Jump to content
Paolo

Dermatite mani o altro

Recommended Posts

Gentile Esperto, nel ringraziare anticipatamente per questo servizio, scrivo per avere un riscontro e chiarimenti riguardo alla pelle delle mie mani. Partiamo da una premessa. Di mio ho una pelle chiara e molto sensibile. 

Ormai ho notato che se utilizzo per 2-3 giorni i saponi che si trovano nei bagni degli uffici, autogrill, ecc,mi ritrovo con le mani screpolate e addirittura nella parte interna di alcune dita, la pelle mi si solleva letteralmente. L'alternativa insomma è portare un sapone da casa delicato, cosa non sempre possibile. 

Per me non è pensabile utilizzare il sapone per piatti, la spugna e lavare bene i piatti, a mani nude senza incorrere in problematiche varie. Nella foto che ho allegato per esempio si evince un pezzetto di pelle morta su un dito, dove prima  nei giorni scorsi si era formato una specie di taglio spaccatura (senza sangue o arrossamenti vari) e tutto ciò perchè probabilmente una decina di giorni fa ho pulito delle guarnizioni del motore dell'aspirapolvere con delle garze imbevute di detersivo antibatterico. Avrò sfregato per 3 minuti di numero. Per 3 minuti non mi sembrava il caso di dover indossare i guanti.  Ed ecco qui il risultato. 

Quale è la diagnosi? Anni fa feci prick e patch test e non è emersa nessuna allergia.  È il caso di ripetere gli esami? Mi piacerebbe avere un Suo parere laddove sia possibile. 


Inoltre chiedo se è necessario lavare le mani dopo aver finito i lavori domestici anche se ho utilizzato i guanti. Lo chiedo semplicemente perché vorrei essere sicuro che nonostante i guanti indossati (es.nitrile o vinile ), non ci sia la possibilità per gli agenti chimici di penetrare attraverso i guanti stessi, e quindi comunque un lavaggio successivo ad aver tolto i guanti, con sapone delicato, sia comunque raccomandabile. 

 

Grazie infinite. 

DSC_0286.JPG

DSC_0287.JPG

DSC_0288.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, si tratta di Corneolisi cioè distacco dello strato corneo dopo irritazione della pelle probabilmente da detergenza. Qui si può applicare PEG Unguento MOST per far riparare il tessuto che però guarisce anche da solo a patto di sospendere i lavaggi fino a risoluzione. Per detergere la mano senza sapone e con meno acqua possibile basta procurarsi in farmacia un disinfettante al benzalconio ( Disintyl 240 ml), versar eil disinfettante in una falda di cotone idrofilo , strizzare il cotone e con questo umido lavare le mani ed asciugare. Un caro saluto Prof. M. Monti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Egregio Prof. Monti, grazie mille per queste indicazioni e consigli utilissimi! Avevo pensato all'Unguento ai Peg Most, visto che in casa lo usiamo anche per altri scopi. 

Volevo sapere, se è possibile, se quello che Le ho raccontato riguardo questi episodi sia dovuto "semplicemente" a una sensibilità eccessiva della mia pelle alla detersione frequente, oppure perché effettivamente ormai mi sono sensibilizzato a talune sostanze contenute nei saponi e nei detersivi e quindi ha senso ripetere gli esami allergici.

Inoltre, e qui concludo, premettendo di dover indossare i guanti per i lavori domestici, vorrei sapere se devo lavare le mani (in questo periodo utilizzando il dysintil) affinchè non ci sia la possibilità per gli agenti chimici di penetrare attraverso i guanti stessi. E' una preoccupazione inutile?

 

Grazie ancora Prof.!

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si tratta di sensibilizzazione o allergia a specifici ingredienti ma di ipereattività della pelle come avviene nella Disidrosi per cui è bene bagnare il meno possibile le mani ed utilizzare guanti di Nitrile per non andare a contatto con acqua e detergenti o altre sostanze irritanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile Prof. Monti, volevo aggiornarLa sulla situazione.
Come mi ha consigliato, ho fatto estrema attenzione a evitare detergenti  con basi lavanti aggressive o altre sostanze irritanti. In generale stare sempre con le mani in acqua è appunto problematico di per sè. Se so per esempio che mi devo lavare i capelli, fare la barba ecc...ecc...Indosso i guanti, onde evitare di stare un'ora sotto l'acqua! L'ideale sarebbe ogni volta idratare le mani dopo la detersione, cosa non facile pero' nella quotidianità.

Vorrei avere 2 chiarimenti se è possibile:

1) Utilizzo più volte al giorno, unguento emolliente estremo e ho visto che mi trovo bene mettendolo o nei punti critici (es. sotto i polpastrelli o tra le pieghe delle dita), dopo la detersione. E' meglio metterlo quando le mani sono ancora un po' umide, in modo che idrati al massimo lo strato corneo?

2) Applico il minoxidil e preferisco farlo con i guanti di nitrile, quelli venduti nei box, e che sono da considerarsi mono uso. Devo lavare le mani con un detergente delicato,  dopo aver tolto i guanti, affinché non ci sia la possibilità per gli agenti chimici del minoxidil o eventualmente anche quando uso altri prodotti (es. candeggine varie), di penetrare attraverso i guanti stessi? E' una preoccupazione inutile?

 

Grazie infinite Prof.!

 

  •  

Share this post


Link to post
Share on other sites

L' Unguento Emolliente Estremo per la sua alta capacità idratante puoi usarlo una sola volta al giorno ( mattina o sera) meglio se applicato su cute umida in modo da stenderlo più facilmente. I guanti di nitrile non fanno passare alcun allergene o composto chimico quindi non  è necessario lavare le mani dopo averli indossati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.