Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'cuoio capelluto'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 3 results

  1. Salve Dottore, mi può aiutare? Sa dirmi di cosa si tratta, mia madre 54 anni da qualche tempo ha questa macchia nel cuoio capelluto sul lato sinistro della testa.... attendo risposta... grazie mille!!
  2. Buongiorno Dottore, Sono un ragazzo ventenne, da circa 3 anni soffro di dermatite seborroica. Per i primi due anni e mezzo ha solo colpito il cuoio capelluto. Ciò, mi ha portato a trattarla come un semplice caso di forfora, combattendola quindi con banali shampoos, come RestivOil. Circa 6 mesi fa la situazione ha iniziato a peggiorare. Inizialmente le squame in testa sono aumentate notevolmente, in seguito sono apparse delle piccole macchie rosse sulle gambe. Questi avvenimenti mi hanno convinto a rivolgermi, per la prima volta, ad un dermatologo. Dopo la prima visita, mi è stata diagnosticata la dermatite seborroica, il dottore mi ha consigliato di lavare i capelli con CAREDIESSE(Ciclopirox) shampoo una volta alla settimana, per gli altri giorni mi è stato dato uno shampoo estremamente delicato, infine tutte le mattine mi è stato prescritto un integratore alimentare generico. Purtroppo questa cura ha auto effetti tutt'altro che positivi. Dopo circa un mese e mezzo la situazione era rimasta uguale, se non peggiorata. Ho quindi deciso di ritornare dal dermatologo, che mi ha cambiato la cura che ora consiste in: Clinnix D.S. Shampoo una volta ogni tre giorni, spray anti prurito (naturale) prima di andare a dormire ed infine, tutte le mattine, Acneffe Compresse (integratore). Il dottore ha anche consigliato di provare a smettere di mangiare qualunque cibo che mi provocasse anche la minima reazione allergica, come un semplice prurito alla gola (ho moltissime allergie, principalmente a svariate piante come betulla e graminacee, acari, gatti e cani). Oltre alle raccomandazioni del dottore, quando possibile, mi impegno a stare al sole almeno un paio di ore al dí. Sono anche piuttosto attivo, tutti i giorni corro oppure mi alleno. Cosa che però mi porta a sciacquarmi, con sola acqua, tutti i giorni. Trovo che il sole sia particolarmente terapeutico nel mio caso, durante il periodo estivo, infatti, le squame scompaiono completamente, lasciando solo delle macchie rosse sulla cute. Dopo circa 3 settimane, i risultati sono iniziati ad arrivare. Lentamente la quantità di squame è iniziata a diminuire. Inizialmente sono sparite dalla parte più alta della fronte, a seguire sono diminuite anche sui lati della testa, sopra le orecchie. Sto parlando di una diminuzione che, sebbene sia da considerarsi una vittoria, non è ancora vicino alla guarigione che spero di raggiungere, prima o poi. Scrivo perchè mi trovo ad un punto di stallo. Lo shampoo prescritto dal dottore, quando applicato, provoca la formazione di un quantitativo di squame notevoli, che prima non erano presenti. Inizialmente pensavo che l'effetto fosse desiderato, come se lo shampoo permettesse alla cute della testa di sfogarsi rilasciando le squame. Non sono più sicuro però che l'effetto si desiderato, non vorrei che lo shampoo stia semplicemente rallentando il miglioramento. Cosa mi consiglia di fare? Sostituire lo shampoo che sto utilizzando ora con un altro? Se si, quale raccomanda? La mia sensazione è che lo shampo prescritto dal dottore non mi stia aiutando particolarmente, invece, tutte le altre precauzioni prese (alimentazione, sole, stare attenti a non grattarsi), sento stiano dando una mano. Il cuoio capelluto, come le gambe, è estremamente secco. Non penso sia un caso che questi sono i due punti in cui si presentano maggiormente i sintomi. Sento il bisogno di idratarli ma non so come. Per quanto riguarda le immagini: le due in cui si vedono molte squame sulla fronte, sono state fatte il giorno prima di iniziare il secondo trattamento datomi dal dottore. Tutte le altre della testa, sono la situazione attuale. Le altre sono foto di alcuni punti del polpaccio destro e sinistro dove ho queste piccole macchie rosse. Come vede la situazione sulla testa è migliorata notevolmente ma devo dire che il giorno in cui ho fatto le foto era uno di quelli in cui i sintomi si presentano di meno. Normalmente il cuoio capelluto è piuttosto arrossato. L'arrossamento è sempre accompagnato da un fastidioso prurito. Grazie
  3. Ciao a tutti, mi permetto (non so se il topic è giusto per l'inserimento del commento) di chiedere un parere sul mio intervento di trapianto fue (follicular unit extraction), che ho sostenuto da poco. Sono maschio, 33 anni, intervento sostenuto con il centro helvetico sanders pochi giorni fa. Nonostante tra qualche giorno debba comunque fare un controllo con il chirurgo che ha svolto egreggiamente il suo operato mi chiedevo se sia normale che per rimarginarsi le crosticine del cuoio capelluto dovuti all'inserimento dei bulbi follicolari ci metta così tanto (8 giorni sono passati), mi dissero circa 10-12 giorni ma vorrei un altro parere aggiuntivo magari sapete aiutarmi. Da cosa può dipendere? Quali prodotti o emollienti posso utilizzare? Premetto agli esperti del forum che non soffro di patologie particolari, problemi di coagulazione o altro, sono in aalute. grazie per l'eventuale risposta
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.