Jump to content
vntrcr

piccola escrescenza sulla fronte

Recommended Posts

Buonasera, bambina di 9 anni, soggetta a dermatite atopica. Alcune settimane fa si è sviluppata questa piccola escrescenza sulla fronte, che si presenta di colore leggermente più chiaro rispetto alla pelle, consistente al tatto.

cosa potrebbe essere?

 

grazie

post-121-0-41788300-1490736731_thumb.jpg

post-121-0-14355200-1490736737_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, la diagnosi più probabile è Mollusco Contagioso. Vedi sul sito di cosa si tratta e quale trattamento è proposto. Controlla poi che non appaiano altri elementi uguali in altre sedi perchè come dice il nome è una lesione molto contagiosa.  Un caro saluto DermaClub Forum

 

Il pediatra ha confermato la diagnosi, ce ne sono un paio di atri in diverse parti del corpo.

Nel frattempo attorno al mollusco la pelle è diventata molto secca e squamoso, le due cose possono essere correlate o si tratta di un effetto della dermatite atopica cui la bambina è soggetta? (sto dando crema lenitiva e mi pare che le faccia bene)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i molluschi il pediatra ci aveva consigliato di aspettare, ora finalmente mi sono fatto fare un'impegnativa (per prima visita dermatologica, non già per l'asportazione, perché non può essere il pediatra a prescriverla), spero che le strutture pubbliche della zona (sto a Venezia, credo che il CUP mi indirizzerà all'Ospedale dell'Angelo di Mestre) siano all'altezza, in alternativa avete qualche specialista in zona cui rivolgermi? (se pensate sia necessario posso anche spostarmi in zona Milano per una visita presso uno degli specialisti Dermaclub)

 

La desquamazione vicina al mollusco sulla fronte nel frattempo però è peggiorata e si è ampliata, con un'estensione come in foto: sto continuando con crema lenitiva, ma la pella rimane secca e continua a sfogliarsi, arrivando in certi momenti anche ad una colorazione rosa, come da abrasione.

Nel frattempo si è aggiunta una desquamazione anche attorno al mollusco sul collo che ad un certo punto è degenerata anche in piaga (per una settimana non è stata data la crema lenitiva). Continuando a dare crema lenitiva la situazione è un po' migliorata (non c'è più la piaga), ma è simile a quella della fronte anche se gli strati di pelle secca che si formano sono molto più spessi e di colorazione giallastra (quasi una crosta) rispetto a quelli della fronte e il mollusco non è più chiaramente distinguibile (ora non ho con me una foto, la invio appena possibile, intanto allego quella della fronte)

 

Questa situazione può rendere più difficile l'asportazione? Continuo con crema lenitiva come fatto fino ad ora o faccio altro?

 

grazie e un cordiale saluto

post-121-0-08918000-1505293603_thumb.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, meglio che Crema Lenitiva  qui puoi applicare PEG Unguento ma sopratutto non devi portare la bambina a farli togliere, spesso si riformano, spesso rimane un segno e la bambina si spaventa. Sul nostro sito è spiegato come si usi l'acido salicilico concentrato con tanto di formula per farlo preparare dal farmacista e come si deve applicare. Un caro saluto MMxDC

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, meglio che Crema Lenitiva  qui puoi applicare PEG Unguento ma sopratutto non devi portare la bambina a farli togliere, spesso si riformano, spesso rimane un segno e la bambina si spaventa. Sul nostro sito è spiegato come si usi l'acido salicilico concentrato con tanto di formula per farlo preparare dal farmacista e come si deve applicare. Un caro saluto MMxDC

 

L'acido salicilico a venezia non lo fa nessuna farmacia (ho già provato, le assicuro...), posso utilizzare un prodotto commerciale a base di acido salicilico come per esempio Duofilm?

La desquamazione della pelle a cosa può essere dovuta? Sono preoccupato, perché sta aumentando l'area interessata, se non dovesse funzionare unguento PEG come mi devo regolare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile , non penso, e  spero non sia vero, che a Venezia i farmacisti non sappiano allestire una preparazione così semplice. Purtroppo quelle in commercio sono molto irritanti e non si adattano all'uso sui Molluschi. Non preoccuparti della macchie desquamanti usa un velo di PEG Unguento che è un buon riparatore della pelle e poi vediamo il risultato. Prova a telefonare a questa. Un caro saluto MMxDC

 

FARMACIA SERENISSIMA | 278, Via Roma - 30038 Spinea (VE) - Italia | P.I. 03729210272 | Tel. +39 041 991075

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno Prof. Monti, riassumo la situazione:

 

Dermatite

Dopo circa 15 gg di applicazione unguento PEG (1 volta al giorno alla sera) la situazione è quella in foto. Sulla fronte la situazione sembra leggermente migliorata (molto leggermente) anche se l'impressione è che la desquamazione continui a formarsi. Sul collo mi sembra invece che la formazione della "crosta" visibile in foto sia più persistente e non accenni a ridursi, inoltre si è aggiunto un'irritazione nella zona attorno e infine il mollusco che era presente nella zona fino a circa un mese fa non è più possibile (in una certa fase la bambina si è grattata e la zona si presentava più "esposta" e lacerata di ora).

 

Molluschi

Come anticipato quello sul collo non è più visibile.

Nel frattempo sono riuscito a far preparare l'acido salicilico e ho fatto io martedì sera (3 giorni fa) una prima applicazione, a seguito della quale da rosa chiaro/semitrasparente che era ha assunto la colorazione più scura visibile in foto.

Proseguo con le applicazioni? Con quale frequenza? (sul sito ho letto 1-2 alla settimana).

 

grazie ancora e un cordiale saluto,

riccardo venturi

post-121-0-32944900-1506672304_thumb.jpg

post-121-0-65111500-1506672327_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie

 

mi scuso, ma non ho capito se devo continuare con l'unguento ai PEG come consigliato un paio di settimane fa o semplicemente attendere che la dermatite regredisca

 

cordialmente

riccardo v

 

Gentile, se non bagni/lavi la parte con dermatite la stessa va in regressione spontanea. L'acido Salicilico Concentrato per Molluschi si applica due volte la settimana alla sera. Un caro slauto MMxDC

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera, dopo 10 giorni circa dalla sospensione dell'unguento PEG la situazione si presenta come in foto: la fronte abbastanza costante, forse con un piccolo miglioramento, il collo molto male, con fessuarazioni ed essudazione (anche qui c'era un mollusco, ma non è più visibile in mezzo alle escoriazioni che ormai da tempo si sono formate).

 

Grazie per i consigli e un cordiale salutopost-121-0-61023100-1507665773_thumb.jpgpost-121-0-07451700-1507665781_thumb.jpg

post-121-0-10080200-1507665902_thumb.jpg

post-121-0-66054300-1507665918_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

post-121-0-76532000-1509657138_thumb.jpgpost-121-0-78621600-1509656902_thumb.jpgA distanza di oltre 20 giorni la dermatite sulla fronte mi sembra ormai a posto (non abbiamo dato nulla come mi ha indicato) mentre sul collo sono passato da due ad una sola applicazioni di PEG Unguento perché ormai secco, anche se la pelle è ancora un po' rosa e mi sembra ancora "fragile".

Per quanto riguarda i molluschi ho applicato per 2 volte/settimane l'acido salicilico per circa 20 giorni (ho smesso 2 settimane fa perché il preparato era ormai troppo solido e non era più possibile applicarlo, ne sto facendo fare dell'altro): quello sulla fronte ha assunto l'aspetto che si vede in foto, rosso/marrone e mi sembra si sia ampliato; quello sulla gamba è rimasto chiaro come si vede in foto.

Appena riesco a farmi fare il preparato pensavo di proseguire le applicazioni di acido salicilico, se mi conferma che dall'aspetto va tutto come dovrebbe.

 

Grazie ancora e un cordiale saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile, le cose stanno andando bene e i molluschi delle immagini sembrano in regressione , un pò indietro quello della gamba. Quindi continuate così con 2 applicazioni alla settimana stando attenti a non debordare sulla pelle sana sopratutto al collo dove la pelle è  estremamente delicata.  Un caro slauto MMxDC

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera,

 

una settimana fa la crosta rosso/marrone che si era formata (circa 1-2 mm di diametro, visibile in precedente foto) sì staccata lasciando la parte sottostante irritata ed essudata (foto fronte_1). Ho disinfettato ed evitato di applicare la soluzione di acido salicilico. Nei giorni successivi la parte si è seccata e la bambina afferma che qualcosa si  nuovamente staccato.

 

ora (foto_2)) la parte è nuovamente secca anche se la pelle nella parte rosa pare molto sottile. La sporgenza sembra essersi ridotta.

 

Posso proseguire con acido salicilico?

 

 

Grazie ancora e un cordiale saluto

 

Nota: il preparato con la ricetta del sito è venuto molto denso e applicabile con qualche difficoltà, e si è "asciugato" in tempo molto breve.  La farmacia che mi ha indicato a Spinea (VE) ha suggerito di preparare la soluzione con 1,5 g di acido salicilico anziché 3, a loro risulta così la ricetta che normalmente si fa da farmacopea, e dicono che così la soluzione dovrebbe risultare più fluida e applicabile con meno difficoltà. Lunedì la ritirerò.

 

post-121-0-75146600-1510418824_thumb.jpg

post-121-0-97538700-1510418874_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.