Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'mst'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • LEGGERE PRIMA DI POSTARE
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 9 results

  1. Carissimi, Da novembre 2023 io e il mio compagno abbiamo prurito in diverse parti del corpo, in special modo mani, zona ascellare, braccia, petto, cosce e pene. Lungo la pelle abbiamo delle bolle non definite che se fatte scoppiare tirano fuori un liquido trasparente, e a volte presentano delle “righe” di pochi millimetri. Il prurito è costante, c’è quasi sempre. La dermatologa mi ha diagnosticato i molluschi contagiosi, ma non ne hanno per niente l’aspetto. Cosa ne pensate? Saluti
  2. Gentile Dottore, Le scrivo perché qualche giorno fa ho avuto un rapporto sessuale con una lavoratrice del sesso. Il rapporto è stato tutto coperto, solo all’inizio per un secondo ha inserito il pene in bocca come per baciarlo e ha leccato un poco i miei testicoli. Dopo, orale vaginale coperto, solo che ho notato che l’asta del pene non era completamente coperta( anche se non credo di essere arrivato li perché non avevo un erezione che permetteva pi ma penetrazione) Inoltre vi era talmente olio che ad un certo punto ho tirato fuori dalla vagina il pene sempre con preservativo mi sono masturbato. Poi dopo un poco ho tolto il condom e proseguito la masturbazione fino ad un certo punto. Non ho niente sul pene o scroto. Ma solo un po’ di bruciore, prurito generale ma nulla di che. Sono a rischio mst? Se si, mi saprebbe dire quali? Piccola nota nell’ultime settimane mi sono masturbwto pure 3 volte al giorno quindi diciamo ho creato dello stress che delle volte avendo una masturbazione vigorosa mi capita di avere stessi sintomi. grazie in anticip
  3. Buonasera a tutti, sono un ragazzo di 30 anni sposato e in un momento di debolezza ho avuto un rapporto con un transessuale la scorsa settimana. Specifico che il rapporto è stato orale passivo non protetto di circa 1 minuto senza eiaculazione e anale passivo protetto. Dopo circa una settimana di ansia e pensieri negativi, ho notato un leggero rigonfiamento della parete del meato urinario come da foto allegata. È normale? O cosa potrebbe essere? Nel contempo ho prenotato una visita presso il centro MST per il 25 agosto con visita del dermatologo e screening per hiv ecc, ma vorrei effettuare delle visite di controllo prima. Cosa mi consigliereste? È necessario una visita di controllo o analisi prima di questa data? Grazie in anticipo della risposta. Saluti
  4. Buongiorno, Sono stato con due escort poco meno di due mesi fa. Ogni tipo di rapporto protetto a parte suzione del capezzolo femminile. Ho però penetrato la vagina di una di loro con un dito e potrei essermi toccato occhi o bocca o naso con le mani (senza averle lavate). Ho fatto i test per MST dopo 18 giorni e sono tutti negativi. Posso consideralo un risultato definitivo? Grazie e buona giornata
  5. Salve due mesi fa ho avuto un rapporto orale scoperto con una prostituta , da li in avanti ho avuto leggera irritazione al frenulo (non ho problemi di bruciore nell’urinare ed eiaculare) preso dalla paura ho effettuato due settimane dopo il rapporto test MST (gonorrea, sifilide, epatite B/C,HPV, Trichomonas vaginalis, candida, Herpes simplex 1/2, HIV 1/2 e p24 e risulta tutto negativo! Mi sono recato dal urologo per visitarmi e spiegare l’accaduto! Mi ha dato balanil gel da mettere sul frenulo (che ho corto) Ma ultimamente ho fatto caso ad un rossore interno al meato con un punto bianco all’interno (quando mi masturbo mi si irrita con rossore al meato frenulo e zona meato e ho un leggero bruciore che poi scompare dopo un giorno ) io ho prenotato un’altra visita da un nuovo urologo per vedere che cosa sia. Volevo sapere anche da voi una vostra opinione! Dovrei fare qualcosa di particolare? Tipo peniscopia? O altri test? Grazie. allego foto
  6. Buongiorno, in seguito ad un rapporto sessuale non protetto mi sono comparse due macchie bianche sotto il glande. La zona risulta essere arrossata. Cosa può essere? Grazie per una risposta. Nico
  7. Buongiorno, quasi due anni fa notai queste macchie leggermente rilevate sul prepuzio. Nel corso del tempo non mi pare siano cambiate. Sono del colore delle pelle intorno, tranne se la pelle viene estesa, e in quel caso sembrano dei piccoli brufoli. La dimensione della "macchia più grande" è circa 1-2 mm. Vorrei capire se sia necessario farle visitare ad uno specialista. Vi ringrazio
  8. Gentile Professore, Le Chiedo una valutazione per quanto possibile telematicamente, in attesa di eseguire una visita di persona. 30 giorni da ho effettuato un massaggio tantra con una massaggiatrice. Il massaggio si è svolto su di un materassino, e la massaggiatrice mi ha dapprima massaggiato la schiena utilizzando sia le mani ed sia il seno successivamente mi ha massaggiato per qualche minuto il pene utilizzando esclusivamente le mani. Ora ho il terrore di essermi beccato la sifilide o l'herpes con le sue mani quando il mio pene è stato a contatto con il materassino circa 15/20 minuti, mentre ero a pancia in giù. Non ho avuto sintomi ma dopo 31 giorni ho notato un leggero arrossamento in una piccola zona del glande e non vorrei fosse un principio di sifilide. (Allego foto) Preso dal panico ho fatto gli esami del sangue per le principali mst ed ora sono in attesa dei risultati che allegherò appena arriveranno. Secondo lei necessito di una visita da un venerologo?
  9. Buongiorno, circav3 settimane fa in seguito a del sesso orale ricevuto da una ragazza mi sono comparse macchie simili a queste accompagnate da bruciore a contatto con l'acqua e dopo circa 10 giorni invia di giarigione una profonda desquamazione della pelle arrossata che ha colpito l'asta e il prepuzio ma non ha interessato il glande l'urologo mi aveva prescritto del ciproxin. alla sexonda visita mi ha suggerito di fare un secondo lavaggio che dovrebbe essere a metà settembre ma di non preoccuparmi che era guarita. non ho avuto piu rapporti, due giorni fa però in seguito a leggera masturbazione sono ricomparse piu o meno uguali anche se in forma piu leggera senza bruciore o dolore della pelle. tra un paio di giorni probabilmente di nuovo desquamazione. cosa potrebbe essere questo disturbo? devo fare degli esami? sono preoccupato. grazie in anticipo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.