Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'intradermico'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 2 results

  1. Buona sera io sono nata con un neo sotto l’orecchio destro sul collo... è sempre stato abbastanza grande ma non mi ha mai infastidito... lavoro in ospedale e i chirurghi scherzando mi hanno sempre detto che con un filo potevano togliermelo velocemente!!! con la prima gravidanza un po’ mi si è ingrossato ma nulla di che.. ora la mascherina sfrega un po’ e mi da ogni tanto fastidio...ma nulla di preoccupante.. vorrei capire se questo neo può essere pericoloso ed è il caso di toglierlo. grazie in anticipo
  2. Gent.mo Professore, ho 45 anni, ho la pelle molto chiara e ho diversi nevi. Li faccio controllare periodicamente (circa ogni 18 mesi). In passato ne ho asportati alcuni a scopo preventivo (nevi displastici di tipo giunzionale e di tipo composto). Il mese scorso ho deciso di togliere due nevi che avevo sul collo fin da ragazzina. La dermatologa li ha definiti "nevi dermici in quiete" dicendo che potevo asportarli se lo desideravo ma solo per motivi funzionali. Siccome erano davvero brutti esteticamente (marroni e moriformi) e tendevano a crescere ho scelto di procedere con l'intervento che e' stato eseguito in maniera tradizionale con il bisturi. Oggi ho ritirato il referto istologico ma sono un po' preoccupata: "Cute della regione laterocervicale destra (1) e sinistra (2) (escissione di neoformazioni multiple): Nevi melanocitici intradermici di tipo verrucoso, con zonali aspetti di neurotizzazione (1-2). Entrambe le lesioni sono presenti in corrispondenza dei margini di resezione. Sono delle lesioni pericolose? Cosa si intende per "neurotizzazione"? Le altre volte che mi erano stati asportati i nevi, i margini erano sempre in tessuto sano, questa volta invece pare di no: e' opportuno ripetere l'intervento per allargare i margini? Sono molto in ansia perche' la mia dermatologa e' in ferie e quindi spero di ricevere da Lei, gentilissimo Professore, dei chiarimenti. La ringrazio fin d'ora.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.