Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'viso'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Comunicazioni dallo staff
    • Come usare il forum
  • Chirurgia
    • Chirurgia dermatologica
  • Clinica
    • Acne giovanile / tardiva
    • Dermatite atopica
    • Dermatite seborroica
    • Psoriasi
    • Orticaria / dermografismo
    • Melasma
    • Cheratosi attiniche
    • Nei, Melanoma, Tumori cutanei
    • Problemi infettivi
    • Dermatologia pediatrica
    • Problemi delle unghie
    • Problemi dei capelli e cuoio capelluto
    • Problemi in generale
  • Cosmetica ed Estetica
    • Problemi di trucco
    • Trattamenti rigenerativi
    • Macchie cutanee
    • Trattamenti termici
    • Problemi cosmetici ed estetici in generale

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


domanda antispam

Found 10 results

  1. Buongiorno Prof. Monti, sono una ragazza di 22 anni e non ho mai avuto problemi di acne, ogni tanto però (quindi non è una cosa costate e continua, anzi spesso ho la pelle perfetta) ho sfoghi del genere sul viso e principalmente SOLO su una parte del viso, in questo caso a sinistra (guancia). Che cosa può essere, possibili soluzioni? Premetto che ho una pelle molto sensibile e reattiva. La ringrazio!
  2. Buongiorno, Vorrei chiedere consulto per mia figlia, 2 mesi, che da qualche giorno presenta una lesioni con croste giallognole nella zona delle sopraciglia e naso, talvolta con desquamazione. Nei giorni precedenti aveva anche presentato su guance, mento e collo un eritema con piccole lesioni puntiformi, solo in parte arrossate, che sembrano essere regredite (ho fatto qualche lavaggio con spugnature a base di acqua e amido di riso, non so se sia stato quello o siano regredite spontaneamente). Ho osservato anche lieve desquamazione retroauricolare e al cuoio capelluto, senza eritema o altro. Può trattarsi di dermatite seborroica? nel caso so che in genere regredisce spontaneamente con il tempo, ma c'è qualcosa che posso fare o che non bisogna fare per aiutare la guarigione? allego foto. Grazie mille, buon lavoro e buona giornata.
  3. Buonasera Dottor Monti, vorrei esporle un problema che mi affligge ormai da un annetto ormai circa due. Sono una ragazza di 22 anni ho sempre avuto un pelle impeccabile probabilmente per genetica e mai problemi di acne o brufoli in generale, sebo in eccesso (anzi ho la pelle normale tendente al secco un po’). Ho sempre avuto però la pelle sensibile con tendenza a rossori. L’anno scorso ho fatto la cavolata di usare l’acido salicilico al 2% “puro” e anche retinolo ecc per dei brufoletti passeggeri, ho combinato un disastro e letteralmente mi sono bruciata la pelle, mi è venuto uno sfogo per mesi di lesioni pustolose miste a una semi rosacea (diagnosticati dal dermatologo), un incubo.. il dermatologo mi prescrisse ROZEX emulsione per 2 mesi e una crema lenitiva Sensiven + detersione con acqua micellare Bioderma Sensibio. Lo sfogo come “per miracolo” mi passò completamente dopo circa tre mesi ma da quel periodo ho sempre la pelle tempestata da questi brufoletti rossi che non vanno via la pelle rossa. Cosa devo fare? Qual è la causa secondo lei? Può essere legata al cibo in qualche modo? Sono ormonali? L’unico detergente che uso è quello della Sensibio Bioderma in gel che è delicatissimo, ho provato anche la crema AR anti rossori ma non vanno via i brufoletti... La ringrazio anticipatamente. PS: le foto una volta che si caricano perdono saturazione quindi la pelle in realtà è un po’ più rossa in realtà, inoltre avevo fatto la foto anche dall’altra parte ma purtroppo non me la carica
  4. Buona sera, sono nuova in questo forum.. Scrivo perché sono più di un anno che "combatto" con uno sfogo sul viso che va e viene incessantemente.. A volte in maniera leggera e a volte più aggressiva... Che mi provoca oltre che bruciore e prurito grandissimo disagio. Sono stata da un allergologo che mi ha detto fosse sfogo da istamina ma niente, nonostante abbia eliminato tutte gli alimenti contenenti istamina lo sfogo non è mai sparito. Può sparire qualche giorno se uso cortisone ma poi rispunta solo.. Cosa potrebbe essere?grazie in anticipo
  5. Salve, sono nuova e ho cominciato una settimana fa il trattamento per la dermatite atopica che ho sul viso e sulle mani. Per le mani evito il contatto con acqua usando guanti in nitrile con un guanto di cotone all’interno.Lavo con permanganato 5% tamponando con un tessuto di cotone una volta al giorno e applico l’unguento PEG. Leggo spesso nei post che consiglia l’utilizzo del PEG una volta al giorno. Io lo applico più volte durante la giornata(massimo 3).Sbaglio? Le mani sono molto rovinate ed è circa un’anno che uso locodoin e a volte alterno con elocon. Ho smesso e vedremo se riuscirò a superare la fase rebound. Sul viso ero dipendente da Protoptic e non lo uso da 10 giorni e sono “sopravvissuta”.Anche qui no acqua,uso il PEG sulle zone rosse ma negli ultimi 2 giorni sento del prurito (premetto di aver usato un vecchio balsamo per capelli e di essermi fatta una doccia veloce proprio due giorni fa e l’acqua mi ha bagnato il viso ;( ). In generale evito acqua e anzichè lavarmi con permanganato ,passo una lozione dell’avene (tolerance) che non mi ha mai dato nessun problema. Mi chiedo se riuscirò mai a far sparire il rossore dal viso o dalle mani? Sicuramente aspettare è la soluzione migliore, ma ho pensato che la crema lenitiva potrebbe aiutare.Potrebbe spiegarmi quando e come usarla? grazie mille Elisa
  6. Salve dottore, avevo già scritto in precedenza nel blog per quanto riguarda il mio viso. Avendo uno strano eritema Rosso a farfalla su naso e guance,che ancora non ho capito cosa sia, lei mi disse di sospendere le creme e prendere il sole. Ha funzionato per quei 4 giorni di sole ma purtroppo vivendo in Regno Unito non posso fare affidamento al sole, che ora è completamente sparito e tornerà probabilmente a luglio. Purtroppo man mano che l’abbronzatura va via l’Eritema torna visibile. Per quanto riguarda la pulizia del viso, non vorrei contraddirla, ma ho notato che se non metto nessuna crema idratante e lavo solo con acqua la mia faccia è eccessivamente secca, è una sensazione un po’ fastidiosa e non aiuta il problema. Fatto sta che, sono andato in farmacia a chiedere aiuto ( i dottori qui sono ancora chiusi) e mi hanno dato questa crema contro gli eczemi, fatta praticamente solo di paraffina, è una specie di vaselina ma si assorbe abbastanza in fretta. La uso da 3 giorni, niente effetti collaterali ma niente miglioramenti. Inoltre su un blog lessi che qualcuno risolse la sua dermatite lavando la faccia con acqua e sale del Mar morto( in vendita su Amazon), al che l’ho acquistato e usato per prima volta oggi. La mia pelle non ha reagito benissimo e la guancia destra è irritata però probabilmente avrò aggiunto troppo sale perché non può essere così dannosa... è come andare al mare in pratica, e al mare non mi vengono irritazioni quando entro in Acqua. Fatto sta che la mia disperazione è ancora qui: se non metto nulla la pelle si secca eccessivamente, per quanto riguarda creme e detersione della pelle è come giocare a mosca cieca, senza risultati. Il sole purtroppo qui è inesistente. Cosa devo fare? Allego una foto della situazione attuale. Grazie in anticipo.
  7. Buonasera, sono Carlo ho 23 anni. Da qualche tempo notavo una pelle molto arrossata soprattutto su naso e guance ( a farfalla diciamo), e un po’ di forfora mista sulla barba e ogni tanto nei capelli ( nulla di esagerato). Il mio dottore mi disse che è dermatite seborroica, e mi diede una crema canesten da usare 2 volte al giorno per una settimana e in seguito una crema idratante Lichtena. All’inizio sembrava andasse bene ma dopo qualche mese Lichtena ha perso un po’ la sua potenza diciamo, inoltre avendo la pelle molto oliosa e con l’estate che si avvicina, pur idratando, mi rendeva la pelle tipo olio puro. Ho provato tanti e dico tanti Altri prodotti trovati online per dermatite seborroica e pelle sensibile ( creme idratanti, detergenti) ma niente... ho ancora quell’orribile impronta rossa a farfalla su naso e guance che si nota molto inoltre è molto diversa dal mio tono di pelle... mi sta rendendo la vita abbastanza difficile. Inoltre ogni tanto prude sulle guance e una leggera forfora sulla barba e i baffi soprattutto quando li lascio un po’ più lunghi. Perfavore qualcuno mi dia un consiglio su come eliminare definitivamente questo rossore, e in generale questa dermatite. Posto foto. Grazie in anticipo
  8. Salve, è da qualche giorno che mi è apparsa una macchiolina di colore viola/rossa sotto l'occhio. Ho anche allegato una foto. Cosa potrebbe essere? Devo preoccuparmi? C'è qualche modo per toglierla? Grazie mille
  9. Buonasera ho 57 anni e mi hanno diagnosticato iperplasia ghiandola viso ,la dermatologa mi ha proposto di andare da uno specialista che usa laser oppure fare dei peeling due volte l anno .Ho sulla fronte una specie di brufoletti e sul viso "delle palline piccole e i pori allargati ho comprato glicosal ,vedrò qualche miglioramento?
  10. Buonasera! Mi chiamo Irina e ho 41 anni. Da sempre sofferto dermatite atopica. Ma nei ultimi quasi 15 anni la malattia era come se fosse assopita e non mi dava più problemi. Ma ultimamente e specialmente a cominciare da questo gennaio sono riapparsi i segni. Prima verso la sera con buruffoli che a avevano prulito sulle gambe, braccia , poi sempre piu un po su tutto il corpo. Alla fine ho sulle palpebre e intorno la boca. E sul collo e dove mi da più problemi. Prima avevo assunto bentalan da 1 mg per 10 giorni, alla sospensione ero peggiorata e allora allergologa mi prescritto deltacortene da un quarto per 3 giorniE stavo sempre male. Poi sono andata dal dermatologo e lui mi fatto prendere e faccio ancora tutt' oggi atarax 1 volta al giorno,e ranitidina da 300 tutti giorni. E da mettere sul corpo al bisogno la sera fucidin unguento +diprosone ungento. E al bisogno osmin top.Ho letto vostro articolo su come comportarsi con dermatite atopica, e da 1 settimana come ho smesso con diprosone e cerco di non bagnare corpo. Sollo il più stretto necessario. Vedo miglioramento sulle palpebre, il collo però ancora soffre! Sto cercando il permanganato di potassio, ma non sara facile! Per momento non sono riuscita a trovarlo.Ho comprato la crema lentiva e crema dermictiol, pero in che sequenza li devo usate e se vanno bene per me? E poi ho le labbra sempre secche che prodotto posso usare?Grazie per la vostra attenzione.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.