Jump to content
Sign in to follow this  
Guest

DS e chirurgia estetica

Recommended Posts

Caro team,

per contrastare certi effetti del tempo, in particolare quelli "gravitazionali" :-), mi sembra di capire dalle vostre risposte che si debba ricorrere alla chirurgia estetica.

Volevo quindi un parere sulle varie tecniche: mini-lifting, fili sottocutanei, ...in relazione a chi soffre di DS.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile Zoe, occorre dividere i trattamenti per caduta gravitazionale in due: quelli non invasivi/mininvasivi e quelli invasivi. I primi tendono a rafforzare, stimolare il collagene come si fa con il Needling e parzialmente con il Micropeeling. I secondi sono essenzialment egli interventi di chirurgia plastica nelle varie forme. Ci sono poi una miriade di proposte che non hanno alcuna utilità e a volte nascondono rischi. Tra questi i fillers, la PRP, i trttamenti LASER, Luce Pulsata, Radiofrequenze ecc. Anche i fili intradermici che hai citato sono mal tollerati e non risolvono il problema. Prima di fare qualsiasi prestazione del secondo tipo è meglio consultare il dermatologo, diciamo, di fiducia.

Un caro saluto

DermaClub L'Esperto Risponde

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.