Jump to content
Tom

Cheratosi attinica naso

Recommended Posts

Buongiorno,

sono un ragazzo di 37 anni a cui è stata appena diagnosticata una cheratosi attinica al naso. Il dermatologo mi ha prescritto una crioterapia con azoto liquidò per la rimozione. Vi allego la foto, per confermare o meno la diagnosi.

Volevo inoltre chiedervi se prima della rimozione è  in genere è prevista una biopsia per verificare la natura della cheratosi e come è capire se può essere degenerata già in qualcosa di maligno.

Grazie, cordiali saluti.

B299AD0D-9B8C-4789-BA8E-63F95446312D.jpeg

46586040-3F20-416E-90FA-BF65C46896AC.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, le immagini non sono molto definite per cui è difficile confermare o meno la diagnosi posta  ma quello che non va fatto è un trattamento crioterapico al naso. Si rischia di danneggiare i tessuti sottostanti quando la cheratosi attinica è del tutto superficiale e magari avere una recidiva. Meglio procedere con curettage con cui si può eseguire l'istologia sul frammento asportato. Il  pericolo degenerativo. raro perble cheratosi attiniche,  è da escludere considerando l'età ancora giovanile. Un caro saluto Prof. M. Monti 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno Dott. Monti,

la ringrazio per la celere risposta.

Le allego altre due foto che spero possano aiutarla a confermare la diagnosi.

Dato che il trattamento da lei proposto e' diverso da quello consigliato da un dermoatologo presso l'IFO di Roma, potrebbe indicarmi perche' secondo lei mi e' stato indicato un trattamento con azoto liquido? Mi consiglia di farmi visitare da un altro dermatologo per avere un punto di vista diverso?

Grazie ancora per la sua disponibilita'.

DSC_3792 - Copy.JPG

DSC_3792 - Copy 2 JPG.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

le nuove immagini sono più chiare e non sembra proprio trattarsi di Cheratosi Attinica che è caratterizzata dalla presenza di squame cornee che si distaccano e che nelle immagini non sono presenti. A questo punto consiglio di non fare niente e penso che con l'estate la chiazzetta andrà  in remissione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera Dottore,

le fornisco ulteriori dettagli. E' come una piccola infiammazione con della pelle viva che si spella leggermente. E' presente sicuramente da almeno un anno, forse anche tre rivedendo delle foto scattate nel passato.

Non avevo dato peso alla cosa dato che pensavo fosse un semplice arrossamnento della pelle, una sorta di dermatite, che gia' avevo sul gomito. In realta' quella del gomito e' stata poi diagnosticata come una psoriasi (foto in allegato) dallo stesso dermatologo che mi ha diagnosticato la cheratosi.

Il campanello di allarme mi e' suonato quando a mia madre e' apparsa una cheratosi nello stesso punto sul naso, che le hanno rimosso con una piccola operazione chirurgica.

Che ne pensa dopo che le ho fornito questi nuovi dettagli?

Grazie ancora per le suo veloci risposte, molto apprezzato.

Cordiali saluti.

20190324 - psoriasi gomito 2.jpg

20190324 - psoriasi gomito 3.jpeg

20190324 - psoriasi gomito.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.