Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'irritazione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 14 results

  1. Buongiorno professore, da qualche giorno ho un’irritazione sul glande che si estende al risvolto interno del prepuzio e che si presenta come in foto, con dei puntini rossi leggermente in rilievo. Principalmente mi provoca prurito. Le segnalo che nello scorso weekend ho praticato un’intensa attività sessuale, sia con preservativo che senza, mi chiedo per questo se possa essere una reazione allo sfregamento col lattice o legata al contatto con la mucosa vaginale. Al momento la mia compagna non presenta sintomi. la ringrazio anticipatamente
  2. Salve gentilissimi dottori, Sono un ragazzo di 28 anni. Da un paio di mesi mi capita di avere delle irritazioni nella zona del prepuzio, qualche ora dopo l'eiaculazione (sia dopo i rapporti con la mia partner che dopo masturba ione). Non ho rapporti frequenti né masturbazioni frequenti. Un mese fa mi è stato diagnosticato, inoltre, mollusco contagioso (presente sul ventre, circa 6 papule, sia nella zona pubica). Inoltre, sto trattando il mollusco con Molusk. Vorrei capire, in attesa della visita in un reparto MST, il mio problema. Come è possibile che dopo l'eiaculazione si notano visibili arrossamenti al prepuzio? E tuttavia non avverto dolori o bruciori. Cordiali Saluti.
  3. buonasera è da due giorni che sentivo un fastidio come un prurito sull'asta del pene. Oggi mi sono accorto di avere un gonfiore. Sembra come una puntura di insetto anche se mi sembra difficilie in quel punto. È arroossato e leggermente indurito , dall'ingrandimento è come se ci fosse un piccola lesione ma non ancora evidente. Ora che ci ho fatto caso è diventato piu sensibile, non fa male.ma è come sentire un brufolo sulla pelle del viso. se può essere utile non sono a casa mia e sto dormendo in un ambiente di vacanza, e sempre due giorni fa sul viso mi era comparsa una bollicina simile che poi e regredita. O solo applicato una crema lenitiva Weleda a base di calendula e zinco. Sul.glande e nelle altre zone intorno al pene mi sembra non ci sia nulla per il momento. O avuto fino a qualche giorno fa rapporti sessuali non protetti con partner abituale. (la macchia a sinistra è un neo 'storico') Mi consigliate qualche terapia? Si può capire cosa sia stato e capire di piu? vi ringrazio per la risposta e la disponibilità P.C.
  4. Buonasera, da un mese e mezzo ho questa macchia sul braccio. All'inizio ho avuto delle piccole papule e prurito e dopo che ho utilizzato il travocort e il canesten non ho trovato miglioramenti, anzi la macchia è diventata rossa e il prurito è aumentato. Dopo una settimana di decoderm il rossore è sparito, il prurito anche ma la macchia è rimasta e ha questo aspetto rugoso. Cosa mi consigliate di fare?
  5. Buongiorno da circa sette giorni soffro di un infiammazione-arrossamento alla zona perianale. Avverto bruciori e prurito soprattutto la sera o prima di defecare. Non ho nessuna di difficoltà di defecazione, nessun dolore in zona anale-retto e feci normali. Ho pensato che avendo fatto lunghi sforzi al caldo con discrete sudate si fosse abrasa la pelle o comunque irritata e cosi all'inizio ho applicato un po' di Crema Weleda alla Calendula (era l'unica che avevo) con scarsi risultati. Durante i bagni al mare un pochino pizzicava. Poi ho pensato fosse d'origine alimentare o una micosi e non ho più applicato nulla, tranne un solo lavaggio la sera con Anonet (non avevo Permanganato Potassio) per cercare di lenire il bruciore e prendendo fermenti lattici Codex la mattina aspettando l'evoluzione. Ora sono rientrato da fuori e passati 5 giorni grossi miglioramenti non ne vedo e durante il giorno al lavoro la zona ovviamente essuda. - Di cosa potrebbe trattarsi? - Cosa mi consigliate? - Potrei applicare una delle vostre creme Lenitiva o 2S e fare lavaggi con Permanganato? Vi ringrazio come sempre della risposta e della professionalità. Distinti saluti Paolo
  6. Gentilissimi Ho usato lenitivi ( ossido di zinco e anonet), successivamente mi è stato dato clobeson ma senza grandi risultati ( rossore e prurito persistenti).. cosa posso fare? Grazie
  7. Salve dottore allego foto della mia situazione attuale da un mese che sto così provo sensazione di prurito e bruciore... Ho provato anonet plus.. Propast pomata... Clobesol.... Ho eseguito esame feci con esiti I negativi... Visita proctologica con Anoscopia e non risulta niente....utilizzo per igiene intima anonet e uso biancheria intima bianca ma non vedo luce... .cosa posso fare mi aiuti perfavore..
  8. Salve a tutti, non sapendo di cosa si tratta ho scelto questa sezione generale. Ho bisogno di aiuto per capire cosa sono queste macchie rosse nel viso, sono presenti da circa un anno e mezzo, prima tenevo la barba lunga per cui non si notavano molto ed io non ci facevo neanche caso, adesso che mi rado quotidianamente si notano molto di più. Le macchie non hanno sempre la stessa intensità, quando mi rado con saponi da barba economici da grande distribuzione o quando uso dopobarba alcolici si notano di più ho provato ad utilizzare balsami dopobarba e tonici senza alcol ma la situazione non cambia, mentre quando uso prodotti artigianali con sostanze naturali e funzionali si notano di meno ma in ogni caso non spariscono. Le macchie rosse sono sempre le stesse, non aumentano ne cambiano posizione, ciò che cambia è la loro intensità/ livello di rossore, in ogni caso non mi danno ne prurito ne fastidio/dolore/bruciore. Da quello che so non soffro di patologie della pelle, ho solo le mani estremamente secche d'inverno e la pelle del viso leggermente grassa. Spero che qualcuno possa aiutarmi a capire di cosa si tratta, in modo tale da scegliere una soluzione che risolva il problema o almeno capire come non peggiorarlo. Grazie per l'attenzione. P.s allego delle foto, alcune ritraggono la zona del volto altre uno zoom macro direttamente sulle macchie Buona giornata.
  9. Buonasera dottore, ieri mi è comparso questo bozzo sull'asta del pene. come posso risolvere?
  10. Ciao,mio figlio ha un grande prurito al pene cosa potrebbe essere? E ha l'apertura del pene dove esce l'urina gonfia la sua corona del glande è pieno di puntini ed è viola che cosa devo fare ?
  11. Buonasera. Da circa 3/4 mesi soffro di questo forte bruciore nella parte anale. Mi porta, specialmente la sera, a avere un forte prurito e a grattarsi fino a che il dolore supera il piacere del grattamento. Mi risulta difficile, il giorno dopo, anche pulirmi dopo aver defecato e asciugarmi con gli asciugamani dopo la doccia. Durante il giorno la pelle sembra secca e avvolte si squama. La stessa sensazione la provo anche sulla parte destra dello scroto, con micro taglietti e sangue. La defecazione non risulta dolorosa ma non riesco a fare feci solide ma sempre frastagliate e mai compatte come tutti. Nelle ultime analisi batteriologiche delle feci non erano presenti batteri ma le feci risultavano non formate. Spero di riuscire a rimediare il prima possibile anche con il vostro aiuto perché sta diventando un mio incubo. Usavo la crema FLIXODERM sullo scroto e migliorava la situazione ma non è mai stata risolta per sempre. Grazie delle riposte e buona serata. Cordiali saluti.
  12. Salve dottore, recentemente mi sono accorto di questo stano rigonfiamento, mi devo preoccupare?
  13. Salve,dopo aver provato per puro caso in farmacia un prodotto per la detersione come base lavante eudermica most sono incappato in questo forum. Ho da un paio di anni un problema non grave ma fastidiosi di forfora/dermatite. Mi spiego meglio. Il problema è desquamazione forfora con rossore nella parte frontale della cute,in testa. Nelle basette. Nei baffi nel mento e nelle sopracciglia. Ho la barba. Il rossore va e viene ma la forforina sempre rimane,spesso se non lavo i capelli ogni giorno prurito ma é un cane che si morde la coda. Devo ancora provare la base lavante e volevo capire quale potrebbe essere la "cura" che eventualmente potrei fare con i prodotti most. Sono un po confuso sull utilizzo dei vari prodotti specifico per il mio problema. É giusto se inizio con crema 2s o meglio la dermictiol? E i lavaggi con base lavante ogni quanto? Mi scusa per la lunghezza della domanda. In attesa di una vostra risposta... saluto cordialmente
  14. buongiorno da qualche giorno ho una irritazione tra glande e prepuzio come una desquamazione con pellicine biancastre e zona arrosata, dove esse si distaccano con prurito e leggerissimo bruciore l'infiamazione al momento non è molto diffusa come negli anni passati mi era già capitata in passato tanti anni fa a seguito dell'assunzione di un antibiotico antimicotico e 10 giorni fa ne ho appena assunto uno in via preventiva al momento non sto applicando nessuna crema, sto assumendo fermenti lattici CODEX per ripristinare flora, una pasticca a base di Mirtillo e D Mannosio per depurare le vie urinarie e SIMBIOTI CAN di OTI per prenenire un eventuale candida. faccio due lavaggi al giorno con acqua tiepida e bicarbonato, poi asciugo con molta cura con phon caldo leggero da lontano potrebbe trattarsi di candida o di irritazione dovuta a contatto? consigliate di applicare qualche crema per curare e lenire infiammazione? (tipo PEG unguento?) ..in caso quanta crema apllicare? ...quando dovrei vedere un miglioramento? vi RINGRAZIO come sempre della disponibilità e professionalità P.C.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.