Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'dolore'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • LEGGERE PRIMA DI POSTARE
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
    • Ferite, Ulcere, Decubiti e Scottature
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 10 results

  1. Buongiorno ieri mi sono accorto di avere una sospetta puntura di insetto sulla gamba , mi da prurito , è un po gonfio ,rossore ,,,( aumentato oggi) e se schiaccio la zona fa male. Allego foto di ieri e oggi
  2. Buonasera, all'incirca da due settimane ho dei brufoli in testa. Alcuni piccoli e altri più grossi con punta bianca (dolore al tatto e a volte ho un leggero prurito). I brufoli sono localizzati sulla nuca (il tutto credo sia peggiorato proprio due settimane fa quando sono andato dal parrucchiere, il quale ha utilizzato il rasoio per tagliare i capelli cortissimi, ma avevo già qualche brufoletto prima ancora di andare dal parrucchiere). Di cosa si tratta? Cosa posso usare? Attualmente sto provando a ungere la zona con dell'alcol rosa per trovare un po' di sollievo. Grazie mille.
  3. Buongiorno, scusi il disturbo ma da qualche giorno mi sono resa conto di questo problema. Tempo fa mi ero resa conto che l'unghia del mignolo del piede mi faceva male perché sembrava quasi che l'unghia si fosse rotta ma senza apparente motivo, a lato c'era un piccolissimo pezzettino rotto (era duro ma non sono sicura fosse unghia). Mi è anche comparso il puntino che vede, in realtà sembra comparso su entrambe le ultime dita. Comunque dopo un po' di giorni il dolore credo fosse passato, perché non ci ho pensato più. Però la situazione sembra peggiorata, il dito è gonfio nella parte interna, un po' dolorante e arrossato, e l'unghia è diventata strana. È sempre stata piccola, ma mai così strana. Tra l'altro ho notato la riga anche sul secondo dito, quella tempo fa non c'era. È venuta anche su altre dita. Per il giallo delle unghie, se se lo sta chiedendo, non credo sia niente di che, semplicemente ho passato l'estate con dei pessimi smalti sulle unghie e alla fine quando li ho tolti ho notato che le unghie si erano ingiallite. Può essere che il piede si sia gonfiato leggermente? Perché negli ultimi tempi sento la scarpa più stretta, prima non mi succedeva. Ho scoperto da poco di avere la sclerosi multipla e pensano che sia un problema di percezione, ma io non so se è così o magari c'entra con il dito/piede gonfio che magari mi fa risultare la scarpa più stretta. Secondo lei per il dito possono essere solo le scarpe? Cosa mi consiglia di fare? Perché temo possa peggiorare. Grazie mille, buona giornata.
  4. Buonasera, stamattina mi sono svegliata e ho trovato un livido molto esteso sull’interno coscia. Premetto che la sera prima mi sono grattata con forza normale in quella zona ma è forse da tenere in considerazione che ho le unghie lunghe. È normale?
  5. Buonasera , ho un infezione al dito e mi sono venuti degli infonodi su tutto il braccio, il dottore mi ha detto che può essere curato con l antibiotico , ma vorrei avere più informazioni.. ho dolore e pulsazione soprattutto se la mano tende a stare in basso, sembra che sia una bolla con dentro un liquido e delle bolle d’aria. Se qualcuno può darmi qualche consiglio lo ringrazio molto, o se qualcuno ha già avuto una cosa simile. Grazie ancora in anticipo
  6. Salve dottori, vorrei condividere con voi il mio problema. Qualche anno fa, a DOPO 2/3 giorni da un rapporto vaginale durato 4 minuti NON PROTETTO e per il restante protetto, il mio pene ha presentato FORTI BRUCIORI e PRURITO su tutta l asta per 4/5 di GIORNI circa non riuscendo neanche a lavorare per l'intensità di questi sintomi. A quel tempo vado dal medico di base che mi prescrive vagisil crema e una compressa di fluconazolo, perché sostiene essere candida. Tale cura sembrava aiutare anche se notavo uno spellamento della pelle (forse per la crema). Dopo un po di tempo, mentre il fuoco genitale (prurito, rossore e bruciore) si stava ripristinando, forse come conseguenza di questi fenomeni, noto sottopelle sulla corona del glande un trauma\ragade abbastanza dolorante accompagnata da mini chiazze\punti rossi accanto di cui non do tanto peso (non ho foto in merito infatti). A distanza di anni, tale trauma\ragade è ancora presente, e decido per la prima volta di andare dal dermatologo che, non soffermandosi più di tanto e sostenendo di vedere troppe cose su internet, mi dice essere un trauma e mi consiglia di applicare ephiteriale ah ultra 1 volta al giorno per 15 giorni. Il risultato dell'applicazione della crema non è quello atteso, in quanto porta solo ulteriore rossore e dolore sulla corona del glande, oltre alla non efficienza in quanto la lesione è sottopelle. Ora sapendo che questo rapporto NON PROTETTO è durato pochissimi minuti portando a forte bruciore e prurito per giorni successivi, e che la lesione sembra essere sottopelle, causato molto probabilmente da questi sintomi, mi sapreste dire se è corretta la diagnosi dei medici di "semplice trauma" causato da bruciore o se con molta probabilità è causata di più grave come una mst che non mi è stata diagnosticata e che potrei ancora avere e non risultare tra gli analisi delle classiche malattie mst che ho gia fatto? Inoltre, a distanza di anni, è possibile che non si sia mai rigenerata ed è una lesione perenne che provoca problemi nei momenti di rapporti o masturbazione? In attesa di un vostro riscontro, vi porgo i miei cordiali saluti e vi posto un po' di foto recenti.
  7. Salve, è da un po' di giorni che ho dolore al mignolo che si è arrossato e ha una macchia nera/marrone sull'unghia. Quando cammino ho dolore. Cosa può essere e come posso fare per sistemare la cosa? Grazie
  8. Ho 23 anni e 7 mesi fa ho avuto un rapporto orale io a lei non protetto. Successivamente avverto Dolori ai testicoli, si rileva epididimite, curato. I dolori al pene continuano seguito da insensibilità, secchezza al glande, odore sgradevole e colorito giallastro. Dopo 2 mesi eseguo una visita urologica in cui non si rivela nulla. Eseguiti test del sangue MST risultato negativo di tutti. Trascorsi 3 mesi ripeto la visita urologica, tutto nella norma e per i dolori si ipotizza pubalgia e si prescrive di utilizzare la crema Balancur per 1 mese. Dopo un mese si crea una ferita e piccoli cerchi rossi sulla corona del pene, decido di andare dal dermatologo che nota la presenza di un infiammazione/infezione, eseguo il tampone prepuziale con risultato positivo stafilococco lentus e si prescrive l'antibiotico Moxifloxacina 1 cpr x10gg, curato. Il pene ha ripreso colore ed è meno secco e mi sento un po' meglio, ma subito dopo aver preso l'antibiotico sono iniziati a comparire aggressivamente tante macchie rosse ipersensibile con piccolissimi punti che sembrano brufoli seguito da un odore molto forte sgradevole e un leggero dolore nella zona sotto al testicolo destro . Ho eseguito il prelievo del sangue e urinocoltura, spermiocoltura e tampone uretrale, e test delle urine. Tutti negativi. Anche il tampone solco prepuziale del glande ha dato esito negativo, quindi è escluso lo stafilococco.
  9. buongiorno da un po' di tempo ho questo problema al pene mi spuntano vesciche che cominciano con rossore pizzicore e avvolte doloranti sono stato dal dermatologo ma il giorno dell'appuntamento era gia' guarito e mi a dato il travocort da usare al bisogno ma il problema persiste spesso e sono molto preoccupato
  10. nella prima foto si può vedere il mio alluce sinistro, quest'ultimo ha alla base una sorta di bozzo come si può notare, mentre invece nell'angolo in alto a destra dell'unghia è spezzata, esattamente come nell'alluce destro, poi invece quest'ultimo ha vicino alla base come un taglio, una striscia, come fosse spezzata alla base. Come dolori sento un leggero dolore nell'angolo dove l'unghia è chiaramente spezzata, ma questo è normale. la bozza della prima unghia la ho da diverse settimane, e le parti spezzate di entrambe le unghie si sono spezzate in seguito ad una corsetta che ho fatto, che anche se molto intensa non mi pare normale succeda questo. le mie domande sono: a cosa è dovuta la bozza? può essere la forma del mio alluce la causa dello spezzarsi dell'unghia? quella striscia vicino la base dell'unghia destra, è come credo io un essersi spezzato dell'unghia? grazie in anticipo per chiunque mi risponda, ne ho davvero bisogno (è la prima volta che mi succede)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.