Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'ferita'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • CHIUSURA FORUM AGOSTO
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 7 results

  1. Buonasera, La mia fidanzata di 24 anni lamenta un dolore nella vagina all'inizio dei rapporti sessuali (normalmente nessun dolore). Il dolore si presenta a causa di una piccola ferita/irritazione in un lato della vagina. Questo problema esiste da circa 2 settimane, nelle quali abbiamo avuto rapporti ogni giorno. Probabilmente qualche settimana fa abbiamo avuto rapporti sebbene la vagina non fosse perfettamente lubrificata, causando un po' di 'attrito'. Come risolvere? Grazie mille!
  2. Salve ho 24 anni da un mese ho un problema con la pelle del pene. Circa un mese fa mentre stavo praticando la mastrurbazione si è fatta una piccola lessione/taglietto dopo circa 3 giorni è sparita del tutto... Poi ricompare. Vorrei sottolineare che non ho i rapporti sessuali da un anno. E passato circa un mese e si è rifatto quel taglietto? Che cosa può essere? Il mio glande si scopre del tutto sia nello stato di ecitazione che di riposo
  3. Buonasera a tutti. Mi chiamo Roberto, e dopo lunghe ricerche sono approdato su questo forum molto interessante e che spero possa essermi di aiuto. Sono qui a riportare la situazione della mia mano destra, ormai fuori controllo. Tutto ha avuto inizio a novembre 2020, con una macchia di bollicine rosse pruriginose comparsa a metà dell'avambraccio. Con il tempo ha iniziato ad espandersi, e le bollicine si sono riempite di liquido sieroso. Nel frattempo, si è formata un'ulteriore macchia, identica alla prima ma molto più piccola, sotto il polso. Mi sono rivolto al dermatologo, che l'ha descritta come dermatite atopica e mi ha prescritto una crema al cortisone; dopo le prime applicazioni le macchie sono svanite. Credevo che fosse tutto passato, ma le macchie si sono ripresentate, ma stavolta coperte da uno strato di pelle secca che mi procurava molto più prurito. Ho applicato nuovamente le creme, ma il fenomeno si è ripresentato. Alla terza applicazione mi sono arreso, e ho lasciato che facesse il suo corso: dopo qualche mese sono sparite da sole. È poi arrivato il peggio. Una nuova macchiolina si è formata nel palmo della mano, sotto il mignolo, e in breve tempo si è espansa quasi fino al pollice, nonché tra le dita delle mani. Ho cambiato dermatologo, e questi mi ha prescritto Aureocort tutte le sere e Betamansone solo una volta a settimana. Nell'immediato risultati straordinari, poi solito effetto rebound. Ho lasciato perdere, sperando che facesse il suo corso anche questa volta, eppure è da prima dell'estate 2021 che questa maledetta patologia non mi abbandona. La cosa snervante è il fatto che la mano, da allora, sia diventata incredibilmente secca, piena di squame e di tagli sulla pelle, anche quando le bollicine sottocutanee "spariscono" lasciando solo la pelle rossa. Purtroppo una settimana fa, preso dalla disperazione per una forte crisi di prurito, ho applicato per due sere il Betamansone, e la cute sembrava nuovamente essere tornata alla normalità, liscia e senza tagli. Inutile dire che, una volta sospeso, la situazione sia andata fuori controllo, giungendo ad oggi con la foto che trovate in allegato. Il lavaggio delle mani, che ho da poco letto essere proibito, non fa che seccarla ancora di più. Preciso che non sono riuscito a reperire il Permanganato di Potassio, in quanto le farmacie della mia città aventi un laboratorio galenico non lo producono.
  4. Salve ho fatto un autotest HIV risultato negativo e quando ho bucato il dito con il bisturi contenuto nella confezione che è una specie di piccolo ago monouso per poter far fuoriuscire il sangue, dopo un paio di minuti che ho tolto il cerotto ho notato il polpastrello del dito con un piccolo livido di colore blu scuro. È un livido normale o preoccupante secondo voi
  5. Buonasera, Nel mese di Giugno, ho rimosso due nei atipici dal petto. Da ieri ho notato, sopra la ferita del neo rimosso, questa escrescenza tipo ascesso rossastra. Inconsapevolmente, credo di averlo provocata io stesso con la depilazione. Credendo fosse un pelo incarnito, ho provato a spremerla, e subito dopo ho notato del pus rimasto sotto pelle, senza fuori uscire dalla escrescenza. Può essere che passandoci sopra con il rasoio, abbia causato ciò? La ringrazio per la risposta!
  6. Buonasera Dottore, mi sarebbe utile un suo consiglio per un problema a un dito della mano, comparso dopo essermi fatta un piccolo taglio con un coltello da cucina: sono passati diversi mesi ma la pelle non si rimargina, è ruvida, sembra formata da tante piccole pellicine con dei puntini di sangue al disotto. La forma del dito è evidentemente alterata, credo si noti in foto. Spero possa aiutarmi, la ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità
  7. Buon giorno da un paio di giorni sulla schiena mi sono accorto che uno dei miei tanti nei risulta come in foto. Non ho ricordo o sensazione di aver potuto causare io la ferita. È necessario qualche accorgimento particolare o chiedere il parere di un medico? Grazie mille!
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.