Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'ano'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 3 results

  1. Buonasera, ho un problema nella zona genitale. Arrossamento attorno all’ orifizio anale da un paio di mesi con secchezza e prurito, provato a curarla con clotrimazolo pomata. sembrava esser passato ma ricompare a intermittenza. ho anche un problema al prepuzio che si sta estendendo nel glande da circa un mese. sempre prurito e arrossamento, con visibili vescicole/lesioni non so definirle rosse non in rilievo, vicino al frenulo. terapia dell andrologo/urologo balanil gel sembra non far effetto. inoltre arrossamento e prurito lato destro scroto. allego foto di entrambi i problemi. mi chiedo se serva una cura cortisonica antimicotica con travocort per esempio. grazie.
  2. Buongiorno da circa sette giorni soffro di un infiammazione-arrossamento alla zona perianale. Avverto bruciori e prurito soprattutto la sera o prima di defecare. Non ho nessuna di difficoltà di defecazione, nessun dolore in zona anale-retto e feci normali. Ho pensato che avendo fatto lunghi sforzi al caldo con discrete sudate si fosse abrasa la pelle o comunque irritata e cosi all'inizio ho applicato un po' di Crema Weleda alla Calendula (era l'unica che avevo) con scarsi risultati. Durante i bagni al mare un pochino pizzicava. Poi ho pensato fosse d'origine alimentare o una micosi e non ho più applicato nulla, tranne un solo lavaggio la sera con Anonet (non avevo Permanganato Potassio) per cercare di lenire il bruciore e prendendo fermenti lattici Codex la mattina aspettando l'evoluzione. Ora sono rientrato da fuori e passati 5 giorni grossi miglioramenti non ne vedo e durante il giorno al lavoro la zona ovviamente essuda. - Di cosa potrebbe trattarsi? - Cosa mi consigliate? - Potrei applicare una delle vostre creme Lenitiva o 2S e fare lavaggi con Permanganato? Vi ringrazio come sempre della risposta e della professionalità. Distinti saluti Paolo
  3. Buonasera. Da circa 3/4 mesi soffro di questo forte bruciore nella parte anale. Mi porta, specialmente la sera, a avere un forte prurito e a grattarsi fino a che il dolore supera il piacere del grattamento. Mi risulta difficile, il giorno dopo, anche pulirmi dopo aver defecato e asciugarmi con gli asciugamani dopo la doccia. Durante il giorno la pelle sembra secca e avvolte si squama. La stessa sensazione la provo anche sulla parte destra dello scroto, con micro taglietti e sangue. La defecazione non risulta dolorosa ma non riesco a fare feci solide ma sempre frastagliate e mai compatte come tutti. Nelle ultime analisi batteriologiche delle feci non erano presenti batteri ma le feci risultavano non formate. Spero di riuscire a rimediare il prima possibile anche con il vostro aiuto perché sta diventando un mio incubo. Usavo la crema FLIXODERM sullo scroto e migliorava la situazione ma non è mai stata risolta per sempre. Grazie delle riposte e buona serata. Cordiali saluti.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.