Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'dermatiti'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 12 results

  1. Da circa 2 mesi ho notato la comparsa di queste macchie rosse sulle gambe a livello delle anche, bilateralmente. Appaiono piatte e asintomatiche, qualche giorno sembrano più marcate mentre altri giorni sembrano vedersi leggermente meno. Di cosa potrebbe trattarsi?
  2. Salve Dottore le scrivo per chiederle un parere. E' da circa 3/4 settimane ormai che combatto con questa che (dopo varie ricerche su internet e premetto non sono mai andato dal dermatologo) penso possa essere disidrosi... Allego foto sotto. Secondo lei è Disidrosi? può essere un fungo vista l'unghia alzata? Sono allergico molto alla polvere e stagionali ma non ho mai avuto questi problemi di pelle in vita mia. Prima che comparissero le bolle ricordo di aver fatto più volte uso delle soluzioni anticovid presenti nei negozi per disinfettare le mani.. non so se possono essere state quelle la causa? Successivamente compaiono queste piccole bollicine con dentro un siero trasparente e vedo l'unghia staccata sul lato destro. Non prudono ma mi facevano molto male al tatto e pelle dura. E si è alzata anche l'unghia come può vedere. Inizialmente era mooolto peggio con spacchetti di pelle e un paio di buchetti con sangue. Avevo messo Vitef per nutrire la pelle secca e Locoidon una pomata al cortisone che avevo a casa perchè avevo letto che molti dicevano facesse bene e in effetti mi era passato. Poi ho smesso ed è ritornata con successiva pelle molto rossa e delicata. Successimante ho letto che il cortisone peggiorava la situazione e non l'ho messo più e cercando su amazon una crema adatta mi sono imbattuto nei prodotti MOST. Ho comprato Dermictiol e sto mettendo quella la mattina e vitef la sera. Sembra andare meglio dalle foto che vede. Non ho spacchi ma vedo ancora le bollicine sotto anche se leggere.. spero anche l'unghia ritorni come prima ma ancora la vedo lunga... Come posso procedere? Va bene dermictiol? o meglio la 2S? quando va usato dermictiol e quando la 2s? non capisco la differenza. Vedo che lei consiglia anche PEG Unguento.. meglio quello al posto della vitef?
  3. Salve Professore, non capisco davvero a chi rivolgermi dopo aver girato decine di medici. Da circa 7 anni soffro di "balanite" praticamente cronica (per alcuni periodi sembra sparire ma poi torna con sembianza mutevoli).Nel corso degli anni ho ricevuto diagnosi più disparate (candida,balanite,lichen, psoriasi, dermatite seborroica) e terapie varie come Dexeryl, Decoderm, Bicarbonato, Gentalyn Beta, Placentex, Bifiderm, Cirpoxin, Rifocin, NeomercuroCromo, Altergen, ecc... Risultati zero, comunque non definitivamente risolutori. La "balanite" ha subito nel corso degli anni variazioni continue con momenti più o meno acuti e ricorrenti ma in generale con sintomi quali: arrossamento glande/prepuzio, ragadi fino a sanguinamento dopo i rapporti, uretriti, secchezza glande/prepuzio e difficoltà nei rapporti sessuali. Di recente ho subito un ntervento di frenuloplastica poichè il frenulo a detta del medico era diventato atrofico e presentava ragadi dopo i rapporti. L'esame istologico del frenulo recita: "epitelio senza evidenti atipie con cheratosi paracheratosica, acantosi, allungameno della rete ridges, assottigliamento epitelio sovrapapillare, papille con numerosi capillari e infiltrato filologistico polimorfo costituito da linfociti, macrofagi e occasionali granulociti neutrofili". Per completezza semmai dovessero essere collegati, all'attaccatura del lobo dell'orecchio destro ho una ragade (praticamente cronica), cuoio capelluto grasso e spesso infiammato (aree rosse con prurito), dietro il gomito destro dei foruncoli bianchi, zona anale arrossata e leggermente screpolata. Nella zona arrossata si crea una patina biancastra di smegma soprattutto nel solco balanoprepuziale (igiene intima 1/2 volte al giorno) Allego qualche foto (ultima diagnosi psoriasi genitale- nessun caso in famiglia), grazie per il supporto
  4. Salve mia figlia di 2 anni da venerdì presente esclusivamente su gambe e braccia delle bollicine d colore rosso chiaro ruvide al tatto ma che non le creano nessun disturbo ne dolore ne prurito. Che può essere ? La pediatra dice che potrebbe essere orticaria ma a me personalmente non sembra, allego delle foto per mostrare come si presenta la pelle. Grazie mille per l’eventuale risposta ☺️
  5. Circa 3 anni fa per la prima volta notai la comparsa di questa macchia tendente al violaceo sul pene. Ciclicamente appare per qualche giorno per poi scomparire quasi del tutto, si vede comunque una minima differenza di colore sul glande in prossimità di essa. Spesso quando appare è accompagnata anche da altre macchie rosse e rossore generale che poi regredisce in un paio di giorni, altre volte compare solo questa. La macchia è sempre delle stesse dimensioni e colore, non da dolore ne altri fastidi. Di cosa potrebbe trattarsi?
  6. Da circa una settimana ho notato questa situazione a livello dei glutei, i primi due giorni bruciava molto e dava prurito, soprattutto camminando. Ora è totalmente asintomatico. Di cosa si tratta e come devo comportarmi per risolvere il problema? Allego foto. Grazie.
  7. Salve mio 12 anni ha una forte dermatite rossore prurito Soffre di molte allergie spesso la pelle si presenta rosso fuoco con lacerazioni Spesso facciamo uso di cortisone e creme le zone interessate sono occhi viso contorno labbra piega braccia Vorrei consiglio su come usare permanganato di potassio e PEG Ugento Grazie mille
  8. Gentile dottore, Sono molti anni che combatto per migliorare lo stato della pelle della mia gamba sx dal ginocchio in giù. È iniziato nel 2007 circa con pelle secca e pruriti fortissimi. Mi fu diagnosticata una neurodermite. Cortisone e crema emolliente. Lo stato della pelle migliorava molto in estate al mare e alle terme. Nel 2015 c'è stato un peggioramento inarrestabile. Al punto che ora la pelle appare come la pelle di un elefante. Prurito improvviso, molto molto secca e dura in molte zone, quasi vitiligine. A volte si formano come dei condilomi di pelle che nn vanno via se nn strappandoli. Ho già consultato diversi dermatologici. Vitiligine dermatite forse lichen? Bó etc. Prescrizione di creme molto grasse che appena le metto ho voglia di "strapparmi" la pelle. (xeracalm) con cortisone 15 gg migliora ma riprende innarrstabile il prurito (la mattina appena mi sveglio e all'improvviso senza correlazione con pasti). Allego foto. E attendo un suo parere.
  9. Buongiorno dottore, Le vorrei chiedere un consulto dato che sono anni che mio zio non vede la fine di questo incubo. purtroppo le sue allergie lo portano ad avere nei periodi primaverili delle acute dermatiti sulle braccia e sulle gambe. negli anni ha consultato tantissimi dermatologi ma purtroppo non ha trovato mai beneficio. le allego foto. Grazie sempre della sua disponibilità. Un abbraccio
  10. Buongiorno a tutti ! Da due mesi mi è venuto uno sfogo sul viso , intorno a naso e labbra . Sono andata da un dermatologo che mi ha prescritto creme lenitive ed emollienti (es Pol emolliente, corakjn crema , dexyane med, cethafil per pulire e impacchi con acqua termale ) per qualche giorno sembrava rientrato (più quando ho preso normix come antibiotico ma non so se centri ) ho provato a contattare il dottor monti ma credo sia in vacanza . Vi chiedo aiuto in quanto mi sta rovinando sia la vita sociale che lavorativa. In allegato le foto PS ogni tanto brucia e prude ed a volte è più accentuata a volte meno . Non so se si possa trattare di dermatite atopica o no?! Per la dieta c'è qualcosa da evitare o no o anche qualche farmaco ecc ? Grazie mille
  11. Ciao a tutti, mi permetto (non so se il topic è giusto per l'inserimento del commento) di chiedere un parere sul mio intervento di trapianto fue (follicular unit extraction), che ho sostenuto da poco. Sono maschio, 33 anni, intervento sostenuto con il centro helvetico sanders pochi giorni fa. Nonostante tra qualche giorno debba comunque fare un controllo con il chirurgo che ha svolto egreggiamente il suo operato mi chiedevo se sia normale che per rimarginarsi le crosticine del cuoio capelluto dovuti all'inserimento dei bulbi follicolari ci metta così tanto (8 giorni sono passati), mi dissero circa 10-12 giorni ma vorrei un altro parere aggiuntivo magari sapete aiutarmi. Da cosa può dipendere? Quali prodotti o emollienti posso utilizzare? Premetto agli esperti del forum che non soffro di patologie particolari, problemi di coagulazione o altro, sono in aalute. grazie per l'eventuale risposta
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.