Jump to content

Blue15

Utenti registrati
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

  1. Grazie professore. Quindi posso stare tranquilla? Cordiali saluti
  2. Buonasera, Da giorni quando sudo mi prude la zona attorno a quello che credo sia un neo che ho sul collo da sempre, vi allego foto in cui si vede la zona arrossata proprio sopra il nevo e che mi provoca il suddetto prurito. La mia domanda è se il grattate il "neo" possa creare problemi e se si tratta, secondo voi, di un neo da fare controllare. Preciso che da quando è cominciato il prurito nella zona adiacente il neo non ha cambiato né forma né colore né altro. Grazie per la vostra disponibilità. Saluti
  3. Buongiorno, Non saprei in quale sezione inserire questa domanda, da un po' di settimane ho notato sul dorso della mano il formarsi di queste bollicine, di cui allego foto. Provocano prurito ogni tanto, poi a volte (dopo vari giorni) spariscono per poi ritornare sempre sulla stessa mano e sempre nella stessa zona. Riuscite, per caso, a darmi una vaga idea di che cosa potrebbe trattarsi? Oltre al leggero prurito sporadico non mi danno alcun fastidio, le trovo solo antiestetiche. Soffro di orticaria idiopatica tenuta egregiamente a bada con un antistaminico a giorni alterni, ma queste bollicine mi sembrano molto diverse dai ponfi da orticaria e impiegano molto più tempo a sparire (oltre a provocare decisamente molto meno prurito). Grazie.
  4. Grazie per la celere risposta Dottore. Quindi potrebbe regredire anche spontaneamente? Ed in caso di febbre alta cosa si può assumere come antipiretico? Le auguro una buona domenica!
  5. Buongiorno, Ho 30 anni e da Gennaio dell'anno scorso soffro di orticaria cronica idiopatica, così definita dall'allergologo da cui sono in cura. Tutto è cominciato dopo un periodo di numerose cure antibiotiche, a 6 mesi dal parto e a 3 dall'inizio di una terapia per ipertensione. Me ne sono accorta perché dopo l'assunzione di fans ho manifestato vari angioedema e appunto orticaria. Secondo l'allergologo è stato il farmaco ipertensivo a scatenare il tutto, sospeso poi a maggio dello stesso anno perché non più necessario. Come cura per l'orticaria assumo 1cp di desloratadina alla sera, ed è più che sufficiente. Da luglio ormai gli episodi di orticaria sono sempre più sporadici, durano pochissimo e sono molto lievi. Prevalentemente si presentano in momenti di forte stress oppure dopo una doccia calda. Fatta tutta questa lunga premessa di cui mi scuso, può bastare l'antistaminico per curare e guarire da una orticaria "leggera"? Ovviamente non assumo più fans. Grazie in anticipo per l'attenzione.
  6. Ho usato i tacchi l'ultima volta una settimana fa, mannaggia!!! La sua risposta mi ha molto tranquillizzata. La crema è da applicare proprio sull'unghia? Per quanti giorni? Soffro di orticaria cronica idiopatica, ci sono problemi con questa crema? Grazie ancora.
  7. Buonasera, Allego una foto dell'unghia del mio alluce, perché vorrei avere delucidazioni in merito. La macchia gialla che si vede alla base è una micosi, un ematoma o potrebbe essere un neo? Chiedo perché cercando su internet ho trovato notizie non rassicuranti sui melanomi subungueali, ma da profana non riesco ad identificare ovviamente la situazione. La linea orizzontale bianca è lì da un po', da ieri si è aggiunta la.macchia gialla/marroncina più in basso. In caso fosse micosi come dovrei comportarmi? Riuscirò a vedere il mio medico solo lunedì prossimo purtroppo. Grazie per la disponibilità.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.