Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'orticaria'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 12 results

  1. Salve mia figlia di 2 anni da venerdì presente esclusivamente su gambe e braccia delle bollicine d colore rosso chiaro ruvide al tatto ma che non le creano nessun disturbo ne dolore ne prurito. Che può essere ? La pediatra dice che potrebbe essere orticaria ma a me personalmente non sembra, allego delle foto per mostrare come si presenta la pelle. Grazie mille per l’eventuale risposta ☺️
  2. Buongiorno dottor Monti. Nonostante io abbia contratto il Covid 19 con polmonite e interessamento dei polmoni al 25% e un long covid che è perdurato oltre gennaio scorso con difficoltà a respirare e grande astenia, mi hanno assegnato due dosi di vaccino Moderna perché mi sono ammalata a metà marzo 2020 quindi sono passati più di sei mesi. A parte due giorni di febbre alta, mal di testa, fiato corto e nausea, il mio braccio si è infiammato tantissimo quindi dopo cinque giorni è ancora dolorante, gonfio, rosso e molto pruriginoso. Cosa posso fare per risolvere il problema? Inoltre ritiene che sia il caso che io mi sottoponga alla seconda dose quando ho notato che le difficoltà a respirare sono tornate e che il vaccino dove mi è stato inoculato ha causato una reazione così forte? Grazie anticipatamente.
  3. Buonasera, ho 29 anni, carnagione ed occhi chiari. Ultimamente sono in apprensione per un neo che ho sull'addome da quando ero ragazzina, ha forma irregolare. Un paio d'anni fa, conoscendo i rischi del melanoma ho fatto la mappatura dei nei. Non ha giudicato quel neo pericoloso, sebbene di questa forma. Da un anno mi sembra cambiato ulteriormente e presento dolori intestinali anche forti proprio in quell'area. Temo il peggio, appena possibile parlerò con il curante per una nuova visita. Aggiungo che due settimane fa dopo un a blanda esposizione al sole (mezz'ora a sole quasi calato) mi è uscito un sfogo sul petto ramificato tra il rosa e il violaceo. Si è ripresentato due settimane dopo dopo aver esposto la parte mentre camminavo intorno alle 10. Non prude, e rimane presente in maniera quasi impercettibile. Nel mezzo vi sono dei punti bianchi (forse fungo). Vorrei sentire il vostro parere. Grazie ps. Il neo misura circa 4mm , si trova sull'addome , tra le costole e l'ombelico. il rash non è dovuto ad applicazione di creme e profumi
  4. Salve a tutte/i, il 13-06-2021 sono andato al mare e all'uscita dall'acqua ho avuto un episodio di orticaria su braccia, gambe, schiena. Ero stordito e sanguinavo dal ginocchio sinistro come se mi avesse punto un animale marino (ma non ne sono sicuro giacché non ho sentito dolore). Curato subito con bentelan e zirtec già in serata sembrava tutto risolto. Dopo sei giorni (il 19-06-2021) è però tornata l'orticaria sulle braccia, spalle, addome a seguito di una corsa al caldo con sudore. Lo stesso è avvenuto il 20-06-2021. Consultate due dermatologhe il 21-06 mi dicevano di prendere robilas la mattina e zirtec la sera (entrambi una compressa). I risultati sono stati scarsi. L'orticaria torna spesso appena sudo. Appare soprattutto sulle braccia e sulle spalle e torace. Il sole non sembra contribuire (appare quando sudo, anche di notte o sera). Giorni in cui ho avuto attacchi quasi tutti: 26-06-2021, 27-06-2021 (al mare, dopo il terzo bagno, come se la pelle non sopportasse più i repentini cambi di temperatura), 28-06-2021, 30-06-2021, 02-07-2021. Sempre soprattutto sulle braccia e spalle. Sembra più sotto controllo quella sull'addome. Qualche volta all'orecchia destra. Dermatologa mi ha prescritto doppio zirtec la sera ma con poca efficacia (è comparsa la notte del 02-07-2021 appena iniziata piccola sudata per camminata rapida). Oggi 02-07-2021 avrò analisi del sangue (esami). Qualcuno in situazione simile?
  5. Ho scoperto di avere il dermografismo da alcuni mesi. Fin ora non ho mai seguito alcuna cura. Ne esiste qualcuna? Anche perché a Giugno dovrei vaccinarmi con Pfizer. Grazie x la risposta! Arianna
  6. Buongiorno prof. Monti dal 15 gennaio che all’improvviso mi è venuta l’orticaria dopo che ho messo un olio di mandorle sul corpo, forse scaduto. Ho preso xyzal per un periodo di tempo con successo, dopo un periodo di 2 mesi non ha avuto più effetto. Il dermatologo mi ha fatto fare punture di Trimeton , e ATARAX. I ponfi sono aumentati e ho preso 2 derahist al giorno. Nel frattempo la gastroscopia ha rilevato l’helicoterpilori, mi è stato detto potrebbe essere la causa dell'orticaria. Devo far recedere un po’ l’orticaria per poter fare la cura dell'eradicazione del batterio, come posso fare?
  7. Buonasera Professore, soffro di orticaria dermografica da circa 2 anni senza aver trovato alcun rimedio con antistaminici e cortisone. Per caso ho scoperto la sua valutazione del problema dal punto di vista vascolare e la terapia con Flunarizina. A riguardo avrei una domanda: visto che la flunarizina é un farmaco calcio-antagonista dovrebbe ridurre la contrazione della muscolatura liscia dei vasi con effetto vasodilatativo. Ma la vasodilatazione non peggiora il problema aumentando la permeabilitá dei capillari e dunque anche un aumento della fuoriuscita di plasma nel derma? Cordialmente la ringrazio, Lorenzo
  8. Buonasera, mio figlio di 4 anni per tre mesi ha avuto forte orticaria senza apparenti motivi. Preso zirtec che ho sospeso da una settimana perché pare al momento non comparire più. ora vorrei un consiglio Nel caso dovesse avere febbre per influenza etc cosa posso dargli in alternativa alla Tachipirina ? Grazie
  9. Buonasera, è da un po’ di tempo che soffro di prurito ad entrambe le braccia (all’altezza del tricipite) nello stesso punto in cui facevo le iniezioni di immunoterapia specifica per allergia. Subito dopo le iniezioni sentivo prurito ma gestivo la situazione con del ghiaccio, non capisco per quale motivo sento ancora prurito a più di un anno di distanza dall’interruzione del vaccino. La sensazione di prurito è costante, tanto che la pelle si è annerita in corrispondenza di quel punto e sottopelle è come se ci fosse una pallina. Provo un po’ di sollievo momentaneo utilizzando l’olio sulla pelle.
  10. Buongiorno, Ho 30 anni e da Gennaio dell'anno scorso soffro di orticaria cronica idiopatica, così definita dall'allergologo da cui sono in cura. Tutto è cominciato dopo un periodo di numerose cure antibiotiche, a 6 mesi dal parto e a 3 dall'inizio di una terapia per ipertensione. Me ne sono accorta perché dopo l'assunzione di fans ho manifestato vari angioedema e appunto orticaria. Secondo l'allergologo è stato il farmaco ipertensivo a scatenare il tutto, sospeso poi a maggio dello stesso anno perché non più necessario. Come cura per l'orticaria assumo 1cp di desloratadina alla sera, ed è più che sufficiente. Da luglio ormai gli episodi di orticaria sono sempre più sporadici, durano pochissimo e sono molto lievi. Prevalentemente si presentano in momenti di forte stress oppure dopo una doccia calda. Fatta tutta questa lunga premessa di cui mi scuso, può bastare l'antistaminico per curare e guarire da una orticaria "leggera"? Ovviamente non assumo più fans. Grazie in anticipo per l'attenzione.
  11. Gent.mo Prof. Monti, ho l'orticaria da luglio 2017; ho fatto i controlli di routine dai quali non è emerso nulla se non IGE alte e ANA con rapporto 1:80. Seguo una dieta povera di istamina (o almeno ci provo) e da circa un mese assumo il Pafinur, antistaminico che mi allevia i sintomi (più che altro il prurito). Il dermatologo che mi segue mi ha proposto l'Omalizumab come CURA. Ho letto che è un farmaco nuovo e piuttosto impegnativo per gli effetti collaterali sul breve e lungo periodo. Lei utilizza invece la Flunarizina che a me non hanno menzionato. Mi chiedo e le chiedo quale possa essere la strada da intraprendere per curare l'orticaria cronica spontanea: Omalizumab o Flunarizina? Con quali rischi sul lungo periodo? Con quali risultati? La ringrazio davvero molto se vorrà rispondermi Saluti
  12. Carissimo Prof. Monti, volevo comunicarle che l'orticaria risponde molto bene alla cura con Flunarizina e addirittura oggi, dopo solo quattro giorni, tutti i pomfi si sono riassorbiti e il rossore dell'infiammazione é quasi totalmente sparito. Sono impressionato dall'efficacia della cura e ovviamente felice di aver trovato una soluzione dopo 3 anni. Nei primissimi giorni e durante un rush violento ho assunto anche Zirtec due volte al giorno come suggerito. Li assumerò anche oggi per poi interrompere fin quando non compariranno altri pomfi, sperando quindi di poterne fare a meno! La volevo nuovamente ringraziare e cominicare quindi che la cura ha degli effetti positivi in tempi molto rapidi. Cari saluti.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.