Circa un mese fa ho tagliato le unghie dei piedi come sono solito fare: tonde.Dopo pochi giorni ho notato che la base sotto l'unghia dell'alluce ha incominciato a gonfiarsi, a provocarmi dolore e ad assumere un colorito violaceo/rosso.Anche l'unghia ha incominciato a cambiare colore (dapprima metà rosa e metà gialla, poi completamente gialla). Camminando avvertivo abbastanza dolore, usciva sangue dai lati dell'unghia, dal bordo inferiore e dall'unghia stessa.Il medico curante ha sospettato giradito, consigliandomi di fare un ciclo di antibiotico (Cefixoral) per 5 giorni e di spalmare la pomata antibatterica Gentalin Beta.A distanza di una settimana il dolore era leggermente diminuito, ma il gonfiore e la fuoriuscita di sangue e pus no.Il primo dermatologo che ho consultato ha sospettato paronichia, ma non ne era certo.Era piuttosto convinto di dover rimuovere l'unghia (ormai aveva assunto un colore giallino-verdastro), ma nel frattempo mi ha semplicemente consigliato di disinfettare l'area con Betadine per due settimane, nient'altro.Non ho riscontrato alcun tipo di miglioramento.Mi sono recato da un chirurgo generale e vascolare, il quale esaminando l'unghia ha notato che mancava parte della cuticola, proprio in corrispondenza di dove era maggiormente gonfio.Anche lui si è rivelato deludente, perché mi ha consigliato di immergere l'alluce nell'acqua diluita con Amuchina per un mese.Sosteneva che sarebbe passato da sé e che nessun medicinale mi avrebbe aiutato.Non convinto consulto un terzo specialista, un altro dermatologo, che mi rimuove parte dell'estremità dell'unghia per drenare il sangue che si era accumulato sotto e per evitare ulteriori pressioni.Inoltre, mi ha prescritto un ciclo di antibiotico (Zitromax) per 6 giorni ed effettuare impacchi con l'alcol rosa sull'area gonfia, per farla "cuocere" e cambiare pelle.Sostiene che il mio alluce abbia subito un trauma.Infatti prima di tagliare le unghie, ero uscito per la prima volta dopo mesi e mesi rinchiuso in casa per la zona rossa.Ho percorso vari km a piedi, con scarpe strette.Forse nel momento in cui ho tagliato le unghie, avrò traumatizzato ancora di più l'unghia.Ad oggi sono alla quarta pillola di Zitromax e il dolore sembrerebbe diminuire.L'area però è ancora un po' gonfia, fuoriesce ancora un po' di sangue con pus e quando cammino avverto come se l'alluce venisse pressato da qualcosa (immagino sia l'unghia), per cui zoppico ancora. Nella foto che vi ho allegato potrete visionare il cambiamento dell'infezione nel corso del mese. Nella foto n°4, ossia la mia condizione attuale, si può vedere un lembo molle di colore rosso, il quale presenta delle piccole placchette bianche al di sopra che, seccandosi, diventano rosso scuro. Che sia infezione da candida e non batterica? Vi prego, ho bisogno di un vostro parere. Sono assolutamente demotivato, non sto uscendo per evitare ulteriori pressioni, ho paura che non si risolva e che si protrarrà per mesi.Cosa mi consigliate di fare?Spero di esser stato abbastanza chiaro nella descrizione del mio problema.Vi ringrazio in anticipo!
  18. Buongiorno da qualche mese in qua ho un problema con L’ unghia del mio alluce destro. Inizialmente era partito con un prurito molto forte, successivamente L’ unghia ha cominciato ad avere macchie gialle e la zona intorno a gonfiarsi molto e ad essere dolorante. Pensando fosse micosi ho applicato onilaq per un mese circa, ma non notando miglioramenti ho deciso di andare dal medico che mi ha interrotto il trattamento e mi ha prescritto un esame micologico (di cui ho avuto L’ esito due giorni fa: negativo). L’ unghia ora ha decisamente un aspetto orribile, la base sembra staccata e in generale ho L’ impressione che sia staccata. (C’ è pure una linea nera che sembra sangue secco). In generale ha un colore tendente al giallo. c’ è di buono che la zona intorno all’ unghia non è più gonfia a dolorante (c’ è solo un punto in basso a destra che è ancora gonfio), ma il colore è molto più scuro rispetto alle altre dita. Mi chiedevo cosa potesse essere visto che non è micosi e la situazione sembra non migliorare… allego le foto di qualche mese fa con L’ alluce gonfio e la foto di oggi con L’ unghia malsana e la pelle scura.
  19. Da circa Un mese e' apparsa Questa macchia scura sulla unghia dell'alluce del piede sinistro. Non fa male e non mI ricordo bene se ho battuto da qualche parte. Che Cosa potrei fare? Grazie
  20. Buonasera. Sottopongo alla vostra attenzione i miei due alluci, il cui fastidio sta aumentando nel corso dei mesi. Da gennaio circa, le unghie degli alluci non crescono più e il contorno unghia è particolarmente dolorante e infiammato. In particolare, si è gonfiata la zona al di sotto dell'attacco dell'unghia, in seguito alla scomparsa della cuticola. Devo precisare che, purtroppo, precedentemente ho fatto running con delle scarpe probabilmente troppo strette. Sono stata visitata da una podologa, la quale mi ha consigliato il rifocin per uso topico per 8 giorni, per sospetta perionissi. Non ho riscontrato alcun miglioramento. In seguito, una dermatologa mi ha consigliato il Travocort: altro buco nell'acqua. Una seconda dermatologa, dopo il fallimento del fucidin crema, mi ha dato lo zitromax per bocca per 3 giorni: nessun risultato. La stessa dottoressa mi ha allora tagliato i lati di entrambe le unghie, considerandole incarnite. Anche in questo caso dolore atroce e nessun risultato. Sono disperata: il dolore continua, l'infiammazione avanza e non so più a chi rivolgermi. Allego la foto dell'alluce sinistro, dalla quale si può notare la fuoriuscita di sangue e siero. Ps. Ho dimenticato di dire che tutti mi hanno consigliato continui pediluvi con acqua e sale o acqua e bicarbonato. Cordiali saluti.
  21. Gentilissimo, da anni ormai in maniera alternata tra i due alluci, soffro di onicomicosi. Al momento combatto con quella dell’alluce sinistro. Oggi mentre ripulivo e tagliavo l’unghia il più possibile ho notato una una macchietta blu-nera unica , ho limato , ripulito l’unghi con le forbicine.. fino a che non ho scoperto il letto subungueale!come si nota in foto.. E c’è una macchia , se la tocco fa male perché credo di essere arrivata in fondo , al letto.. è un ematoma o sangue coagulato immagino? Grazie mille
  22. Buongiorno gentilissimi. Da due mesi inoltrati l’unghia non cresce, è più scura ed é come infossata. La pelle intorno la base è gonfia, rossa e dura. Dolorosa al tatto. Alcuni giorni fa meno male, altri giorni più male quando cammino o a riposo. Sotto consiglio di un medico e di un podologo ho alternato pomata econazolo, aureomicina, trosyd e pediluvi con acqua e bicarbonato ma il quadro non è cambiato. Ricordo mesi fa di aver utilizzato per un lungo periodo delle scarpe che non usavo da tempo e averle sentite stranamente strette. Potrebbe aver influito? Per favore cosa mi consiglia di fare? Sono lontana da casa e desidererei tanto avere un vostro riscontro. Grazie mille anticipatamente.
  23. Salve è da qualche anno che ho questo problema agli alluci nella foto allegata, per cortesia potrei avere qualche soluzione per riuscire a risolvere il problema? Grazie in anticipo
  24. Buongiorno vorrei sottoporre alla sua attenzione il mio problema all'alluce del piede sinistro. Circa un mese fa ho avvertito un dolore all alluce sinistro, vicino alla matrice nella parte destra. Inizialmente non ho dato molta importanza, pensavo fosse dovuto all'uso di una scarpa leggermente stretta e poco comoda.Dopo circa una settimana il dolore è diventato insopportabile e da allora non riesco ad indossare nessun tipo di scarpa per il dolore. La zona appare rossa e gonfia. Durante questo periodo ho applicato inizialmente la crema grntalin beta, come suggerito dal mio medico, senza alcun risultato. In seguito ho sentito il parere di un podologo il quale mi ha consigliato di effettuare lavaggi con garza sterile ed euclorina e applicare la crema podolene e contemporaneamente una cura di antibiotici per via sistemica, anche questo senza alcun risultato..mi sono quindi rivolta ad una dermatologa che mi ha consigliato di eseguire una ecografia. Le sarei grata se mi potesse dare un consiglio. Grazie
  25. Buomasera mi chiamo Federico ed ho 16 anni, è ormai da penso più di due anni che ho una strana macchia allungata di colore marrone abbastanza uniforme vicino l'unghia sull'alluce del piede destro, mentre è ormai da un anno, o forse più che mi è comparsa una macchia scura abbastanza regolare e centrata nell'unghia dell'alluce del piede sinistro. Io non ho mai dato molto peso a queste macchie, ma l'altro ieri purtroppo sono andato a cercare le possibile cause su internet, ed essendo leggermente ipocondriaco alla sola visione della parola melanoma mi sono spaventato a morte, avendo già avuto un linfoma nel 2014, l'idea che ne potessi avere un altro mi terrorizza. Ora mio padre è infermiere e mi ha detto di stare tranquillo che se era qualcosa di grave dopo tutto questo tempo sarebbe successo qualcosa, ma io prorpio non ce la faccio, ho usato anche una di quelle app per la "rilevazione" di macchie sospette, e mi ha dato esito negativo su più fotografie, però vorrei anche un parere medico, grazie in anticipo.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.