Jump to content
fra

DA: recidiva volto

Recommended Posts

Buongiorno,

soffro di DA sin da piccola e, dopo molti anni di controllo della malattia con qualche applicazione locale di tacrolimus e cortisone, all'età di 40 anni mi si è presentata una recidiva violentissima che dura da due anni.

Inutile dire che le ho provate tutte e sono spesso stata curata con cortisone e immunosoppressori, fitoterapia, integratori alimentari a sostegno del Macrobiota intestinale, visite e analisi di ogni tipo... ora sono stata dichiarata paziente eleggibile per essere trattata con dupilamb ma la cosa mi spaventa un pò...

Inizialmente avevo solo ai lati della bocca ma con il passare dei mesi si è estesa a tutto il volto occhi compresi che si gonfiano fino a diventare delle fessure...

Ho letto anche le terapie che consigliate di seguire e sono disposta a provare ma, come poter resistere senza applicare unguenti o zinco (mi danno sollievo) durante il giorno? La pelle tira tantissimo e prude, i disagi sono insopportabili. 

Ringrazio anticipatamente per i vostri consigli.

 

IMG_9387-13-09-19-09-38.JPG

IMG_9373-13-09-19-09-38.JPG

IMG_0477-13-09-19-09-38.JPG

IMG_0401-13-09-19-09-38.JPG

IMG_0172-13-09-19-09-38 copia.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, sei stata vittima assoluti di incompetenti: cortisone ed immunosoppressori non sono la cura della DA così come non lo sono fitoterapia , integratori o azioni sulla flora intestinale . Penso (e spero)  che tu non debba ricorrere a Dupilumab.  Non bagnare/lavare, usa la soluzione di Permanganato di potassio per lenire i bruciori in questa fase , lascia che la pelle diventi secca e desquami per far rinascere quella sana, aiutati applicando una punta minima di PEG Unguento nelle aree di arrossamento la sera, non trattare le palpebre che ritornano in ordine da sole  non bagnandole.  Un caro saluto Prof. M. Monti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/9/2019 Alle 18:55, DermaClub Staff ha scritto:

Gentile, sei stata vittima assoluti di incompetenti: cortisone ed immunosoppressori non sono la cura della DA così come non lo sono fitoterapia , integratori o azioni sulla flora intestinale . Penso (e spero)  che tu non debba ricorrere a Dupilumab.  Non bagnare/lavare, usa la soluzione di Permanganato di potassio per lenire i bruciori in questa fase , lascia che la pelle diventi secca e desquami per far rinascere quella sana, aiutati applicando una punta minima di PEG Unguento nelle aree di arrossamento la sera, non trattare le palpebre che ritornano in ordine da sole  non bagnandole.  Un caro saluto Prof. M. Monti

Va bene, ci proverò a partire da domani sperando di non avere le reazioni avverse che talora ho letto.

Ancora alcune domande:

1. il permanganato macchia la pelle? Io lo devo utilizzare in volto...

2. posso utilizzare permanganato anche su occhi e labbra?

3. sulle labbra e  sul contorno, cosa posso applicare? ho un prurito terribile e tanto bruciore, la pelle tira ed è molto rossa. un pò (poco) di sollievo lo trovo con ossido di zinco al 7%

4. si può applicare qualcosa per "cammuffare" queste lesioni?

Grazie. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, DermaClub Staff ha scritto:

Il Permanganato in soluzione non macchia e lo puoi usare per i lavaggi a secco del volto, sulle labbra applica LIP LAP anche più volte al giorno mentre sul contorno solo PEG Unguento la sera . Per il  momento per coprire puoi usare solo Argillina SOLE 

Mi scuso, non ho capito, permanganato lo uso anche per lavare occhi e labbra? Come faccio a lavarmi i denti senza rischiare di bagnare (anche solo minimamente) la zona circostante? Il farmacista mi ha detto di stare molto attento perché il permanganato macchia vestiti, pelle, lavandino... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.