Jump to content
lucautente

Salve vi chiedo gentilmente aiuto per questa mia condizione particolare del derma

Recommended Posts

Salve a tutti e grazie dell’opportunità, davvero.
vi scrivo perché ho un quadro dermatologico che mi sta dando grossissime, enormi ed insostenibili problematiche (è particolarmente variegato quindi vi chiedo pefavore pazienza) non so come mai ma a seguito di 16 full bodies di laser alessandrite per l’epilazione fatti dal 2010 al 2015 ad oggi (ma forse pure prima) ho notato che mi basta pochissimo per segnarmi la pelle è come se il turnover fosse "bloccato" (sono un fototipo 5 credo) cosa mai riscontrata antecedente e 2 anni fa per aver preso del sole, nel vano tentativo di migliorare la pelle, anche sotto protezione, mi si sono rigate tutte le mani specie sul dorso e iperpigmento con facilità, ho la pelle che tende a creare queste "crepe" o righe e questo pure ahimè sulla mucosa genitale ma cosa è successo di preciso li? che putroppo in passato 2010 2012 mi lavavo troppo, con il primo bagnoschiuma che trovavo "felce azzurra" (ora invece sono convertito all'ecobio e sono pure vegano da 3 anni) anche piu volte al giorno (di punto in bianco ho iniziato ad avere questa esigenza) questo mi creo' una infiammazione e il medico di base mi prescrisse il decoderm che pero' solo dopo lessi sul foglietto illustativo che non andava applicato sulle mucose e da allora sto avendo questa sorta di secchezza e leggera depigmentazione fino a metà asta e righine tipo quelle di invecchiamento/smagliature ho messo di tutto ozonia 3000, creme su creme ottenendo solo una normalizzazione e appena questo. Di recente in un centro dermatologico (ne ho girati parecchi di medici e non sanno mai cosa indicarmi e non ho alcuna diagnosi) mi hanno indicato il laser monnalisa touch per la pelle in atrofia della mucosa vaginale sapete qualcosa? è un co2 depotenziato.. https://www.dekalaser.com/it-IT/product_serie.aspx?ser=MonaLisaTouch

Putroppo sto vivendo questa brutta situazione e non so come fare a sistemarmi.. sono sorpreso e non credevo si potesse stare così male per problemi dermatologici.. :unsure::unsure::unsure:

NUOVAMENTE VI CHIEDO STRAGENTILMENTE PAZIENZA dato che nel corso degli anni ho commesso pure diversi errori..

come questo sul ginocchio:  ginocchio.jpgginocchio2.jpgginocchio3.jpg

me lo sono procurato un paio di anni fa anche 3 con dello spray di ghiaccio secco nel tentativo (idiota lo ammetto) di sollevare un altra macchia che mi ero procurato cadendo (di solito si usa l'azoto o il laser) e questo è l'esito dal 2017.. come vedete ho pure un principio di invecchiamento (righine) colpa dei vari esperimenti fatti per sistemare il sistemabile tra cui l'ultimo una grattata con pietra pomice e acqua calda dato che era venuta su una specie di ispessimento particolarmente scuro che mi dava ai nervi ma gia c'erano le righine, penso sia il collagene che ne ha risentito azione che a dire il vero l'ha schiarita e adesso da 2-3 sett la sto trattando con gel di aloe vera equilibra http://www.equilibra.it/product/281/aloe-dermo-gel-multiattivo alcune volte prima del gel applico 2 goccioline di questo prodotto qui: https://www.nandida.com/8032836266369-eupholia-crema-mani-idratante-e-protettiva-100-ml.html ben tamponato con forti pacche con la mano tutto questo 3 volte al giorno.. la situazione è migliorata, ma poco.. come al solito al massimo si normalizza ma non torna piu come prima. cosa devo fare? ho OVVIAMENTE deciso di non farci piu nulla di meccanico solo creme.

mi è stato detto che ho pelle a tendenza atopica (dermatite atopica??) molto sensibile penso pure agli androgeni dato che ho ipertricosi e sarebbe meglio se evitassi di fare qualsiasi cosa nel fai da te solo che ogni volta che chiedo ai medici mi ritrovo punto a capo.. e finisco col andare in tilt e "sperimentare" con scrub o limone o che ne so io (pietra pomice) e anzi a dire il vero fu una dermatologa a indicarmelo e facendo scrub nelle mucose è solamente peggiorata la situazione..

ragazzi sono in alto mare non so davvero che fare...!!!! help!!!

c’è chi per migliorare la pelle del viso usa questo procedimento:

IN ORDINE:

stasera è la volta a settimana che uso il dermaroller quello da 0.5, descrivo la mia routine ( ahhaha mi sembra di essere una ragazza)
prima lo disinfetto con lo spray amuchina disinfettante
poi lavo il viso col detergente delicato questo https://www.farmae.it/cerave-schiuma-detergente-viso-pelle-grassa-seboregolatrice-236-ml.html (ottima la linea cerave, molto delicata ed economica)
poi la tampono asciugandola
poi uso il dermaroller per circa 5 minuti
poi sciacquo il viso solo con acqua
poi ci metto o un siero con vitamina c, vitamina e ed acido ialuronico , questo https://www.amazon.it/BIO-Ialuronico-Vitamina-Altissima-Qualità/dp/B076611KCY/ref=sr_1_5?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=36RJ7GV34CUV&keywords=siero+vitamina+c+e+acido+ialuronico&qid=1583334614&sprefix=siero+vitamina+c+e+acido+ialuronico,aps,497&sr=8-5
oppure la crema idratante cerave, questa https://www.farmae.it/cerave-crema-viso-idratante-con-acido-ialuronico-50-ml.html
poi disinfetto il dermaroller con acqua e amuchina lasciandolo in ammollo 20-30 minuti
Dopo 10 utilizzi ( quindi 2 mesi e mezzo facendolo 1 volta a settimana) lo butto, tanto è uno economico a 9 euro.
stasera è solo la seconda volta che uso quello da 0.5, prima usavo quello da 0.25 3 volte a settimana.

Cosa ne pensate?

ma un step by step di questa tipologia posso eseguirlo anche in zona genitale? magari a 0,3 pure sul ginocchio? Mi hanno detto di no in zona genitale ma come ho detto a parte il monnalisa touch non saprei come sistemarla..

Ho letto anche questo: Per curare le ragadi e prevenirne la comparsa, è necessario mantenere le zone "vulnerabili" ben idratate con creme a base di pantenolo, glicerina, ceramidi, urea e vitamina E. e io dove la trovo una crema che abbia tutto questo? tanto poi sono certo che le crepe o righine restano.. figuriamoci se una crema ti sistema..

E NUOVAMENTE VI CHIEDO PAZIENZA.. lo so è un po complessa la situazione, HO FATTO ALCUNE CAVOLATE LO AMMETTO. anche sotto indicazioni mediche errate (quindi non è tutta colpa mia) e ad aggravare la cosa ci si mette pure questo stato che sospetto di avere ovvero leggera fibromialgia (di mattina moderata specie alle gambe) e sindrome da stanchezza cronica. questo sempre sono sempre stanchissimo pure adesso che vi sto scrivendo. Le ultime ricerchè hanno dato questo esito https://liguria.bizjournal.it/2020/03/universita-di-verona-e-genova-nuova-scoperta-sulla-fibromialgia/?fbclid=IwAR1Qm37iu5LQIYjyfp9OwMVLpeJJebW2rhzIpa89MLq0Z_ojGZm9VdnepTE
 come vedete vengono segnalati problemi di pelle..


Non so piu che pesci pigliare lascio voi la parola.. poi ho pure un altro problema (che non centra nulla ma che vorrei sottoporvi ugualmente) ma piu avanti, per adesso non voglio “sovraccaricarvi” e credo questo basti per fare il quadro della situazione.


Davvero OGNI BUON CONSIGLIO E BEN ACCETTO!

Dato che non so piu che cosa fare e sono particolarmente disperato!

Ho visto pure questa maschera qui; https://www.youtube.com/watch?v=xHKbH6AM3Fk sono disposto a farmela pure su tutto il corpo se serve..

ma sono certo ci sia un modo piu concreto per sistemare questa mia condizione..

 

Ultima postilla: ho gli esami fiammanti anche delle vitamine, glicemia bassa, prendo integratori a tutto andare 1 multivitaminico senza zinco (che ce l'ho sopra la soglia) dato che che blocca il rame e se dopo gli esami il rame mi è rimasto sotto e la vitamina D (che per parecchi anni avevo sotto senza saperlo) si è alzata, continuo a somministrarli, poi C+ferro E svariati integratori per i capelli.. + tazze a tutto andare di the verde matcha inoltre sto abbandonando il glutine mangio un sacco di frutta e verdura vivo solo di quello praticamente tutto in un "protocollo" a dir poco esemplare.. forse faccio poca attività ecco, ma non credo sia questo e nonostante TUTTO la pelle è in uno stato indecente sembro fatto di porcellana. volevo fare degli sport o comprarmi una moto ma ho paura solo di correre se cado sono fregato per sempre rimarranno segni per anni..

 

Spero di potercela fare, lascio a Voi la parola..

Vi ringrazio e porgo cordiali saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gentile , la tua situazione complessa esula dai limiti di questo Forum ma se hai fatto 16 sedute laser ha certamente avuto il collagene danneggiato dall'onda termica, danno che non è reversible. Cerca di non aggravare la situazione con assunzione di intergatori, farmaci, vitamine o altro che non ti possone essere d'aiuto ma che possono crearti tossicità da accumulo o sovradosaggio.  Un caro saluto Prof. M. Monti

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ringrazio, sicuramente è andata come dice lei.. avevo sempre avuto l'impressione che la mia pelle fosse stata "cotta" ma la prego almeno avrà da consigliarmi qualche cosa per migliorare? ma d'altronde se lei ritiene che non sia reversibile.. pero' forse qualche passaggio col dermaroller e qualche crema con ceramidi e acido ialuronico tipo la cerave o magari sieri potranno aiutarmi almeno un po no? per il resto non sono stato assolutamente messo in guardia per questi possibili effetti collaterali.. ma d'altronde c'era da curare l'ipertricosi che ancora persiste.. e devo ancora fare numerose sedute..

 

Gli integratori vengono sempre ciclizzati.

 

E la prego un cenno per la parte genitale non mi dica che è coinvolta nel complesso (ho fatto un po di laser pure li ma a basse potenze) e che non ci si puo' fare nulla.. Il laser monnalisa touch mi potra' levigare e rigenerare la cute? io direi di si..

 

Le chiedo scusa se insisto ma avra' senza dubbio qualche ulteriore indicazione da darmi no? mica posso stare in questo stato per sempre.. ci sara' sicuramente un modo per migliorare magari lei stesso o suoi colleghi? ho visto il suo sito e quello che tratta si avvicina alle mie problematiche ma magari qualcuno che conosce puo' fare una quadra e aiutarmi un po di piu? oppure mi devo rassegnare? il turn over rallentato quasi bloccato per sempre è collegato al discorso collagene? posso viaggiare anche all'estero se necessario.

 

La ringrazio e rinnovo i saluti.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho capito e la ringrazio quindi non ci sono trattamenti per l'epilazione sicuri? generano danni irreversibili al collagene come mi ha riferito?? mi sembra assurdo che mi siano stati proposti e senza alcuna informativa.. il macchinario era il famoso cynosure elite a potenze da 15 a 17 oltre era impossibile resistere.

Ma nemmeno a potenze piu basse ci si puo' epilare in sicurezza?

 

ho anche problemi di smagliature  ho visto questo macchinario spero posso postare direttamente il sito del centro che lo adopera https://www.medicinaestetica-tn.it/etwo/

 

come vede stanno uscendo nuove attrezzature magari qualche rimedio è anche possibile..

mi devo davvero rassegnare al 100%?? sono in uno stato pietoso e devo ancora curare l'ipertricosi che mi affligge..

 

Grazie ancora, saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma quindi mi faccia capire meglio il danno è su tutto il corpo? dovrei fare anche una operazione in zona genitale rischio?

 

e col centro che mi ha rovinato cosa devo fare? sono chiaramente incazzato perchè non sa quanto mi lamentavo del dolore e sono sempre stato trattato come un perfetto imbecille che non capiva nulla.. no comment. sentivo in effetti che bruciava a livelli assurdi.. robe da matti. questo è un danno grave da malasanità!!

 

usavano un po di ghiaccio e cremine ma non sempre pure se si applica del ghiaccio è rischioso? e per quale ragione permettono questo genere di laserterapie? non ho parole.

Edited by lucautente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera, ok ok bene o male ho capito cosa intende e la ringrazio molto gentile.. però ho letto un po in giro ma non ho trovato nulla che possa provare la correlazione collagene danneggiato e interventi laser epilazione e non.. ad esempio su wikipedia non viene citata alcuna fonte https://it.wikipedia.org/wiki/Fotoepilazione#Reazioni_avverse è veramente sicuro di quello che dice? devo tornare al centro medico e chiedere spiegazioni quindi vorrei essere certo.

Penso che lei dia per scontato la cosa per i sintomi che vengono lamentati dal paziente che ne soffre, quindi la diagnosi viene stilata sotto questo aspetto giusto? 

 

So che mi ha gia risposto.. le risulterò ozioso e ripetitivo ma non c'è veramente nulla che si possa fare anche solo per migliorare di poco la situazione? sono veramente spacciato al 100%? so che il dermaroller + sieri qualcosa fanno magari mi accontento.. biodermogenesi, biorivitalizzazione? iniezioni di collagene? a volte cio che puo' fare quasi nulla a qualcuno fa moltissimo su un altro le dico frequento un forum dedicato alle calvizie e abbiamo casi di pazienti guariti con la sola finasteride, altri col solo dermaroller, altri niente con ambedue quindi sono del parere che dipende da caso a caso..

Devo fare il punto della situazione e capire bene la prego perfavore, quindi questo danno del collagene è esteso un po su tutto il corpo che conseguentemente è andato a compensare?  purtroppo sembra assurdo ma devo operarmi in zona genitale cosa devo aspettarmi?  ovviamente lo feci pure li ma a basse potenze...

 

e per il discorso ipertricosi (grave problema) arrivati a sto punto non c'è nulla? optare per un laser leggero? ma da quel che ho capito genera comunque sia dei danni.. e poi i costi.. follia totale. cosa faccio? la mia vita è giunta al capolinea non scherzo.. avevo solo 21-22 anni quando è iniziato il mio calvario.

 

Grazie ancora Prof. Saluti.

 

Edited by lucautente

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok ok colta l'antifona...!! è che ne stiamo parlando in famiglia e ce lo stiamo domandando tutto qui.. immagino sia così (chiaramente adesso sono in uno stato che non so più a cosa credere e sono in totale balia di questa situazione assurda) il punto è che in giro ho provato diverse query nei motori di ricerca e non ho trovato assolutamente nulla.. intendo di pubblicazioni, o semplici articoli che parlino di eventuali danni alla pelle derivati dalla laserepilazione ma se è così questo è un autentico scandalo sanitario che coinvolge il mondo intero! allucinante.. bisogna coinvolgere i media quanto prima! farlo sapere a più persone possibili. Ma davvero bastano poche sedute per creare questo genere di danni? se si quante? Per il resto ho letto qualcosa qui sul forum riguardo alla co2 ma ancora nulla sulla epilazione laser.. potrebbero esserci differenze tra le diverse fonti e magari un cynosure elite a 14 (abbastanza tollerabile) è diverso rispetto a potenze superiori. Il centro alla quale mi ero rivolto è uno dei piu famosi d'italia, forse quello più in assoluto (come indizio le dico che sta sotto la lombardia..) e solo ultimamente mi hanno fatto firmare la liberatoria che non specifica danni al collagene (ancora!??!?), cambiato macchinari con altri della lutronic (provati e non fanno alcun effetto anzi me li hanno aumentati) quindi è essenziale che io sappia con esattezza cosa mi è accaduto farò quanto possibile per far valere i miei diritti mi lamentavo per anni e venivo preso per uno senza il minimo cervello. con derisioni e altre cose che non specifico e se ne sono pure stati zitti nella speranza che non me ne accorgessi..  Chiaramente uno si affida, ne sa poco perchè ovviamente non ha studiato la dermatologia e guarda che gli capita..

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, DermaClub Staff ha scritto:

E' proprio così 

Allucinante..

Penso che non centri nulla il discorso potenze no? E' proprio un discorso fine a se stesso immagino perchè non è auspicabile non avere conseguenze di alcun tipo dal punto di vista cellulare e specificatamente da questo punto di vista per la ragione che è e resta completamente insensato concentrare dello spettro elettromagnetico in questo caso luce visibile laser in uno spazio ridotto di pochi cm (luce pulsata) o 1,5 di spot di laser, ad alta intensità, senza avere risvolti identici alla troppa esposizione ai raggi solari.. quindi si va incontro a tumori pure con l'epilazione laser giusto? con tutto cio' che utilizza i laser immagino.. pure in chirurgia.. GIUSTO? Ebbene, adesso ho macchie beige su un po tutto il torace e pure in altri punti domani mattina corro dal medico di base e mi faccio fare l'impegnativa per un urgenza e vado a controllare subito tutto sto casino che ho addosso non la vedo affatto bene..

Rischio grosso? Anche fra 10 15 anni?? Ho visto che nel blog non è presente ancora alcun articolo a riguardo ne ho letti diversi e sulle creme solari ho sempre pensato che prendere il sole fosse solo una moda cretina per non parlare delle lampade, centri COMPLETAMENTE ASSURDI E ILLEGALI... ma mi dico io se si sa che concentrare della luce in un punto piccolo puo' causare tumori perchè li lasciano fare??? Immagino per la stessa ragione che in giro ci sono ancora vini birre e sigarette altra schifezza cancerogena..

 

Comunque rischio??? immagino di si..

 

Grazie ancora, saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/5/2020 Alle 23:04, DermaClub Staff ha scritto:

adesso il problema non è ciosa rischi ma interrompere i trttamenti e non causare ulteriori danni,

ritiene che in un caso grave di ipertricosi usare potenze di 14 invece che insistere con 15 16 17 (il dolore aumenta esponenzialmente del 30% all'incremento quindi a 17=120 ben oltre il limite assoluto di sopportazione*) possa lo stesso generare danni a lungo termine? dipende molto dal macchinario il clarity è una PAGLIACCIATA provata sulla mia pelle e a mio parere non arriva assolutamente al bulbo il cynosure elite si ma poi abbiamo visto come è andata a finire.. se arrivi al bulbo sfasci tutto, ce ne sarebbero pure altri e lo saprà anche ce la deka mi pare poi boh ma sicuro non fanno nulla al massimo simulano una ceretta che dura 4 5 mesi poi ti tocca spendere altri 1000 1600 euro con tutti i rischi.. anzi come ho detto a me li ha paradossalmente potenziati.

 

*cosa che anche a 15-16 alla lunga è in grado di generare altre patologie ovvero: colon irritabile, moderata fibromialgia e stanchezza cronica ne sono certo perchè questo dolore nervoso ACUTO E LANCINANTE che subivo per ore e ore nei trattamenti - secondo loro tutto normale - mi ha aggravato questo stato di stanchezza preesistente e non ho mai avuto colon irritabile mi è sopraggiunto con queste sedute e con lo stress che mi si accumulava.. CERTO AL 100% proprio sicurissimo. Qualcosa sicuro anche dal punto di vista psichiatrico (ovvio) tipo ansia somatizzata e depressione oltremodo cronicizzata dato che venivo pure preso in giro da diversi medici li dentro non commento che è meglio ormai un po dappertutto ci vorrebbe un serio sistema di VIDEOSORVEGLIANZA MINISTERIALE i casi di criminalità e non di malasanità sono troppi veda "Beatrice Vuole Giustizia" ecco qui minimo ho danni che superano i 50.000 euro e chi mi paga? Davvero non ho parole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/5/2020 Alle 23:56, DermaClub Staff ha scritto:

non so come aiutarti.

Buonasera, scusi solo un ultima domanda, nel tempo sto notando un peggioramento generale, ok i danni al collagene che ci possono anche stare e pure altro, ma quello che più mi interessava era a livello della mucosa genitale.. Perchè li la situazione sta lentamente degenerando! Non è che abbia colpito la zona col laser a livelli allucinanti anzi la cosa la sto notando pure nel palmo delle mani e si esplica in righine verticali come segni di invecchiamento e non so quanto siano normali a 33 anni. Questo è sempre dovuto al laser? Quindi il resto del corpo ha diciamo "compensato" ad effetto domino??

 

C'è modo di arrestare questo effetto? Vedo che sta peggiorando ogni giorno di piu, magari è colpa del mio fototipo 4 piu che del laser? Sto leggendo e pare sia proprio riconducibile alla perdita di collagene mannaggia... Quindi tutto riconducibile a questo?

 

Come le ho detto ho in previsione una correzione a un precedente intervento andato a mal fine e ho paura di avere problemi a rimarginare.. Brancolo nel buio e non so assolutamente cosa fare..

 

Grazie ancora e saluti.

Edited by lucautente

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, DermaClub Staff ha scritto:

niente effetto domino ma può essere normale vedere i primi cambiamenti a 33 anni  sopratutto nei fototipi scuri 

In generale ho una paura boia di farmi male sul serio e i segni che potrebbero rimanermi addosso! Vivo con questa fobia non posso nemmeno praticare sport di contatto tipo quelli per la difesa personale perchè qualche colpo SICURAMENTE risulterà in antiestetici segni che faticano a sistemarsi.. ma devo davvero rimanere in questa situazione a vita?? Sicuramente ci sarà qualche rimedio o no? Anche solo per migliorare e da ripetersi.. Ok il collagene ma lo strato esterno almeno quello si potrà sistemare oppure pure in quello li è coinvolto il collagene?

 

Per la mucosa non sa proprio rispondermI?

 

Grazie

 

Edited by lucautente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/6/2020 Alle 23:56, DermaClub Staff ha scritto:

certo puoi tenere in ordine la pelle tenedola ben idratata utilizzando  Unguento Emoilliente Estremo  (Unguento autoidratante ) , non eponendoti eccessivamente al sole, facendo attività ginnica e così via.

Sono tornato al centro dermatologico il nuovo direttore sanitario ha deciso per la tretinoina (ormai sono fissato nel tentativo di porre rimedio alla cosa) lei mi ha gia risposto, ma purtroppo la mia testa (dura) mi suggerisce che qualche miglioramento è sempre possibile, quindi tretinoina della same al 5 % su tutto il corpo in modo da vedere se riesco a migliorare almeno un briciolo, ho letto che un po stimola pure il collagene (direi quello di tipo non fibroso da co2 e altri trattamenti invasivi ed inutili) il problema resta in termini di turn over bloccato e pelle che fa il cavolo che gli pare.. e che comunque resta "cotta" qui non so proprio cosa si possa fare e credo nulla, ma magari con la tretinoina riesco a migliorare.. non saprei. Lei sicuramente dirà che è un trattamento inutile e posso capire ma quello che mi chiedevo è se questo rimedio non possa anche essere dannoso alla lunga..

Posologia 1 volta al giorno immagino di sera ma adesso che arriva caldo e gli UVA come facciamo? oltretutto sul viso non penso si possa applicare quando mi rado mi si infiamma e applicarla puo' solamente crearmi una infiammazione cronica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, DermaClub Staff ha scritto:

La tretinoina agisce nel comparto epidermide non in quello derma quindi bene stimolre l'epidermde ma senza ottenere risultati per il collagene. 

La ringrazio quindi lei resta fermamente convinto che per il collagene non si può far nulla? io pero' mi sento la pelle a posto, nel senso non mi sembra priva di collagene, sulle mani mi sono apparse queste righe per dell'esposizione al sole credo che con la tretinoina io possa risolvere, ma non posso applicarla su tutto il corpo, come si fa? quella la si usa solo su zone specifiche. Tralasciando il discorso ginocchio che li mi sono grattato.. magari il mio problema è solo al comparto epidermide magari con la tretinoina riesco a migliorare e parecchio o no?

Oltretutto come le dicevo il punto è che ho pure la mucosa che non è messa bene e non saprei come porre rimedio sempre se è possibile..

Davvero non ha ulteriori indicazioni da darmi a tal proposito? Anche solo per migliorare e ripristinare un attimo la situazione al limite è solo cute sensibilizzata piu che danno al collagene..

Nel frattempo mi hanno consigliato: lipogems, enerjet, rigenea (o rigenera) e carbossiterapia

 

cosa ne pensa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi tocca realmente rassegnarmi? Venire li da lei o qualcuno del Dermaclub potrebbe riuscire a trovare un rimedio? MI HA GIA RISPOSTO CHE NON CE NULLA quindi direi cosa stupida tornare a chiederlo e ho gia perso davvero troppi soldi e tempo e NERVI ma magari un rimedio per porre rimedio c'è? zero?? Il punto è che piu che l'estetica ho davvero paura di infortunarmi e non sapere come la cosa andrà a finire.. Piu che altro speravo di poter ricominciare un po a vivere.. (vado verso i 34) magari entrando in un dojo di arti marziali dato che sono 2 in croce gli sport che mi interessano e invece mi toccherà di certo rinunciare dato che i segni rimarrebbero per secoli lasciandomi in un imbarazzo quasi insopportabile. 

Spalmarsi tretinoina dalla testa ai piedi per mesi è impensabile. Magari una bioristrutturazione? o biorivitalizzazione? Sto notando che del semplice olio di girasole che si usa in cucina mi sta dando giovamento ma poco lo consiglio solo come ottimo olio corpo a prezzo praticamente nullo.

 

Quindi niente siamo messi così.. andiamo bene..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.