Jump to content

Recommended Posts

Buongiorno, soffro di orticaria da circa 7 mesi, sono stata in cura da tre dermatologi diversi e mi sono sottoposta a numerosi accertamenti medici ma senza successo. Attualmente sono in cura con cortisone e cetirizina ma con scarsissimi risultati. Ho letto dell’esistenza di un principio attivo, la flunarizina, che potrebbe risultare efficace ma che nessuno dei tre dermatologi ai quali mi sono risolva mi ha mai suggerito. Come mai? Ci sono particolari effetti collaterali legati a questo farmaco? Non credo di poter essere io a suggerire al medico la cura, ma come potrei fare per farmelo prescrivere? Io assume Tiche 100 mcg per tiroidite di Hashimoto. Grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, se sei sotto cortisone le cose si mettono male perchè il cortisone è il farmaco che rende cronica l' Orticaria. Il consiglio è di abbandonare il cortisone, attendere il Rebound, cioè il peggioramento dell' Orticaria da sospensione di cortisone per almeno due o tre settimane e poi puoi iniziare la cura con Flunarizina dopo aver stampato l'articolo presente sul sito e averlo fatto leggere al tuo medico curante. Ricorda però che l' Orticaria è causata dai farmaci vietati che sono in elenco nell'articolo e che non devi assumere. Un caro saluto Prof. M. Monti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille Prof. Monti. Il prossimo 2 Maggio, avrò l'ennesima visita dermatologica ma non sono certa che il medico sia disposto a prescrivermi il farmaco da lei citato.

Posso chiederle dove visita a Milano?

Sto veramente impazzendo...

La ringrazio nuovamente.

Un saluto,

Mariachiara

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno prof. Monti,

mi scuso per scriverle nuovamente. Giovedì scorso sono stata in visita presso il quarto dermatologo al quale mi sono rivolta per l’orticaria al quale ho parlato della flunarizina ma come immaginavo ha preferito prescrivermi quelle che ad oggi sono le cure elettive per tale patologia. La prima consiste nell’assunzione di una compressa di kestine la mattina ed una cetirizina la sera e, se non dovesse fare il effetto questa entro 30/40 giorni, la seconda che prevede una compressa di cetirizina la mattina ed una di atarax la sera. Da valutare in futuro l’uso di flunarizina. Ora, le volevo chiedere, è possibile che il kestine che assumo da venerdì mattina non faccia alcun effetto e che,anzi, io sia peggiorata?!

La ringrazio anticipatamente.

Un saluto,

Mariachiara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.