Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'dermatite'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • LEGGERE PRIMA DI POSTARE
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 167 results

  1. Carissimi, Da novembre 2023 io e il mio compagno abbiamo prurito in diverse parti del corpo, in special modo mani, zona ascellare, braccia, petto, cosce e pene. Lungo la pelle abbiamo delle bolle non definite che se fatte scoppiare tirano fuori un liquido trasparente, e a volte presentano delle “righe” di pochi millimetri. Il prurito è costante, c’è quasi sempre. La dermatologa mi ha diagnosticato i molluschi contagiosi, ma non ne hanno per niente l’aspetto. Cosa ne pensate? Saluti
  2. Buongiorno, Da qualche giorno ho notato escrescenze dure al tatto sulle dita delle mani e alcune sul palmo della mano. Non ho idea da cosa possano essere dovute.
  3. Buongiorno vorrei un aiuto, sono un ragazzo di 30 anni ho da parecchi mesi un prurito nella zona anale e chiazze rosse; principalmente aumenta questo fastidio dopo aver defecato e aver lavato ( sto lavando solo con acqua tiepida altrimenti mi irritavo ancora di più ) ho un forte prurito subito dopo è più raramente durante la giornata; Da 15 giorni sto mangiando prodotti senza lattosio e vedo anche che le feci e il prurito vanno un po’ meglio perché prima erano più molli, la cosa che mi fa preoccupare dottore e che dopo essermi pulito noto non sempre una goccia piccolissima di sangue avvolte rosa sulla carta igienica non saprei se provenga dall' irritazione le allego le foto grazie;
  4. Buongiorno, mi hanno diagnosticato la dermatite periorale. Il dermatologo mi ha consigliato la flogeak crema, idrovolante viso e xerase olio detergente. La mia pelle sta peggiorando come posso fare? Sono al 4 mese…
  5. Buongiorno, soffro di dermatite atopica (localizzata su viso mani e braccia) e rosacea. Da qualche mese le palpebre si gonfiano e diventano rosso fuoco con prurito e ciò accade sempre più frequentemente . Le ho curate con topyalise e crema cortisonica ma la situazione è molto altalenante. Ho letto le vostre indicazioni sul blog, può darmi dei suggerimenti? Inoltre il potassio permanganato non è reperibile in compresse. È necessaria una prescrizione? Grazie mille e cordiali saluti
  6. Buonasera, da ottobre circa continuo ad avere bollicine rosse intorno alla bocca e al naso (alcune volte vengono anche sotto all’occhio). Ho provato varie creme e saponi ma non mi passano con nulla, l’unica cosa che me lo fa passare temporaneamente è la crema Travocort ma ho dovuto interromperla. Avete qualche consiglio? Non so più cosa fare, il dermatologo mi ha prescritto una cura di un mese con l’antibiotico liquido Zineryt lozione per 2 volte al giorno ma purtroppo non sta passando e non riesce a darmi una risposta precisa. Fortunatamente non prudono ma sono antiestetiche e mi secca tanto la pelle. Grazie mille.
  7. Salve, Da qualche mese ho gonfiore alle palpebrale superiori. Il gonfiore è accompagnato da rossore,prurito e sensazioni di calore. Ho la pelle molto secca anche in altre zone del viso. Il dermatologo mi ha prescritto cortisone e antistaminico, e patch test, supponendo un allergia. Dopo la cura la situazione non è migliorata. Allego due foto Grazie mille
  8. Da un po' di tempo ho la pelle molto secca sopra e sotto la bocca e nelle "righe del naso". Ultimamente è comparso anche un evidente rossore. Al momento lavo il viso soltanto con acqua tiepida/calda e sto applicando una crema antirossore, kerium ds creme del la roche-posay e una crema viso idratante all'aloe vera. La secchezza raggiunge i livelli massimi dopo il contatto con l'acqua. EDIT: da quando ho iniziato a usare quelle creme ora praticamente tutto il mio viso è screpolato
  9. Le foto sono in ordine cronologico...diciamo nelle ultime 2 settimane, in realtà pensavo fossero normali irritazioni da barba o peli incarniti .. prima sotto il mento e sulla parte sinistra della mandibola, ma una decina di giorni fa (prima foto) ho notato che uscendo del liquido giallastro, questo di induriva e se veniva staccato dai peli si aprivano le ferite lasciando sempre questo liquido... così come sulla parte sinistra dove erano evidenti (tipo seconda foto) dei puntini che poi diventavano crosticine e se non toccati svanivano...questo fino a ieri...per prudenza ho solo accorciato la barba, ma nella zona sotto la mandibola, sul collo da ieri sera mi prude ed oggi sembra si siano creati nuovi 'sfoghi'..per ora solo nella zona sinistra e sotto il mento (dove era nato tutto sembra si stia cicatrizzando) Ho esitato questa settimana a contattare la dermatologa perché avevo visto questi miglioramenti, non ho usato nulla, solo ieri un pochino di acqua ossigenata dove avevo i puntini.... Ma mi chiedo cosa possa essere, siccome faccio il vigile del fuoco (e capita di stare in zone non salubri) e vado anche in una palestra di arti marziali (dove può capitare di entrare a contatto con pavimentazione o altri lottatori) mi chiedo appunto se è una cosa confinata alla barba o di natura infettiva...per me o per gli altri!? Ringrazio in anticipo
  10. Buonasera a tutti. ho fatto più di 2 mesi fa un trapianto di capelli che per il momento sembra andare bene, solo che da un paio di settimane sto iniziando a prendere delle lozioni di finasteride e minoxidil e sto notando queste macchie e questa pelle secca… cosa è? È dovuto alle troppe lozioni? È un fungo? Attendo una vostra opinione grazie mille, ah e mi hanno anche consigliato per farlo andare via questo shampoo Ducray Kelual DS
  11. Salve sono due volte (ma già da ragazza mi succedeva) che mi ritrovo palpebre e guance irritate secche che pur con creme sembrano aride e tirano. Dermatologa mi ha diagnosticato dermatite da contatto dandomi creme lenitive come osmin crema palpebre e unguento o simili: provo sollievo immediato poi peggiora. Se ne va da se dopo gg di milioni di volte di creme lenitive idratanti etc. Aiuto! (Vizio di toccare occhi- periodo lutto) Grazie infinite
  12. Salve, vi scrivo in quanto ormai da mesi ogni tot settimane mi escono dei puntini rossi nella zona palpebrale inferiore. Non capisco cosa sia, io soffro di rosacea in forma lieve, ma penso si tratti di dermatite sotto gli occhi. Avete dei consigli su creme da utilizzare? Trattamenti estetici? O anche diete e integratori, magari sbaglio qualcosa con la dieta. Premetto dicendo che sono ipotiroidea e anemica, non so quanto possa centrare. Grazie in anticipo
  13. Buonasera. sono una ragazza di 27 anni alla quale è stata diagnosticata 7 anni fa la rosacea in viso e la dermatite seborroica al cuoio capelluto (con conseguente pitiriasi versicolor a seguito dell’esposizione al sole su zona fronte). Riesco a tenerle a bada, ma nessuno ha preso sul serio le mie richieste circa creme contorno occhi e creme antirughe da poter utilizzare, visto che alcune provate in autonomia, hanno scatenato reazione pruriginosa immediata. cosa posso utilizzare?
  14. Buongiorno le prime macchie sono comparse sette anni fa ma all’inizio non mi sono preoccupata ho usato diverse creme antimicotiche ma non è cambiato niente quest’estate la situazione è peggiorata infatti adesso sono piena di macchie non capisco se tigna oppure eczema sono squamose e non prudono. D’inverno a parte la secchezza non danno tanto fastidio destate un pochino di sì perché con il sole iniziano un pochino a prudere, a livello estetico sono molto brutte infatti tendo a coprirle col trucco. ho bisogno di aiuto ho provato tante cose consigliate da dermatologi ma niente anzi.
  15. *foto aggiornata Anni fa sono stata da un dermatologo che mi ha detto che era semplicemente dermatite atopica, e che dovrei utilizzare una semplice crema molto idratante vorrei sapere se è solo un problema della pelle o se deriva da alimentazione o problemi agli organi ce l’avevo anche su polsi e gomiti (ma senza rossore) ed è sparita dopo qualche anno quella del naso invece è molto secca, arrossata e presenta desquamazione
  16. Salve Dottore, come può vedere dalle foto, starei soffrendo di dermatite o di eczema, non saprei. Ho portato sempre e solo orecchìni di oro, ma all’improvviso si è creata questa infiammazione . Ho provato sia la crema 2S e sia peg, ma in entrambi i casi l’essudato è peggiorato . Ho forti pruriti e gocciola continuamente acqua. Mi aiuti grazie
  17. Buonasera a tutti. Da diversi mesi la pelle ai lati del naso appare arrossata/infiammata in seguito a esfoliazione chimica effettuata a domicilio. Ho applicato per mesi creme lenitive senza risultato e successivamente crema cortisonica su indicazione medica (gentalyn beta ed elocon crema). Ho autonomamente deciso di sospendere il cortisone dopo pochi giorni di utilizzo per non aggravare la situazione e vorrei un aiuto su come poter trattare la problematica. Sono combattuta su quale prodotto acquistare, se PEG UNGUENTO oppure CREMA 2S.(allego foto) Vi prego aiutatemi!!! Oltre ad essere lesioni antiestetiche sono anche parecchio dolorose. GRAZIE
  18. Buongiorno a tutti, sono una ragazza di 23 anni e a fine agosto ho iniziato ad intraprendere un percorso con il retinolo, usavo il retinol b3 della roche posay con il metodo sandwich (crema idratante retinolo crema idratante) non più di due volte a settimana. Sembrava tutto okay fino a quando un paio di settimane dopo mi sono ritrovata dei brufoletti ed irrtazione vicino al naso, ho quindi smesso di metterlo in quella zona ma ho notato che non passavano, o che comunque la zona rimaneva molto rossa ed irritata, per capirci mi ricordava quasi un piccolo fuoco di sant'antonio. Tre settimane fa ho quindi deciso di smettere del tutto il retinolo e sono venuta a conoscienza di questa "dermatite periorale" e temo di averla contratta proprio a causa dell'irritazione da retinolo. La mia skincare routine è molto semplice e delicata senza nessun attivo (detergente acido ialuronico e crema idratante + spf) ho iniziato ad applicare dell'aloe vera alla zona e da un paio di notti il gel cicaplast di roche posay. Potete dirmi se si tratta semplicemente di barriera cutanea rovinata o se è una vera e propria dermatite? Non so che fare... dalla foto non si nota ma la zona è anche rossa
  19. Buongiorno da gennaio mi è comparsa una macchia rossa molto secca ma non ho prurito sul mento di dermatite. La dottoressa mi ha ordinato la crema Elocon ma dopo 5 giorni ho dovuto interrompere l'applicazione perché mi ero riempita di brufoli. Cosa posso fare?
  20. Buongiorno, in seguito ad applicazione di farmactive silver(spray argento colloidale, acido ialuronico e sale sodico) nella zona perianale per la presenza di una ragade, si è manifestato un rossore con piccoli rialzamenti nella zona trattata che mi provoca prurito e leggero bruciore. Mi sto lavando con il detergente vitgase, e sto applicando la crema a base di calendula per arrossamenti da pannolino della weleda. Ho letto sul forum che viene consigliata l’applicazione della crema Most Peg. Io non ho applicato cortisonici tranne nella zona anale interna per le emorroidi(proctolyn). Occorrono comunque i lavaggi con pergamanato di potassio?
  21. Salve, da tempo presenti queste macchie rosse che in determinati momenti mi causano attacchi di prurito violenti, per poi retrocedere per alcune ore e ritornare nuovamente, i puntini sono sempre presenti ma non sempre prudono, sto assumendo cetirizina e sto applicando crema elocon ma la sintomatologia non migliora.
  22. Buongiorno, Ormai da qualche anno soffro di macchie squamate tondeggianti che si manifestano con frequenza variabile principalmente su avambracci pancia, glutei e a volte viso, mai più di 2/3 alla volta e raramente nello stesso punto esatto. È complicato sottopormi a visita dermatologica perché non sempre ne ho, anzi a volte passano mesi in cui non ho niente (in genere è un fenomeno più invernale, anche se non esclusivamente) . Quindi quando effettivamente mi sono presentata alla visita non avevo granché da mostrare. Dopo un'esame sbrigativo di pochi secondi il dermatologo ha ipotizzato un eczema nummulare, escludendo micosi o altre patologie contagiose (le macchie però mi sembra siano aumentate di numero nel tempo). Potrebbe essere effettivamente o sono necessarie le ecografie/analisi del sangue (come proposto dal medico) per essere sicuri? Aggiungo che in genere durano un paio di settimane e sono asintomatiche o leggermente pruriginose, dipende dalla zona. Allego un'immagine dell'avambraccio dove si vede bene e una dell'occhio dove non è molto visibile. Grazie
  23. Sono una ragazza di 26 anni, assumo da 4 anni la pillola novadien, da piccola avevo una lieve dermatite atopica e non ho problematiche di salute rilevanti conosciute. Ho questa dermatite periorale che è comparsa, con una macchietta o due inizialmente, quest’estate, curata erroneamente con gentalyn (messo in alcuni momenti, non in modo continuativo fino a 15/20 giorni fa). Quest’estate ho preso molto sole e mi sono esposta (ultima 15 giorni fa) ad alcune lampade solari. 10 giorni fa lo sfogo ha iniziato a peggiorare arrivando a com’è ora nelle foto e un farmacista mi ha consigliato uno stick per herpes, cosa che secondo lui era (messo per 3 giorni, ovviamente erroneamente). È poi stata curata come dermatite periorale con streptosil, di nuovo erroneamente (interrotto da 4/5 giorni) e ora sto mettendo eritromicina gel 3% mattino e sera da quando ho interrotto streptosil (3 giorni). Noto che si è seccato, ma è sostanzialmente uguale. Ho anche ordinato crema most 2S, ma non l’ho ancora usata. Cosa potrei fare? Potrei continuare mattina con gel eritromicina e sera mettere most 2S? Altra domanda: io sono solita lavare mattina e sera viso con latte detergente.posso continuare, magari evitando di farlo su quella zona? E visto che la pelle della faccia mi tira in modo fastidioso se non metto crema idratante, posso metterla sul resto del viso mattina e sera come da abitudine? ultima domanda: ci sono trucchi che posso usare per coprire la zona mettendo sul resto del viso il mio normale fondotinta (ovviamente si tratterebbe di qualche ora e neanche tutti i giorni)? Perché mi provoca disagio questo sfogo, quando esco di casa. A questo proposito, secondo la sua esperienza, in quanto potrebbe sistemarsi? grazie anticipatamente.
  24. Cosa vi sembra? Schiena di una bimba di 4 anni
  25. Salve, avrei bisogno di aiuto mi è nato uno sfogo da un paio di mesi ma era molto piccolo e mi era stato consigliato di mettere la crema flucicort lo sfogo è aumentato e a giorni alterni si vedeva sempre di più sono tornata dal dermatologo che mi ha prescritto la crema metronidazolo same e l’antibiotico flagyl e la situazione è esplosa adesso ho annullato tutto e però ho prurito e ho paura che si allarghi e peggiori
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.