Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'follicolite'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 6 results

  1. Buongiorno dottore, da ormai 7/8 anni soffro di una follicolite del cuoio capelluto. Sono stato in cura da parecchi dermatologhi che mi hanno dato terapie di ogni tipo : per DS, psoriasi, sebopsoriasi, acne con antibiotici di ogni tipo, isotretinoina, shampii vari senza mai ottenere risultati duraturi. Durante la terapia farmacologica il problema regrediva per poi ripresentarsi subito una volta terminata la cura. Premetto che soffro di acne dall' adolescenza curata in parte con isotretinoina ma nell'ultimio periodo tende a ripresentarsi anch'essa sotto forma di follicolite (brufolo bianco in corrispondenza del pelo della barba). Ho notato che il primo sole tende a peggiorare particolarmente il problema di ance rendendomi la pelle iperseborroica. Potrebbe darmi dei consigli per gestire la problematica? La ringrazio molto e colgo l' occasione per augurarle una buona giornata.
  2. Buongiorno cari dottori vi ringrazio innanzitutto per la pazienza e la futura risposta, volevo sapere se questa bolla presunto da me foruncolo dato che soffro di follicolite, sia davvero così. Aggiungo che ho avuto solo un rapporto orale non protetto ricevuto da una ragazza senza iaculare 6 mesi fa... In precedenza sono sempre stato sotto controllo fino a punto 7 mesi fa da urologi/andrologi perché mi è stata diagnostica una sclerosi del collo vescicale, che tengo sotto controllo facendo semplici esami delle urine ogni 3 mesi effettuato l'ultimo anche 1 mese fa, dopo aver fatto in passato vari esami come: urinocoltura, test hiv, sifilide e visita andrologica prima di questo rapporto. Aggiungo che la presente bolla aveva un puntino di pus che ho spremuto l'altro ieri pensando fosse una bolla. Grazie ancora per la pazienza.
  3. Salve, ho 22 anni, inizio col dire che ho sempre avuto problemi di pelle grassa che mi portava ad avere dei brufoli ogni tanto con qualche macchia poi (ho la carnagione mulatta, quindi iperpigmentazione) ma nulla di grave, e diciamo che pensavo di aver superato il mio periodo di acne grave adolescenziale qualche anno fa, ma adesso, da fine novembre la situazione è cambiata, mi sono iniziati a comparire parecchie pustole e cisti sulla zona della guancia destra, pensavo fosse un problema da niente e che sarebbero passate da sole, mettevo solamente aloe vera la sera e stop, ma passato un mese mi sono accorto che la situazione stava peggiorando, allora decido di andare in farmacia, e il farmacista mi da una crema con idrocortisone, la uso, ma nulla, nel frattempo l'acne inizia a svilupparsi anche sulla guancia sinistra, e sembra alternare momenti in cui peggiora, a momenti in cui migliora, allora decido di recarmi da un dermatologo nei primi giorni di febbraio, mi tocca il viso e mi dice che ho tipo la zona in cui vi sono le pustole dura, e mi chiede se avessi iniziato ad usare integratori, cosa che in effetti avevo fatto, guarda caso 20 giorni prima che mi iniziassero a comparire (quindi primi di novembre), allora pensando che la causa potessero essere gli integratori, mi dice di non usarne più e mi prescrive, per 30 giorni una compressa da 300mg di Tetralysal, ed epiduo gel la notte a giorni alterni, con esame del sangue.I primi 10 giorni di questa cura sono stati miracolosi, stavano scomparendo tutte le pustole, le cisti, e le varie macchie, ma passati i primi 10 giorni, nonostante stessi continuando la cura, la situazione è peggiorata di nuovo, addirittura peggio dell'inizio, e ora mi ritrovo con la zona delle guance strapiene di macchie e pustole, che compaiono quotidianamente, e iniziano a comparirmene anche sulla fronte, non capisco veramente il perché, io faccio sport, dieta priva di fritture, zuccheri o altro...che faccio sospendo la cura o è normale un peggioramento? il problema non erano gli integratori?! Questa situazione mi sta veramente creando un forte stress, non esco da due mesi, non riesco nemmeno a guardarmi allo specchio, mi sento sempre triste, penso che domani andrà meglio ma le cose non fanno altro che peggiorare, sto tutto il giorno su internet cercando le possibili cause, mia madre li ha sempre avuti, potrebbe essere la genetica?Ma cosi tutto d'un tratto?Se si come risolvo?Oppure una cattiva detersione?Allergie o intolleranze?Problemi ormonali?Acne tardiva?Follicolite?Infezioni, batteri?Ho mille dubbi su quale potrebbe essere la causa.Non vedendo risultati sto seriamente pensando di andare a farmi visitare da un altro dermatologo e sospendere la prescrizione attuale (quasi 5 settimane sono passate), la notte poi ho un prurito fastidiosissimo che non mi fa dormire bene... aiutatemi per favore Allego foto, in ordine: guancia dx prima di Tetralysal.. guancia dx dopo i primi 10 giorni...e guancia dx e sx attualmente Ps. In foto non rende bene l'idea, è ben peggiore, la luce della stanza non lo fa vedere bene.
  4. Gentile prof. Monti, noto qualche volta mentre i peli ricrescono la comparsa di una leggera follicolite sulla parte alta delle cosce. Essa non compare mai nei giorni seguenti la depilazione anche perché applico crema lenitiva per i due giorni successivi soprattutto nell'area cosce e inguine, ma compare appunto nel momento in cui il pelo inizia a rincrescere, probabilmente 10/12 gg dopo la depilazione e spesso prima d'arrivo delle mestruazioni, come mai accade questo? D'estate non compare quasi mai. Immediatamente dopo la crema lenitiva nei giorni successivi alla depilazione, posso applicare crema 2s in via preventiva proprio durante i "presunti" giorni di ricrescita dei peli? Grazie Cristina
  5. Buongiorno a tutti! Sono un ragazzo di 25 anni, con una discreta peluria grossa, moro. Premetto che mi depilo gambe pancia e petto ogni morte di papa. Ma quando lo faccio, sia con crema depilatoria, lametta e a volte ceretta, a distanza di 2/4 giorni, soprattutto all’inizio della ricrescita del pelo inizio a riempirmi di dermatite, spesso anche con piccoli brufoli gialli, la cosi chiamata follicolite. Le zone piu’ colpite sono il dietro delle cosce e sedere. Premetto che non uso mai creme idratanti durante l’anno. Potete aiutarmi?
  6. Salve vi pongo il problema della vita che ormai mi hanno detto non esistono cure se non le lampade ma ci provo comunque. Infiammazione del bulbo piliare come quando si è appena fatta la ceretta con pelle molto secca e ruvida al tatto. Localizzato prevalentemente su cosce, parte alta dei glutei, avambraccio, zona mandibola. Così questi piccoli puntini rossi migliorano solo in estate con il sole, per il resto dell’anno sembro la Pimpa. Così quando mi guardano dicono “ahh ti sei appena fatta la ceretta” mmmh peccato che non sia così! Niente scrub o peeling vedo che peggiora la situazione solo tanta crema idratante.. help
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.