Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'nevo'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • CHIUSURA FORUM AGOSTO
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 9 results

  1. Salve dottori,in data 18 marzo il dermatologo ha deciso di asportare questo neo,con conseguente attesa dell’esame istologico,dicendomi che non ha sospetti ma meglio toglierlo..perché più scuro. ovviamente l’ansia dell’attesa mi sta davvero logorando..essendo una persona molto molto ansiosa,vorrei chiedere gentilmente se debba aspettarmi qualcosa di brutto.. ho sempre avuto questo neo da quando ho memoria..mai cambiato in colore e forma ed è sempre stato più scuro degli altri,si trovava al dorso ed al tatto è sempre stato piano vi ringrazio infinitamente se mi risponderete spero in una vostra risposta,non chiudo occhio da una settimana ormai..
  2. Buona sera, ho notato questa escrescenza sulla coscia, non capisco se è un neo (composto, di unna o melanoma) o un fibroma pendulo. È molto più piccolo di quanto sembra, perché volendo capire bene cosa fosse ho usato la fotografia macro (1ª foto), ho notato un colorito non omogeneo che mi ha insospettito. È morbido e mobile, non da dolore. La prima volta lo notai quest’estate quando era infiammato e ricordo fosse arrossato (e non marrone) e credo liscio ma penso ci sia sempre stato o comunque non penso sia recente. Ho già avuto un nevo sulla guancia che temevo maligno, era molto simile solo che molto più grande, alla fine è risultato un nevo composto (quest’estate mi sono fatto visitare perché era cresciuto molto, avevo il vizio di schiacciarlo, forse perché da adolescente sotto c’era un brufolo, mi hanno subito detto di un fibroma pendulo che è comunque stato rimosso per una biopsia ed è risultato negativo ma definito “nevo composto”). Di cosa può trattarsi secondo voi? Grazie in anticipo (mi scuso se non è nella sezione giusta ma non me la lasciava scegliere) Ne approfitto per chiedere anche di questa cosa sulla schiena di mia madre (ultime 2 foto), finché le faccio un massaggio alla schiena do sempre un’occhio ai nei che ha (ne ha molti), anche in questo caso la prima immagine è una macro, in realtà è più piccolo ma non so perché mi preoccupa. Grazie quello di mia madre:
  3. Buonasera, ieri sera mi sono vista per la prima volta questa macchia sul piede. Premetto che è in una posizione non del tutto visibile, ma sono abbastanza certa non ci fosse fino ad una settimana fa. Sicuramente non c'era a Natale. In attesa della visita dal dermatologo, di cosa potrebbe trattarsi? Grazie
  4. Salve, sono una ragazza di 23 anni senza particolari problemi alla pelle e con qualche neo sparso che fin ora non mi ha dato nessun problema. Ho da sempre questo piccolo neo sotto il seno sinistro, sinceramente non so se con il tempo il colore o la forma siano cambiati ma ora si presenta così, mentre credo che anni fa fosse leggermente più scuro. Devo preoccuparmi? Per sicurezza ho prenotato una visita per mappare i nei in quanto sarebbe la prima volta per me. Cordialmente Nicole
  5. Salve, volevo porre un quesito a cui non riesco a dare una risposta certa e magari lei dottore può essermi di aiuto; ho fatto negli ultimi 6 mesi 2 visite dermatologiche in cui mi è stato riscontrato un nevo atipico (definito lievemente atipico dal dermatologo), io so che quel neo l' ho sempre avuto e a regola è sempre stato così; il dermatologo mi ha detto solo di controllarlo ogni 6 mesi...la domanda è, perchè se il nevo potenzialmente potrebbe degenerare non viene tolto? Forse perchè tutti ne abbiamo tanti e se così fosse ci sarebbero da togliere milioni di nei? Cioè quello che non riesco a capire è perchè se un neo atipico è così potenzialmente pericoloso viene lasciato nel corpo? Mi aiuti a capire, grazie
  6. Salve, sono una ragazza di 22 anni, fototipo 1 senza alcuna predisposizione familiare per melanoma. Tre settimane fa ho fatto la mia prima visita dermatologica per il controllo dei nei (ne ho più di 100) e i due dermatologi che mi hanno visitato con dermatoscopio manuale hanno consigliato l'asportazione di un nevo situato in corrispondenza della regione tibiale sx in quanto molto scuro e perché nelle donne i nei sulle gambe sono, a loro dire, "particolari". Mi hanno anche chiesto se fosse congenito (pensavo di si ma una volta tornata a casa ho controllato le vecchie foto e mi sono resa conto che il neo è comparso solo 2 anni fa raggiungendo un diametro di circa 5mm) e se avessi notato dei cambiamenti o fastidi di varia natura (cosa che finora non è avvenuta), dopodiché mi hanno stabilito la data dell'asportazione tra 45gg + altri 40 gg per il referto istologico. Sarebbe stato meglio se mi avessero detto qualcosa in più, non so se si tratta di un'operazione fatta in maniera preventiva o se hanno il sospetto possa trattarsi di qualcosa che sta già mutando verso altro. Sono abbastanza in apprensione per via della sua crescita repentina, non saprei neanche dire se si è stabilizzato o continuerebbe a crescere se non lo asporto. Alla luce di ciò, le chiedo: 1) È normale che compaiano nei di queste dimensioni e colorazione in età adulta? 2) Mi conviene effettuare l'asportazione privatamente per accorciare i tempi? 3) Saprebbe dare un nome a questo tipo di neo? A me pare un neo composto o al massimo nevo di Clark. Grazie in anticipo.
  7. Buonasera, Scusandomi se ho indicato la domanda nella sezione generale ma purtroppo non mi faceva selezionare nei dal menu a tendina. Chiedo gentilmente un consiglio su una macchia presumibilmente un neo come confermato anche dalla farmacista di fiducia di recente formazione sul palmo della mano sinistra. Inizialmente sembrava una scheggia, infatti ho provato a rimuoverla con un aghetto sterilizzato senza risultato ma nel corso dell'ultimo mese è mutato e si è ingrandito ed ora è di circa un mm di diametro e come nella foto. Non provoca nessun tipo di fastidio o sintomo ma chiedo se secondo voi è necessario sottoporlo all'attenzione di un dermatologo? Forse sono un po in apprensione dal momento che ad una cara amica e a mia zia sono stati diagnosticati proprio in questo periodo due melanomi gravi, probabilmente la mia ansia è relativa anche a ciò. Non so se può essere utile sapere che ho avuto un parto cesareo (ma non allatto al seno) 5 mesi fa e dunque l'assetto ormonale si sta normalizzando soltanto ora ma ho ancora forte perdita di capelli e ho notato un aumento di nuovi piccoli nei in tutto il corpo. Ringrazio d'anticipo per l'attenzione, Cordiali saluti
  8. Buongiorno! Sono un ragazzo di 25 anni. Ho notato che da un po' di tempo, circa 1 anno, sulle unghie del secondo dito di entrambi i piedi (e solo su queste) mi compaiono queste lesioni, le quali sembrano delle emorragie a scheggia. Attualmente sono presenti sull'unghia sx ma mi sono venute anche a dx. In foto non si vede benissimo ma c'è. Ammetto che mi fanno molta paura, ogni volta penso sia qualcosa di grave e mi agito. Non mi pare di prendere traumi alle unghie, non pratico corsa o sport particolari. Una cosa che ho notato è che queste due unghie sono diverse dalle altre, la parte bianca non c'è, sembrano crescere in modo diverso. Le mostro anche l'unghia del piede dx per fare vedere la "stranezza" di queste unghie. In sequenza: piede dx , linea nera piede sx, piede sx
  9. Salve, vorrei chiedere...che cosa è questo secondo voi? In quella zona ricordavo di avere un neo, ora invece non c'è più
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.